Il Giornale dell'Ingegnere
Il Giornale dell'Ingegnere
PDF Stampa E-mail

MISSION

Il giornale promuove la diffusione della cultura scientifica e tecnica, affrontando le tematiche inerenti la professione, la ricerca, l’ambiente e l’energia, le nuove tecnologie, l’urbanistica e l’architettura, la mobilità sostenibile, la sicurezza, la qualità, ecc. Ampio spazio viene dato anche alla formazione e all’aggiornamento professionale attraverso la segnalazione e presentazione di convegni, seminari, corsi o mediante l’approfondimento delle problematiche concernenti la scuola, l’università e l’inserimento nel mondo del lavoro

LETTORI

Il periodico è considerato come punto di riferimento per l’aggiornamento professionale, l’informazione e la formazione da svariate decine di migliaia ingegneri – oltre una trentina gli Ordini e i Collegi abbonati al nostro periodico. Tra i lettori della testata figurano anche architetti, liberi professionisti, manager e dirigenti delle aziende di settore, docenti e ricercatori, responsabili di enti, istituzioni, amministrazioni pubbliche e private.

DIFFUSIONE 

Il Giornale dell’ingegnere, di proprietà del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano, nasce nel 1952, ha una periodicità mensile, formato tabloid ed è distribuito in tutta Italia con una diffusione pari a circa 38.000 copie a numero in abbonamento postale. In occasione di eventi speciali quali – Convegni di settore, Fiere e manifestazioni, congressi professionali – la tiratura viene ulteriormente accresciuta.

I NOSTRI NUMERI

  • 1.000.000 le copie distribuite nel corso del 2014
  • 80.000 le pagine web del sito http://www.giornaleingegnere.it visitate lo scorso anno
  • 38.000 la diffusione minima di ogni singolo numero
  • 300 gli articoli di approfondimento e commento pubblicati nel 2014
  • 140 le firme di prestigiosi professionisti ospitate nell’ultimo anno di pubblicazione
  • 120 le Aziende e le Associazioni che nel 2014 hanno scelto la vetrina del Giornale
 

Usiamo i cookies per darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità sul nostro sito. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookies. Scopri di più sui cookies nella nostra pagina dedicata alla Politica sui Cookies.

Accetto e proseguo la navigazione del sito