fbpx

Aggiornamento Professionale

FAD | L'AUTO ELETTRICA E IL BILANCIO ENERGETICO ITALIANO: LE NOVITA’ IN ARRIVO NEL 2022

497

09 novembre 2021
dalle 15:00 alle 17:00

2 CFP per Ingegneri

2 CFP

Formazione a distanza - FAD | Come cambia dal 2022 il panorama energetico nazionale nel caso di un parco automobilistico sempre più elettrico

2 CFP

CFP

2 per gli Ingegneri


DATA

alle 17:00


DOVE

Piattaforma GoToMeeting. Il link per accedere alla diretta verrà fornito dopo l'iscrizione


CONTENUTI DEL CORSO

Lo sviluppo dell’auto elettrica sia in termini economici che commerciali è una realtà che si sta consolidando anche se con indici non uniformi dei diversi paesi e soprattutto nonostante le recenti difficoltà legate al COVID-19.
Nel gennaio 2021 in un incontro organizzato proprio dal Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano era stato fatto il punto sulla diffusione dell’auto elettrica in Europa e soprattutto in Italia esaminando alcune opportunità e problematiche (ad esempio la gestione del sistema di accumulo e distribuzione di elettricità, il futuro delle batterie al litio, ecc.) ipotizzando sviluppi “futuribili”. A un anno di distanza il progresso, in termini di idee e tecnologie, sta superando le nostre previsioni.

PERCHE' ISCRIVERSI

Segnaliamo alcuni temi che saranno proprio oggetto del nuovo incontro:

  • sviluppo naturale operativo per la guida autonoma nei veicoli elettrici;
  • sviluppo delle colonnine di ricarica bidirezionali (possono dare e ricevere elettricità) e conseguente ipotesi di uso delle batterie auto come polmone di elettricità (dare e ricevere) per dare un supporto al bilanciamento del sistema elettrico nazionale;
  • pannelli fotovoltaici con funzione anche di tetto sulle prossime auto;
  • ruolo delle fonti rinnovabili nei sistemi esposti.

Proprio sul tema colonnine di ricarica bidirezionale - operanti su un gran numero di auto elettriche uscite dalla fabbrica e alimentate da pannelli fotovoltaici - si descriverà un impianto pilota operante a Torino e destinato ad ampliarsi entro l’inizio del 2022.


Riflessioni evidenzieranno anche alcune problematiche economiche e geopolitiche legate a queste innovazioni come la carenza di componentistica elettronica nel mercato mondiale e il conseguente pericolo di un cartello di terre rare (litio, tantalio, ecc.) che sono alla base di detti componenti indispensabili per le vetture elettriche.


ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 DOCENTE

Ing. Bruno Ciborra
Laureato al Politecnico di Milano in ingegneria aeronautica. Negli anni '70 ha collaborato con l’ALITALIA quale delegato studentesco, per l’ottenimento di tirocini presso l’aeroporto di Fiumicino. Ha passato un periodo di traninig in un importante aeroporto internazionale. Fino agli anni 90 ha seguito la progettazione di cicli termici di centrali nucleari e geotermiche. Ha partecipato sotto l’egida di ENEA allo studio di un prototipo di impianto a magnetofluidodinamica e a recupero di calore nell’ambito di una collaborazione Italia (Ansaldo, Tosi,ENI, ENEA) e Russia (Accademia delle scienze Istituto delle alte temperature) condividendo questa esperienza in diversi incontri (es. CERN). Successivamente è passato sul tema trasporto verticale nell’ambito di una grande multinazionale trattando i temi qualità e sicurezza nel montaggio.


 INVESTIMENTO IVA INCLUSA

Intero: € 35.00
Soci CIAM: € 30.00


 NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

© 2018 Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano | Palazzo Montedoria | Via G.B. Pergolesi, 25 - 20124 Milano
Tel. 02 76003509 | P.I. 07842240157 | C.F. 80070530151
Informativa Privacy