fbpx

Aggiornamento Professionale

FAD | LABORATORIO PRATICO: LA PROGETTAZIONE, LA VERIFICA E LA VALIDAZIONE DEI PROGETTI DI OPERE PUBBLICHE

613c

25 ottobre 2022
dalle 14:00 alle 18:00

4 CFP per Ingegneri

4 CFP

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri -

Analisi e novità alla luce del DLgs 50/2018, del DM 49/2018

4 CFP

CFP

4 per gli Ingegneri


DATA

alle 18:00


PERCHÉ ISCRIVERSI

L’obiettivo del laboratorio è fornire agli operatori del settore gli strumenti idonei per pianificare, affidare e gestire le fasi di verifica e validazione dei progetti di opere pubbliche, al fine di prevenire possibili contenziosi nella fase esecutiva. Il laboratorio è rivolto ad operatori del settore che svolgono attività di RUP, Progettisti, DL, DEC, responsabili dei servizi tecnici (corso avanzato), operatori economici. La sessione formativa affronterà e svilupperà i temi della verifica e della validazione con riferimento agli studi di fattibilità tecnico-economica, ai progetti definitivi ed esecutivi, anche negli appalti integrati.
La presenza di formatori con esperienza concreta (avvocato Scalise e Ing. Oliveri) in materia rende possibile interloquire su ogni singolo aspetto delle materie. La verifica e la validazione dei progetti costituiscono fasi molto importanti nella programmazione e gestione delle opere pubbliche e determinano, spesso, le sorti dell’opera pubblica, sia dal punto di vista della tempistica realizzativa sia dal punto di vista delle responsabilità dei vari soggetti coinvolti. Nel DLgs 50/2016, nel DM 49/2018 e nello schema del Nuovo Regolamento attuativo sono previste rilevanti disposizioni in materia.

CONTENUTI DEL CORSO

Programma:

  • La normativa di riferimento e le novità giurisprudenziali. Il Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture D.Lgs 50/2016, le linee guida ANAC e i Regolamenti di Accredia, RT-21 e RT-07, nonché il Regolamento del Codice dei Contratti in bozza in via definitiva
  • Differenza tra verifica e validazione.
  • Il documento di indirizzo alla progettazione.
  • La progettazione nelle opere pubbliche. Fasi e previsioni normative e giurisprudenziali. Casi ed esempi.
  • La pianificazione e la gestione operativa della verifica e della validazione.
  • Ruolo e compiti del RUP nella fasi di verifica e validazione.
  • Ruolo e compiti dei verificatori e del progettista. Il rapporto con l’esecutore nell’appalto integrato.
  • I procedimenti di affidamento: limiti e procedure di gare.
  • I soggetti che possono effettuare la verifica del progetto: compensi, polizze.
  • Il Regolamento RT 21 e la certificazione di qualità ISO 9001:2015. Principi ed elementi caratterizzanti.
  • Le fasi della verifica: adempimenti e casi pratici.
  • Esempi di verifiche e validazione. Modulistica. Analisi di un caso concreto di verifica.
  • Metodi e strumenti per la conduzione della verifica del progetto.
  • L’iter di esecuzione del contratto: consegna, avvio, sospensioni, ultimazione, riserve. Rilevanza ai fini della verifica e validazione.
  • Diagrammi di flusso e modulistica.
  • Le riserve sul progetto di opera pubblica.
  • Responsabilità del verificatore, validatore, progettista e dell’esecutore, in materia civilistica, penale ed amministrativa. Danno erariale.

DOCENTE

Rosario Scalise
Avvocato, esperto in diritto amministrativo per la gestione delle Opere Pubbliche e delle problematiche di cantiere relative alla gestioni di appalti e concessioni.

Ing. Valerio Oliveri


 INVESTIMENTO (IVA INCLUSA)

Intero: € 78.00
Soci CIAM: € 68.00


 NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  

  Per iscriversi cliccare qui

© 2018 Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano | Palazzo Montedoria | Via G.B. Pergolesi, 25 - 20124 Milano
Tel. 02 76003509 | P.I. 07842240157 | C.F. 80070530151
Informativa Privacy