fbpx

Normativa

FAD | SPESE E TABELLE MILLESIMALI: PRINCIPI GENERALI E CALCOLO DEL VALORE DELLE UNITÀ IMMOBILIARI

condominio

13 ottobre 2022
dalle 14:00 alle 18:00

4 CFP per Ingegneri

4 CFP

Formazione a distanza - FAD | Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Principi generali e soluzioni concrete per amministratori di condominio, professionisti tecnici e operatori del diritto

4 CFP

CFP

4 per gli Ingegneri


DATA

alle 18:00


DOVE

Piattaforma GoToMeeting. Il link per accedere alla diretta verrà fornito entro 24h prima dell’evento


CONTENUTI DEL CORSO

La legge di riforma del condominio ha modificato la disciplina relativa alle spese condominiali e alle tabelle millesimali, precisando i casi per i quali è necessaria o possibile una riformulazione del riparto millesimale di proprietà. Le indicazioni del legislatore sono però scarne e ambigue. In ogni caso non sono state fornite indicazioni specifiche per il calcolo delle tabelle millesimali.
E’ importante però comprendere il presumibile pensiero del legislatore della riforma in materia di spese e tabelle, analizzare la posizione attuale della giurisprudenza, verificare l’incidenza della legislazione speciale e, conseguentemente capire le modalità per arrivare a determinare la giusta caratura millesimale delle diverse unità immobiliari di un edificio condominiale.
A tal fine il corso, che è rivolto sia agli amministratori di condominio, sia ai professionisti tecnici, sia agli altri operatori del diritto che si trovano ad utilizzare la normativa sulle tabelle millesimali (tabelle di proprietà o spese), nella sua prima parte analizza, con il supporto di esemplificazioni concrete, il problema della disciplina relativa agli oneri condominiali (passando in rassegna gli articoli 1123 e seguenti del Codice Civile) e del connesso tema delle regole per l’approvazione e la modifica delle tabelle millesimali e delle tabelle spese (passando in rassegna gli articoli 66 e seguenti delle Disposizioni di Attuazione del Codice Civile).
Nella seconda parte del corso, invece, vengono analizzate le principali criticità legate alle modalità di calcolo delle tabelle, attraverso la discussione di esempi pratici e la condivisione di consigli operativi finalizzati al corretto utilizzo dei parametri essenziali.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso affronterà nello specifico i seguenti argomenti:

I PRINCIPI GIURIDICI

  • Le spese condominiali e i criteri di ripartizione previsti dall’articolo 1123 c.c.
  • Il condominio parziale
  • Spese nelle proprietà esclusive di rilevanza condominiale
  • Il sottotetto
  • Individuazione del soggetto tenuto al pagamento delle spese condominiali: vendita dell’unità immobiliare e lavori straordinari, Usufruttuario/nudo proprietario, Eredi Le spese “supercondominiali” Regolamento di condominio e spese: le clausole speciali Lastrici e spese
  • Il problema dei balconi: spese per millesimi e spese esclusive Le tabelle di proprietà: il nuovo quadro normativo
  • Tabelle di proprietà e valori non espressi in millesimi
  • Mancata formazione delle tabelle
  • Il condomino senza millesimi
  • Tabella di proprietà provvisoria
  • Approvazione e modifica della tabella di proprietà prima dell’intervento delle Sezioni Unite: il consenso unanime
  • Approvazione e modifica per fatti concludenti (o facta concludentia)
  • Approvazione a maggioranza delle tabelle che rispettano i criteri di ripartizione delle spese previsti dalla legge
  • La posizione delle Sezioni Unite (Cass. SSUU: 18477/2010)
  • Modifica o revisione delle tabelle a maggioranza: l’errore e le mutate condizioni di una parte dell’edificio
  • Le tabelle “contrattuali” e loro modifica
    IL CALCOLO DEL VALORE DELLE UNITA’ IMMOBILIARI
  • Gli elementi di valutazione per il calcolo
  • La superficie o il volume effettivi: Rilievo, Divisione in singoli ambienti Aree di corte e giardini di proprietà esclusiva Scelta tra superficie netta e volume netto e calcolo delle consistenze effettive
  • Calcolo volumetrie di balconi, terrazze e giardini
  • I coefficienti di riduzione - Coefficiente di luminosità - Coefficiente di orientamento - Coefficiente di prospetto (o di affaccio) - Coefficiente di piano - Coefficiente di destinazione - Coefficienti di riduzione facoltativi – Coefficiente di funzionalità globale e Coefficiente di servitù
    ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DOCENTI

Geom. Marco Barrani
Uno dei maggiori esperti in materia di ripartizioni millesimali per gli edifici in condominio e delle relative problematiche. Autore del libro “Criteri pratici per la redazione delle tabelle millesimali” edito da Maggioli Editore (ottobre 2018), collaboratore e articolista di alcune delle principali riviste specialistiche del settore come Il Sole 24ore-Condominio e docente in corsi di formazione ed aggiornamento per Ordini di categoria e Associazioni professionali su tutto il territorio nazionale.

Dott. Giuseppe Bordolli

Consulente legale, esperto di diritto immobiliare. Collaboratore da anni del quotidiano Il Sole24Ore e delle migliori riviste di diritto immobiliare. Autore di numerose pubblicazioni in materia di condominio, mediazione immobiliare, locazione, divisione ereditaria, privacy, nonché di articoli e note a sentenza. Mediatore e docente in corsi di formazione per le professioni immobiliari.


 INVESTIMENTO (IVA inclusa)

Intero: € 73.00
Soci CIAM: € 68.00


 NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Per iscriversi cliccare qui

© 2018 Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano | Palazzo Montedoria | Via G.B. Pergolesi, 25 - 20124 Milano
Tel. 02 76003509 | P.I. 07842240157 | C.F. 80070530151
Informativa Privacy