fbpx

Normativa

FAD | L'ACCETTAZIONE IN CANTIERE DEL LEGNO STRUTTURALE

icmq_557

dal 16 settembre 2021 al 23 settembre 2021
dalle 09:00 alle 13:00

Richiesti 16 CFP per Ingegneri

EVENTO FAD

Formazione a distanza - FAD | Richiesti 16 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri

EVENTO FAD

CFP

Richiesti 16 per gli Ingegneri


DATE

alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00


DOVE

Piattaforma GoToMeeting. Il link per accedere alla diretta verrà fornito dopo l'iscrizione


CONTENUTI DEL CORSO

L’Aggiornamento delle Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 17.01.2018 definisce al paragrafo 11.7.10.2 controlli di accettazione in cantiere che sono obbligatori per tutte le tipologie d materiali e prodotti a base di legno e sono demandati al Direttore dei Lavori il quale, prima della messa in opera, è tenuto ad accertare e a verificare quanto sopra indicato e a rifiutare le eventuali forniture non conformi.
Per gli altri elementi giuntati di cui ai paragrafi 11.7.3, 11.7.5 ed 11.7.6, dovrà essere acquisita la documentazione relativa alla classificazione del materiale base e alle prove meccaniche previste nella documentazione relativa al controllo di produzione in fabbrica, svolte obbligatoriamente in stabilimento relativamente allo specifico lotto della fornitura in cantiere. Inoltre, su almeno il 5% del materiale pervenuto in cantiere, deve essere eseguito il controllo della disposizione delle lamelle nella sezione trasversale e la verifica della distanza minima tra giunto e nodo, secondo le disposizioni delle specifiche tecniche applicabili.
Le Linee Guida UNI/TR 11499:2013 (Legno strutturale - Linee Guida per i controlli di accettazione in cantiere) definiscono i compiti e le attività del Direttore Lavori/Direttore Operativo e dell'Ispettore di Cantiere (per lavori pubblici e privati). Alla luce della crescente complessità delle opere di ingegneria in legno, tali figure svolgono un ruolo di primo rilievo sia tra i professionisti del comparto edile (ufficio della Direzione dei Lavori) che all'interno delle imprese operanti in cantiere (titolari del contratto di appalto e/o sub-appaltatrici). Essi rappresentano gli interlocutori privilegiati per il Committente, e supportano le attività di una corretta esecuzione dei lavori.

PERCHE' ISCRIVERSI

Durante il corso saranno trattati i seguenti argomenti:

  • D.M. 17.01.2018 - EN 14080 - EN 14081 e norme collegate - Il quadro normativo su materiali e prodotti da costruzione
  • Materia prima legno, classificazione, prove iniziali di tipo e di incollaggio - Durabilità - La qualificazione dei prodotti in legno ad uso strutturale in sede di produzione
  • Compiti e responsabilità: Produttore/Trasformatore - Progettista, Direttore dei Lavori e Collaudatore
  • Il DDT e i documenti da consegnare in cantiere e alla DL -Documentazione richiesta per il Collaudo
  • Classificazione a Vista del legno Massiccio - I controlli e le prove sul legno in Cantiere.
  • Esperienza Pratica di Classificazione e simulazione di situazione Accettazione in Cantiere, accettazione in ragione della criticità, della differenziazione e numerosità degli elementi di collegamento.
    PROGRAMMA DEGLI INCONTRI
  • 16 settembre, 09:00-13:00: Conformità materiali e Marcatura CE; Normazione aggiornamento
  • 17 settembre, 09:00-13:00: La materia Legno
  • 21 settembre, 09:00-13:00: NTC2018 e accettazione
  • 23 settembre, 09:00-13:00: Progettazione e Direzione Lavori; CAM legno e Superbonus 110%

ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


DOCENTE

Arch. Roberto Maida


 

INVESTIMENTO

Intero: € 427.00
Soci CIAM: € 305.00
Clienti ICMQ: € 305.00


 NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

© 2018 Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano | Palazzo Montedoria | Via G.B. Pergolesi, 25 - 20124 Milano
Tel. 02 76003509 | P.I. 07842240157 | C.F. 80070530151
Informativa Privacy