Aggiornamento Professionale

calcestruzzo

21 giugno 2019
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Analisi delle problematiche più significative - attraverso un percorso pratico - al fine di valutare le criticità nelle fasi di progettazione ed esecuzione per ingegneri e professionisti del settore

CFP Ingegneri

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

DOVE

Via de Castillia 10, Milano

CONTENUTI DEL CORSO

Il corso fornisce gli elementi base sulla tecnologia dei materiali per la pianificazione e applicazione di efficaci procedure di progettazione, verifica e manutenzione delle strutture in calcestruzzo e acciaio da carpenteria nell’ambito della più ampia strategia di gestione delle opere.

  • In un contesto caratterizzato dalla crescente importanza della durabilità dei materiali, piani di manutenzione e attività di controllo efficaci apre ad opportunità professionali non trascurabili.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso fornirà ai partecipanti le conoscenze e gli strumenti metodologici per pianificare, attuare e verificare le fasi significative riguardanti il controllo delle strutture in calcestruzzo e carpenteria.

  • Focus del corso è l’analisi della recente normativa tecnica significativa; l’esplicitazione dei requisiti della Committenza e la conseguente pianificazione della vita di servizio delle strutture; meccanismi di degrado, patologie, cura e manutenzione. Il corso approfondirà, anche con l’ausilio di esempi pratici e best practice, le seguenti tematiche: CALCESTRUZZO:
  • Specifiche tecniche progettuali
  • Qualifica dei componenti
  • Produzione
  • Messa in opera
  • Le patologie più frequenti, approfondimenti. ACCIAIO:
  • Gli aspetti significativi con l’entrata in vigore della marcatura CE
  • Le prescrizioni sui materiali, sulle saldature e le bullonature
  • Problematiche e controlli in cantiere.

DOCENTE

Ing. Riccardo Schvarcz
Professionista esperto in procedure di progettazione delle strutture in calcestruzzo e acciaio, direzione dei lavori.

INVESTIMENTO

Intero: € 183.00
Soci CIAM: € 165.00
Clienti ICMQ: € 165.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

417box

dal 26 giugno 2019 al 09 luglio 2019
dalle 09:00 alle 13:00

12 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri SPECIALE ACUSTICA

Il corso eroga 12 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Formazione teorica e pratica per svolgere la determinazione acustica ex ante e ex post, mediante misurazioni in loco e calcoli previsionali

CFP Ingegneri SPECIALE ACUSTICA

CFP

12 per gli Ingegneri
12 per gli Architetti

DATE

alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI E CALENDARIO DEGLI INCONTRI

Il ciclo di incontri - destinato, oltre che ad architetti e ingegneri, a tutti i professionisti, iscritti o meno agli ordini, che per lavoro si trovano coinvolti a trattare temi riguardanti l'acustica negli edifici e la progettazione specifica - si articola su tre incontri, frequentabili anche singolarmente.
  • 26 giugno - FISICA DEL SUONO E FISIOACUSTICA. Il primo incontro approfondisce la fisiologia dell’udito umano e i parametri utilizzati dalla normativa per la descrizione dell’esposizione umana al rumore. Si effettuerà il calcolo dei livelli di pressione sonora generati da macchinari su ricettori umani in un comparto operativo in ambiente interno (officina) e/o esterno (cantiere edile).
  • 3 luglio - ACUSTICA AMBIENTALE. Il secondo incontro riguarderà i parametri utilizzati dalla normativa per la descrizione dell’impatto acustico generato dai mezzi di trasporto e dall’industria. Gli studenti, muniti di pc (almeno 1 per ogni gruppo di 3, 4 persone) implementeranno, con la guida e l’aiuto del docente, su fogli di calcolo (excel) gli algoritmi di calcolo appresi. I fogli di calcolo così realizzati vengono poi impiegati per realizzare una previsione di impatto acustico ambientale e/o una bonifica.
  • 9 luglio - I REQUISITI ACUSTICI DEGLI EDIFICI. Il terzo corso riguarderà i parametri utilizzati dalla normativa per la descrizione dei requisiti acustici passivi degli edifici. Si eseguiranno simulazioni pratiche di calcolo previsionale dell’isolamento acustico, dell’assorbimento acustico e del tempo di riverberazione e verrà spiegato il funzionamento degli strumenti impiegati. Con l’utilizzo di un software commerciale verranno calcolati, collegialmente i requisiti acustici passivi di un edificio reale. Ogni corsista potrà avere copia dei moduli di calcolo eseguiti e delle relazioni redatte, al fine di poter disporre di strumenti idonei ad essere impiegati nello svolgimento della pratica professionale.
  • Si richiede ai partecipanti di munirsi di pc (almeno 1 per ogni gruppo di 3, 4 persone).

Durante gli incontri si effettuerà l’esecuzione di misure di rumore eseguite, sotto la guida del docente, da gruppi di 3, 4 persone con uno strumento idoneo. Le misure eseguite verranno inserite, dagli studenti in una relazione esemplificativa con la guida e aiuto del docente.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso è utile per il raggiungimento del monte ore necessario per accedere all'esame di Tecnico Competente in Acustica (180 ore formative totali).

  • Coloro che parteciperanno a tutti e tre i moduli non dovranno obbligatoriamente assistere alle prime tre lezioni del Corso Tecnico Competente in Acustica (TCA) previsto da ottobre 2019 per il quale potranno usufruire di una tariffa agevolata.

DOCENTE

Arch. Massimo Guazzotti
Arch. Massimo Guazzotti: condirettore e docente del corso per tecnici competenti in acustica ambientale del dipartimento best facoltà di architettura Politecnico di Milano

INVESTIMENTO

Intero: € 215.00
Soci CIAM: € 195.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

417_box

26 giugno 2019
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri SPECIALE ACUSTICA

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Come effettuare il calcolo dei livelli di pressione sonora generati da macchinari su ricettori umani in un comparto operativo in ambiente interno e/o esterno

CFP Ingegneri SPECIALE ACUSTICA

CFP

4 per gli Ingegneri
4 per gli Architetti

DATA

alle 13:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano MM Caiazzo/Centrale

CONTENUTI DEL CORSO

Il corso ha inizio con una parte propedeutica, erogata come lezione frontale, riguardante la fisiologia dell’udito umano e i parametri utilizzati dalla normativa per la descrizione dell’esposizione umana al rumore. Si prosegue affrontando il calcolo dei livelli di pressione sonora generati da macchinari su ricettori umani in un comparto operativo in ambiente interno (officina) e/o esterno (cantiere edile) e si conclude con la spiegazione del funzionamento degli strumenti impiegati per le misure dell’esposizione personale al rumore.

PERCHE' ISCRIVERSI

Ogni corsista potrà avere copia dei moduli di calcolo eseguiti e delle relazioni redatte, al fine di poter disporre di strumenti idonei ad essere impiegati nello svolgimento della pratica professionale.

  • Si richiede ai partecipanti di munirsi di pc (almeno 1 per ogni gruppo di 3, 4 persone).
  • Questo corso è il primo modulo del ciclo ACUSTICA PER LA PROGETTAZIONE.

DOCENTE

Arch. Massimo Guazzotti
Arch. Massimo Guazzotti: condirettore e docente del corso per tecnici competenti in acustica ambientale del dipartimento best facoltà di architettura Politecnico di Milano

INVESTIMENTO

Intero: € 76.00
Soci CIAM: € 70.00
Iscritti all'ordine Ingegneri di Milano: € 70.00
Iscritti all'ordine architetti di Milano: € 70.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

423_box

27 giugno 2019
dalle 09:00 alle 13:00

3 CFP per Ingegneri, Autocertificazione CFP Architetti

CFP Ingegneri Autocertificazione CFP Architetti

Il corso eroga 3 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Visita tecnica al Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano e al laboratorio leonardesco

CFP Ingegneri Autocertificazione CFP Architetti

CFP

3 per gli Ingegneri
Autocertificazione CFP Architetti per gli Architetti

DATA

alle 13:00

DOVE

Via G.B. Pergolesi 25, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI DELLA VISITA TECNICA

  • Il Collegio degli ingegneri e architetti di Milano, nell’anno del 500esimo anniversario della morte del Genio vinciano, propone una conferenza formativa e successiva visita tecnica al Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano e all’innovativo i.lab Leonardo per approfondire alcuni aspetti degli studi e della vita di Leonardo da Vinci non molto conosciuti ma di rilevante importanza.
  • L’incontro prevede una breve conferenza in aula presso la sede del Collegio degli ingegneri e architetti di Milano a cura dell’ing. Bruno Ciborra - da anni appassionato di lingua e cultura araba nonché laureato in ingegneria aeronautica. Focus dell’incontro sarà l’analisi delle similitudini tra gli studi di Leonardo e quelli dello studioso arabo AlMuradi che nel XIII secolo scrisse un importante trattato di tecnica.
  • Trattato nel quale compare per la prima volta il termine ingegnere (muhandnis in arabo) mentre per Leonardo da Vinci non fu mai usato così esplicitamente. Durante l’incontro si confronteranno disegni e testi dei due studiosi evidenziando i punti in comune e le differenze di approccio.
  • Il secondo tema affrontato sarà quello del volo umano, argomento da sempre trattato da Leonardo nel corso della sua intera vita. Si cercherà di capire il pensiero dello studioso e di come le sue intuizioni sulle forme siano venute utili 500 anni dopo con il primo volo non planante.
  • Successivamente ci si recherà al Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano per la visita guidata tecnica ai progetti e modelli esposti inerenti gli studi leonardeschi, approfondendo in particolare gli argomenti trattati in aula.

PROGRAMMA

  • Ore 9:00 - 11:00: conferenza informativa a cura dell’ing. Bruno Ciborra presso il Collegio degli ingegneri e architetti di Milano
  • Ore 11:00: trasferimento al Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano
  • Ore 11.30 - 13:00: visita tecnica guidata a cura del personale del Museo alle opere, progetti e modelli più rilevanti circa gli studi sul volo umano
  • Ore 13:15: eventuali domande, osservazioni e congedo.

DOCENTE

Ing. Bruno Ciborra
Membro della Commissione Ascensori di UNI e nei relativi gruppi di lavoro. Membro del CEN WG11, opera in UNI Commissione Ascensori e segue importanti convegni europei sul tema. Membro della delegazione italiana alla conferenza annuale del CEN-TC10. Ha tenuto corsi su Ascensori e Scale mobili per importanti società pubbliche e private.

INVESTIMENTO

Intero: € 45.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

417b_box

03 luglio 2019
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri SPECIALE ACUSTICA

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Quali sono i parametri utilizzati dalla normativa per la descrizione dell’impatto acustico generato dai mezzi di trasporto e dall’industria e come calcolare l’impatto acustico ambientale e/o una bonifica

CFP Ingegneri SPECIALE ACUSTICA

CFP

4 per gli Ingegneri
4 per gli Architetti

DATA

alle 13:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano MM Caiazzo/Centrale

CONTENUTI DEL CORSO

Il corso ha inizio con una parte propedeutica, erogata come lezione frontale, riguardante i parametri utilizzati dalla normativa per la descrizione dell’impatto acustico generato dai mezzi di trasporto e dall’industria. Si prosegue affrontando la propagazione sonora in campo libero e il calcolo dei livelli di pressione sonora generati da una sorgente collocata in ambiente esterno, si conclude con la spiegazione del funzionamento degli strumenti impiegati per le misure di rumore ambientale esterno.
  • La seconda parte del corso è finalizzata all’applicazione di quanto appreso nella parte propedeutica con esempi applicativi. In tale parte del corso, gli studenti, muniti di pc (almeno 1 per ogni gruppo di 3, 4 persone) implementano, con la guida e l’aiuto del docente, su fogli di calcolo (excel) gli algoritmi di calcolo appresi nella parte propedeutica. I fogli di calcolo così realizzati vengono poi impiegati per realizzare una previsione di impatto acustico ambientale e/o una bonifica.
  • La terza ed ultima parte del corso prevede l’esecuzione di misure di rumore eseguite, sotto la guida del docente, da gruppi di 3, 4 persone con uno strumento idoneo. Le misure eseguite verranno inserite, dagli studenti in una relazione esemplificativa con la guida dell’aiuto del docente.

PERCHE' ISCRIVERSI

Ogni corsista potrà avere copia dei moduli di calcolo eseguiti e delle relazioni redatte, al fine di poter disporre di strumenti idonei ad essere impiegati nello svolgimento della pratica professionale.

  • Si richiede ai partecipanti di munirsi di pc (almeno 1 per ogni gruppo di 3, 4 persone).
  • Questo corso è il secondo modulo del ciclo ACUSTICA PER LA PROGETTAZIONE.

DOCENTE

Arch. Massimo Guazzotti
Arch. Massimo Guazzotti: condirettore e docente del corso per tecnici competenti in acustica ambientale del dipartimento best facoltà di architettura Politecnico di Milano

INVESTIMENTO

Intero: € 76.00
Soci CIAM: € 70.00
Iscritti Ordine Ingegneri di Milano: € 70.00
Iscritti ordine degli Architetti di Milano : € 70.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

420_box

08 luglio 2019
dalle 09:00 alle 12:30

3 CFP per Ingegneri, Autocertificazione CFP Architetti

CFP Ingegneri Autocertificazione CFP Architetti VISITA TECNICA

La visita tecnica eroga 3 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e Autocertificazione CFP architetti

CFP Ingegneri Autocertificazione CFP Architetti VISITA TECNICA

CFP

3 per gli Ingegneri
Autocertificazione CFP Architetti

DATA

alle 12:30

DOVE

Piazza Stuparich 1, Milano - MM LOTTO/ QT8

CONTENUTI DELLA VISITA TECNICA

Il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano propone una visita tecnica al nuovo Palalido di Milano in fase di ultimazione, ultimo gioiello dell’impiantistica sportiva milanese, realizzato dalla società municipalizzata Milanosprt S.p.A.
  • Con una capienza massima di 5.300 spettatori, l’intera struttura è stata progettata con un approccio moderno polifunzionale: oltre che diventare la “casa” della squadra di pallavolo Power Volley, il nuovo Palalido potrà ospitare un ampio ventaglio di attività non solo sportive come concerti, fiere, convegni, manifestazioni e seminari.

PERCHE' ISCRIVERSI

La progettazione dell’impianto ha richiesto l’applicazione di elevati standard di sostenibilità economico-gestionale, con lo scopo di ridurre al minimo i costi di gestione e manutenzione.

  • Grazie alle soluzioni strutturali impiegate utilizzando struttura in cemento armato e in carpenteria metallica è stato possibile creare una struttura all’avanguardia sotto l’aspetto ingegneristico sia a livello impiantistico che dell’isolamento termico e acustico, così come da un punto di vista architettonico, dalla grande fluidità e fruibilità degli spazi e visibilità da ogni spalto.
  • Grande importanza è stata riservata alla sicurezza antincendio ed in generale alla sicurezza tout court.
  • Negli orari di durata della visita tecnica i partecipanti saranno coperti da una polizza assicurativa e dovranno obbligatoriamente equipaggiarsi con scarpe antinfortunistiche e caschetto.

INVESTIMENTO

Intero: € 40.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione. È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

417_box (2)

09 luglio 2019
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri SPECIALE ACUSTICA

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Requisiti acustici passivi di un edificio: simulazioni pratiche di calcolo previsionale dell’isolamento acustico, dell’assorbimento acustico e del tempo di riverberazione

CFP Ingegneri SPECIALE ACUSTICA

CFP

4 per gli Ingegneri
4 per gli Architetti

DATA

alle 13:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI DEL CORSO

Il corso ha inizio con una parte propedeutica, erogata come lezione frontale, riguardante i parametri utilizzati dalla normativa per la descrizione dei requisiti acustici passivi degli edifici. Si prosegue affrontando il calcolo previsionale dell’isolamento acustico, dell’assorbimento acustico e del tempo di riverberazione e si conclude con la spiegazione del funzionamento degli strumenti impiegati per le misure dei requisiti acustici passivi.
  • La seconda parte del corso è finalizzata all’applicazione di quanto appreso nella parte propedeutica con esempi applicativi. In tale parte del corso, gli studenti, muniti di pc (almeno 1 per ogni gruppo di 3, 4 persone) implementano, con la guida e l’aiuto del docente, su fogli di calcolo (excel) gli algoritmi di calcolo appresi nella parte propedeutica. I fogli di calcolo così realizzati vengono poi impiegati per eseguire un progetto di isolamento acustico e per il progetto di una sala riunioni o di un’aula. Con l’utilizzo di un software commerciale verranno calcolati, collegialmente i requisiti acustici passivi di un edificio reale.
  • La terza ed ultima parte del corso prevede l’esecuzione di misure di rumore e di tempo di riverbero eseguite, sotto la guida del docente, da gruppi di 3, 4 persone con uno strumento idoneo. Le misure eseguite verranno inserite, dagli studenti in una relazione esemplificativa con la guida dell’aiuto del docente.

PERCHE' ISCRIVERSI

Ogni corsista potrà avere copia dei moduli di calcolo eseguiti e delle relazioni redatte, al fine di poter disporre di strumenti idonei ad essere impiegati nello svolgimento della pratica professionale.

  • Si richiede ai partecipanti di munirsi di pc (almeno 1 per ogni gruppo di 3, 4 persone).
  • Questo corso è il terzo modulo del ciclo ACUSTICA PER LA PROGETTAZIONE.

DOCENTE

Arch. Massimo Guazzotti
Arch. Massimo Guazzotti: condirettore e docente del corso per tecnici competenti in acustica ambientale del dipartimento best facoltà di architettura Politecnico di Milano

INVESTIMENTO

Intero: € 76.00
Soci CIAM: € 70.00
Iscritti all'ordine degli Ingegneri : € 70.00
Iscritti all'ordine degli Architetti: € 70.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

bim_box

11 luglio 2019
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri, 4 CFP per Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - La metodologia BIM per i Progettisti e le Stazioni Appaltanti.

CFP Ingegneri CFP Architetti

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI DEL CORSO

Con l’entrata in vigore del «Decreto BIM», la diffusione di tale tecnologia e i relativi obblighi normativi introdotti dal Legislatore, diventa fondamentale per gli addetti ai lavori avere dimestichezza con questo nuovo modo di pensare e di progettare.

  • Il corso si pone l’obiettivo di approfondire la tematica legata alla verifica dei modelli BIM attraverso casi concreti.
  • Il corso è rivolto ai Responsabili Unici del Procedimento, Tecnici di Enti pubblici, Project Manager, Committenti sia pubblici che privati.
  • Il corso si articolerà con un’introduzione teorica all’approccio della progettazione in BIM, fino all’illustrazione delle Normative e linee guida per il BIM nell’ambito degli Appalti Pubblici.

PERCHE' ISCRIVERSI

Con l’entrata in vigore del «Decreto BIM», la diffusione di tale tecnologia e i relativi obblighi normativi, diventa fondamentale per gli addetti ai lavori avere dimestichezza con questo nuovo modo di pensare e di progettare. Il corso si pone l’obiettivo di approfondire la tematica legata alla verifica dei modelli BIM attraverso casi concreti. Il corso verrà sviluppato attraverso le seguenti tematiche:

  • Introduzione teorica all’approccio della progettazione in BIM;
  • Il BIM: concetti di base;
  • I vantaggi del BIM;
  • Tipologie di BIM e campi di applicazione (strutturale, architettonico, impiantistico, costruttivo);
  • Strumenti: BIM Guides, BIM Execution Plan, Software BIM;
  • Figure nel workflow BIM (BIM Manager, BIM Specialist, Tecnici BIM);
  • Esempio di applicazione del BIM;
  • Normative e linee guida per il BIM nell’ambito di Appalti Pubblici:
  • La normativa nazionale ed internazionale;
  • Processo BIM secondo la UNI 11337;
  • Il ruolo della Stazione Appaltante, del RUP e dell’Ufficio Tecnico;
  • I requisiti minimi della Stazione Appaltante secondo il «Decreto BIM»;
  • I documenti specifici per la gestione dell’Appalto BIM (BEP/Capitolato informativo);
  • Supporto alla Stazione Appaltante nell’ambito di un processo BIM;
  • La verifica dei modelli BIM;
  • Strumenti e loro applicazione.

Il corso è rivolto ai Responsabili Unici del Procedimento, Tecnici di Enti pubblici, Project Manager, Committenti sia pubblici che privati.

DOCENTI

Ing. Barbara Ferma
Esperto tecnico-commerciale di CONTECO Check S.r.l.

Ing. Ruben Sinisi
Coordinatore di Commessa ed Ispettore esperto in BIM di CONTECO Check S.r.l.

INVESTIMENTO

Intero: € 73.00
Soci CIAM: € 67.00
Iscritti ordine Ingegneri e Architetti di Milano: € 67.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

411

dal 19 settembre 2019 al 26 settembre 2019
dalle 09:00 alle 18:00

16 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

Il corso eroga 16 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Come cambia il mercato edilizio e immobiliare italiano

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

CFP

16 per gli Ingegneri

DATE

alle 18:00
alle 18:00

DOVE

Via Carducci 18, Milano

CONTENUTI DEL CORSO

Nel nostro Paese, sino ad oggi, le principali categorie operanti nell’edilizia hanno concentrato la loro attenzione esclusivamente sulle attività di costruzione, di cui la progettazione è stata una appendice d’obbligo, necessaria, ma non sostanziale. Scopo del corso è porre in evidenza i risultati di questa impostazione, visibili sotto gli occhi di tutti: opere pubbliche fuori controllo economico e qualitativo; sperpero di territorio e un costruito (anni ’70, ’80 e ‘90) privo di qualità, in fase di degrado e con costi di manutenzione elevati. Il corso affronta, da un punto di vista scientifico e culturale, tutto ciò che caratterizza il nuovo ciclo edilizio e, nello specifico, le 5 fasi su cui poggia:

  • processo di investimento che inizia con l’individuazione delle opportunità e l’avvio delle attività per l’ottenimento delle necessari e autorizzazioni urbanistiche;
  • progettazione urbanistica, architettonica, strutturale, impiantistica,ecc., ma anche economica e finanziaria dell’investimento e dei tempi e modalità di conclusione dell’opera;
  • costruzione: ovvero definizione delle attività da svolgere,pianificazione e controllo dei costi/tempi;
  • gestione immobiliare per l’intero ciclo di vita dell’immobile(Property e Facility Management);
  • dismissione dell’immobile e/o avvio del piano di valorizzazione. Il corso vuole inoltre porre in evidenza le conseguenze di questa situazione, la quale porta inevitabilmente alla crescita di importanza del segmento della Gestione immobiliare nell’ambito del complesso del ciclo edilizio/immobiliare.
  • Ciò comporta che un numero sempre maggiore di organizzazioni private ed Enti Pubblici arrivino ad approcciare il problema immobiliare, sia nella forma del Facility Management - attivando l’esternarizzazione dei servizi all’edificio, alle organizzazioni occupanti, al personale dipendente - che in quella del Property e Asset Management nell’obiettivo di meglio amministrare e gestire il proprio patrimonio immobiliare.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

Giovedì 19 Settembre Dalle 9:00 alle 13:00 Prof. Oliviero Tronconi L’evoluzione del mercato della costruzioni: verso il Real Estate. Dalle 14:00 alle 18:00 Prof. Stefano Bellintani La gestione dei servizi: il facility management. Giovedì 26 settembre Dalle 9:00 alle 13:00 Prof. Oliviero Tronconi, Arch. Antonio Invernale, Arch. Chiara Tagliaro Valorizzazione degli edifici. Strategie per la creazione di valore nel settore immobiliare. Dalle 14:00 alle 18:00 Prof. Andrea Ciaramella e Ing. Genny Cia Caratteristiche e sistemi per la valutazione delle performance degli edifici del XXI secolo; la definizione della strategia della valorizzazione: il progetto di fattibilità.

DOCENTE

Arch. Oliviero Tronconi
Professore ordinario di Tecnologia dell’Architettura al Politecnico di Milano, si occupa di problemi legati all’innovazione gestionale e tecnologica del settore delle costruzioni/immobiliare ed è autore di numerose pubblicazioni a riguardo.

INVESTIMENTO

Intero: € 280.00
Soci CIAM: € 260.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

422_box

27 settembre 2019
dalle 10:00 alle 13:00

3 CFP per Ingegneri, Autocertificazione CFP Architetti

CFP Ingegneri Autocertificazione CFP Architetti VISITA TECNICA

Il corso eroga 3 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e Autocertificazione CFP architetti - Un esempio di ristrutturazione e recupero di edifici dismessi in chiave tecnologica e conservativa

CFP Ingegneri Autocertificazione CFP Architetti VISITA TECNICA

CFP

3 per gli Ingegneri
Autocertificazione CFP Architetti

DATA

alle 13:00

DOVE

Via Santa Teresa 12, Verona

CONTENUTI DELLA VISITA TECNICA

Il Collegio degli ingegneri e architetti di Milano propone una visita tecnica al complesso di via Santa Teresa a Verona che ospita la nuova sede dell’Archivio di Stato e dell’Ordine degli Ingegneri di Verona.
  • Detto complesso – dimora anche dell’importante lascito Dario Fo-Franca Rame (disegni, documenti, bozzetti, quadri, ecc.) – è il risultato di un interessante intervento di ristrutturazione e riuso di edifici preesistenti - di proprietà della Fondazione Cariverona – operato dall'architetto Giorgio Mattioli.
  • La funzionaria dell’archivio dottoressa Chiara Bianchini e l’architetto Mattioli ci illustreranno in unaconferenza le caratteristiche del complesso evidenziando alcuni interventi conservativi ed anche i particolari impianti tecnologici operanti per la corretta conservazione dei vari documenti archiviati.
  • Faremo una visita di tutti gli edifici ed Infine ci sposteremo in una area specifica per visitare i vari documenti, disegni e reperti teatrali della collezione Dario Fo-Franca Rame. Alla fine sarà distribuito materiale informativo ai partecipanti.

PROGRAMMA

Ore 8:00 - ritrovo dei partecipanti al binario della Stazione Centrale di Milano del treno Freccia Rossa delle 8.15 diretto a Verona.

  • Ore 9:30 - arrivo a Verona e trasferimento con autobus di linea in via Santa Teresa, 12
  • Ore 10:00 -13:00 - conferenza informativa a cura della dottoressa Chiara Bianchini e dell’architetto Giorgio Mattioli e visita tecnica guidata all’edificio e agli impianti operanti. La visita sarà anche occasione per visitare la collezione Dario Fo - Franca Rame-
  • Ore 13:15 - eventuali domande, osservazioni e congedo.

DOCENTE

Ing. Bruno Ciborra
Membro della Commissione Ascensori di UNI e nei relativi gruppi di lavoro. Membro del CEN WG11, opera in UNI Commissione Ascensori e segue importanti convegni europei sul tema. Membro della delegazione italiana alla conferenza annuale del CEN-TC10. Ha tenuto corsi su Ascensori e Scale mobili per importanti società pubbliche e private.

INVESTIMENTO

Intero: € 45.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

419_box

07 ottobre 2019
dalle 09:00 alle 12:30

3 CFP per Ingegneri, Autocertificazione CFP Architetti

CFP Ingegneri Autocertificazione CFP Architetti VISITA TECNICA

La visita tecnica eroga 3 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e Autocertificazione CFP Architetti - Il sistema ascensore e gli impianti eolici per generazione di elettricità

CFP Ingegneri Autocertificazione CFP Architetti VISITA TECNICA

CFP

3 per gli Ingegneri

Autocertificazione CFP Architetti

DATA

alle 12:30

DOVE

Via Adolfo Ferrata 6, Pavia

CONTENUTI DEL CORSO

Da anni opera in ambito europeo (CEN Comitato Europeo Norme) un gruppo di lavoro specifico (WG11) per la stesura di una normativa pertinente gli ascensori negli impianti eolici.
  • Nell’incontro saranno illustrati alcuni aspetti del lavoro in corso ormai in fase di completamento (es. manovra di soccorso, specifiche procedure di sicurezza). Preliminarmente si richiameranno alcuni aspetti sull’importanza del ruolo dell’energia eolica per generazione di elettricità in Europa e soprattutto in Italia.
  • Si citano a scopo esplicativo alcuni punti: il concetto di parchi eolici, la sicurezza di chi vi opera, l’affidabilità dei sistemi, lo sviluppo della tecnologia off-shore (installazione di detti impianti in zone marine).
  • Questi ed altri approfondimenti saranno di utile cultura per tutti coloro che direttamente o indirettamente operano nel settore: gestori di impianti e strutture (es. enti elettrici), progettisti di detti impianti e ovviamente progettisti di ascensori.

PERCHE' ISCRIVERSI

All’interno del Museo della Tecnica Elettrica convivono tre collezioni principali: la collezione Enel (300 pezzi), la collezione Sirti (3028 pezzi) e la collezione universitaria, formata da oltre 1000 pezzi.

  • Al nucleo principale delle collezioni periodicamente si aggiungono donazioni di privati che incrementano il già cospicuo patrimonio.
  • Le collezioni permanenti sono allestite in cinque sezioni che ripercorrono le tappe principali della scoperta e dello sfruttamento dell’energia elettrica, dalla produzione, alla distribuzione e all’impiego sia su scala industriale sia in ambito domestico. L’incontro sarà così articolato:
  • 9:00 Ritrovo dei partecipanti presso il museo della Tecnica Elettrica dell’Università di Pavia (via Adolfo Ferrata 6, Pavia). Esso è facilmente raggiungibile in 10 minuti anche con autobus che partono dal piazzale della Stazione Ferroviaria di Pavia.
  • 9.00-11.00 Lezione introduttiva a cura del Prof. Ing. Bruno Ciborra, membro della Commissione Ascensori di UNI e nei relativi gruppi di lavoro.
  • 11.00-12.30 Alla fine della lezione si procederà alla visita al Museo dove sono esposti importanti componenti degli impianti eolici.

Il costo della visita tecnica comprende: copertura assicurativa durante gli orari indicati nel programma, lezione e visita guidata tecnica al museo. Non sono compresi gli spostamenti per/dal museo e il biglietto di ingresso (6,00 euro da pagare in loco - ingresso gratuito per gli over 65).

DOCENTE

Ing. Bruno Ciborra
Membro della Commissione Ascensori di UNI e nei relativi gruppi di lavoro. Membro del CEN WG11, opera in UNI Commissione Ascensori e segue importanti convegni europei sul tema. Membro della delegazione italiana alla conferenza annuale del CEN-TC10. Ha tenuto corsi su Ascensori e Scale mobili per importanti società pubbliche e private.

INVESTIMENTO

Intero: € 42.00

NOTE

I Corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

calcestruzzo

11 ottobre 2019
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Pianificazione, progettazione, gestione e controllo dell’esecuzione delle strutture in calcestruzzo per ingegneri, professionisti e tecnici del settore

CFP ingegneri

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

CONTENUTI DEL CORSO

Alla luce della sempre più evidente necessità di migliorare significativamente l’esecuzione delle strutture in calcestruzzo, dell’uscita delle nuove NTC 2018 e relativa circolare e della recente emissione dell’aggiornamento delle linee guida del CSLPP sulla messa in opera del calcestruzzo che richiamano espressamente la norma UNI EN 13670 un approfondimento da parte degli addetti ai lavori è doveroso.

  • Il corso fornisce gli elementi base per la pianificazione e gestione dell’esecuzione delle strutture in calcestruzzo dalla cui corretta realizzazione dipendono la sicurezza e durabilità delle opere.
  • In un contesto caratterizzato dalla crescente importanza che tali problematiche rappresentano per tutte le figure coinvolte apre ad opportunità professionali non trascurabili.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso approfondirà le seguenti tematiche:

  • L’attuale contesto e la necessità di aggiornamento dei tecnici coinvolti.
  • L’importanza di una corretta esecuzione per garantire sicurezza e durabilità.
  • L’evoluzione della normativa tecnica riguardante l’esecuzione delle strutture in calcestruzzo.
  • Analisi dettagliata della UNI EN 13670 “Esecuzione delle strutture in calcestruzzo”.
  • Analisi dell’aggiornamento delle Linee Guida del CSLPP.
  • Le normative riguardanti calcestruzzo, prefabbricati, armature, additivi.
  • Problematiche operative specifiche relative alle fasi più significative: casseratura, armatura, getto e maturazione.
  • Le specifiche di capitolato.
  • Definizione dei ruoli e delle interfacce e relativo coordinamento.
  • La pianificazione e controllo delle attività.

Gli obiettivi del corso sono fornire ai partecipanti le conoscenze e gli strumenti metodologici per pianificare e gestire tutte le fasi significative riguardanti l’esecuzione delle strutture in calcestruzzo.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 183.00
Soci CIAM: € 165.00
Clienti ICMQ: € 165.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

427

14 ottobre 2019
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Utilizzo e identificazione di materiali e semilavorati nell’industria edile, serramentista e nell’arredo per progettisti, architetti e ingegneri

CFP Ingegneri CFP Architetti

CFP

8 per gli Ingegneri
8 per gli Architetti

DATA

alle 18:00

DOVE

Via Mauro Macchi 8, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI DEL CORSO

Il corso che ha la durata di otto ore, si sviluppa e si articola sulla conoscenza tecnologica del legno massiccio naturale e dei materiali a base legno tradizionali e innovativi partendo dall’albero e sviluppando temi e argomenti legati alla fabbricazione, alle proprietà tecniche, operative, qualitative senza escludere le tante e diversificate potenzialità d’utilizzo.

  • Travi asciate e lamellari, morali, frise, listoni, perline, piallacci, profili lamellari; pannelli di particelle, di fibra; legno multilaminare e, ancora, semilavorati e pannelli speciali come gli strutturali sono solo alcuni esempi di materiali a base di legno che, tutti i giorni, trovano spazio in diverse realtà produttive che, dalla storica falegnameria, carpenteria, serramentistica ed arredamento, spaziano nell’industria edile, aeronautica, nautica, sportiva, dei trasporti, imballaggi e in altre attività ancora.
  • Quotidianamente, con l’ausilio sia di tecniche tradizionali, sia ricercate e innovative, si lavorano sapientemente migliaia e migliaia di tronchi, fusti, toppi, ceppi e ramaglia di conifere, latifoglie e monocotiledoni, trasformando il legno e i materiali vegetali in genere in differenti semilavorati naturali oi n pannelli studiati e prodotti in funzione dell’impiego.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso - che si caratterizza per il taglio tecnico pratico operativo - si suddivide in quattro macro sezioni:

  • legno massiccio naturale;
  • semilavorati di legno naturale;
  • pannelli a base legno
  • pannelli speciali. Ogni sezione è a sua volta costituita da più parti dedicate all’analisi di tutti gli aspetti specifici, sviscerando e sviluppando per ogni materiale ligneo analizzato gli aspetti terminologici, quelli produttivi, tecnici, qualitativi, operativi, senza tralasciare le potenzialità d’uso; tutto allo scopo per meglio definire, identificare, rendere riconoscibile e meglio utilizzare ogni tipo di materiale e semilavorato a base legno.
  • In locandina troverete ulteriori informazioni sul programma del corso.

DOCENTE

Prof. Domenico Adelizzi
Docente tecnico per le discipline legate alla Tecnica della Produzione per l’industria del legno-mobile arredamento e Tecnologia del Legno-Mobile per corsi di istruzione - formazione professionale statale e di istruzione superiore presso Enti Regionali di Formazione.

INVESTIMENTO

Intero: € 115.00
Soci CIAM: € 104.00
Iscritti Ordine Ingegneri Milano: € 104.00
Iscritti Ordine Architetti Milano: € 104.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

415_box

18 ottobre 2019
dalle 14:30 alle 17:00

2 CFP per Ingegneri, Autocertificazione CFP Architetti

CFP Ingegneri Autocertificazione CFP Architetti VISITA TECNICA

La visita tecnica eroga 2 CFP per ingegneri e Autocertificazione CFP Architetti - Il recupero dell'energia meccanica: una applicazione nel campo degli ascensori

CFP Ingegneri Autocertificazione CFP Architetti VISITA TECNICA

CFP

2 per gli Ingegneri

Autocertificazione CFP Architetti

DATA

alle 17:00

DOVE

Torre Allianz - CityLife, Piazza Tre Torri, Milano

CONTENUTI DELLA VISITA TECNICA

Continuando negli incontri sul recupero di energia e sugli impianti ascensori proponiamo una interessante opportunità di visita.
  • Grazie alla disponibilità di Allianz e di OTIS che ha fornito i relativi ascensori visiteremo gli impianti operanti nella torre Allianz presso CityLife in Piazza Tre Torri a Milano.
  • La torre - progettata da Arata Isozaki e Andrea Maffei - con i suoi 50 piani per 202 metri, è anche l’edificio più alto d’Italia.
  • Vedremo dapprima gli ascensori che servono i piani alti. Detti ascensori sia per portata, per corsa, per velocità oltre che per gestione sono un prodotto veramente all'avanguardia. Vedremo anche con l'occasione nello stesso edificio altri impianti con la caratteristica di operare con recupero diretto di energia.
  • ATTENZIONE Vista la particolarità della visita vi sarà un tetto massimo di scritti. Si invitano gli interessati a dare quanto prima in tal senso la propria adesione e a fornire copia del proprio documento di identità alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PROGRAMMA

Programma:

  • 14:45: Ritrovo dei partecipanti davanti alla torre Allianz (MM TRE TORRI - linea 5) - zona ingresso visitatori (salire la scalinata). Riscontro dei partecipanti e firme di presenza. Accompagnerà il gruppo l’Ing. Bruno Ciborra.
  • 15:00 -17:00 – Visita agli impianti operanti presso la Torre Allianz – CityLife, Piazza Tre Torri – guidati da un tecnico di Otis.

RESPONSABILE DELLA VISITA

Ing. Bruno Ciborra
Membro della Commissione Ascensori di UNI e nei relativi gruppi di lavoro. Membro del CEN WG11, opera in UNI Commissione Ascensori e segue importanti convegni europei sul tema. Membro della delegazione italiana alla conferenza annuale del CEN-TC10. Ha tenuto corsi su Ascensori e Scale mobili per importanti società pubbliche e private.

INVESTIMENTO

Intero: € 55.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

val_imm_b

22 ottobre 2019
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP ingegneri CFP architetti

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Trasparenza, correttezza e affidabilità nelle valutazioni degli immobili a garanzia dei crediti non esigibili secondo le linee guida dell'ABI

CFP ingegneri CFP architetti

CFP

8 per gli Ingegneri
8 per gli Architetti

DATA

alle 18:00

DOVE

Via De Castillia 10, Milano

CONTENUTI DEL CORSO

Il corso offre la possibilità, ai valutatori immobiliari certificati, di approfondire e aggiornare le loro conoscenze. Il tema trattato è relativo alle linee guida per la valutazione degli immobili a garanzia dei crediti inesigibili. Pertanto permette l’aggiornamento continuo da parte dei professionisti, requisito previsto dalla UNI 11558/2014 e dalla prassi di riferimento DPR 19/2016.

  • Una corretta valutazione immobiliare è indubbiamente una forma di tutela per i consumatori e, in particolare, per gli istituti di credito in operazioni finanziarie. Mediante questo corso si assumeranno nuove abilità e capacità, in linea con le più moderne metodologie estimative basate sugli IVS.

PERCHE' ISCRIVERSI

L’evento formativo si configura come un “corso di aggiornamento”, è pertanto rivolto a tutti i valutatori immobiliari certificati che desiderano avere una panoramica completa e approfondita al fine di acquisire maggiori competenze e migliorare il proprio lavoro.

  • Durante la giornata saranno trattate interamente le linee guida con l’applicazione di un caso studio. Tutto il materiale didattico (slide, esempi, file e testi di riferimento) sarà fornito dal docente.

DOCENTE

Ing. Laura Milazzo
Ingegnere edile - architetto - valutatore immobiliare esperto.

INVESTIMENTO

Intero: € 200.00
Soci CIAM: € 180.00
Clienti ICMQ: € 180.00
Iscritti ordine ingegneri di Milano: € 180.00
x5) Iscritti ordine architetti di Milano: € 180.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

365_buonaprassi

25 ottobre 2019
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Casi studio, procedure e buone prassi relative al contesto valutativo estimale

CFP Ingegneri CFP Architetti

CFP

8 per gli Ingegneri
8 per gli Architetti

DATA

alle 18:00

DOVE

Via De Castillia 10, Milano

CONTENUTO DEL CORSO

Il corso offre la possibilità ai valutatori immobiliari certificati, di approfondire e aggiornare le loro conoscenze.

  • Il tema trattato è relativo alla best practices. Pertanto permette l’aggiornamento continuo da parte dei professionisti, requisito previsto dalla UNI 11558/2014 e dalla prassi di riferimento DpR 19/2016.
  • Con best practice, ovvero la buona pratica, si intende l’insieme di esperienze, procedure, azioni che devono essere eseguite al fine di ottenere i migliori risultati, relativamente al contesto valutativo estimale.
  • Una corretta valutazione immobiliare è indubbiamente una forma di tutela per i consumatori e, in particolare, per gli istituti di credito in operazioni finanziarie.
  • Mediante questo corso si assumeranno nuove abilità e capacità, in linea con le più moderne metodologie estimative, basate quindi sugli IVS.

PERCHE' ISCRIVERSI

L’evento formativo si configura come un “corso di aggiornamento”, è pertanto rivolto a tutti i valutatori immobiliari certificati che desiderano avere una panoramica completa e approfondita al fine di acquisire maggiori competenze e migliorare il proprio lavoro.

  • Durante la giornata saranno affrontate le prassi e le metodologie da applicare al fine di redigere una corretta e sicura perizia estimativa. Tutto il materiale didattico (slide, esempi, file e testi di riferimento) sarà fornito dal docente.

DOCENTE

Ing. Laura Milazzo
Ingegnere edile - architetto - valutatore immobiliare esperto.

INVESTIMENTO

Intero: € 200.00
Soci CIAM: € 180.00
Clienti ICMQ: € 180.00
Iscritti ordine Ingegneri di Milano : € 180.00
x5) Iscritti ordine Architetti di Milano : € 180.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

legno

21 novembre 2019
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Corso per progettisti, architetti, ingegneri e direttore lavori

CFP Ingegneri CFP Architetti

CFP

8 per gli Ingegneri
8 per gli Architetti

DATA

alle 18:00

DOVE

Via Mauro Macchi 8, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI DEL CORSO

Il corso intende porsi come momento di approfondimento e confronto sullo stato dell’arte della documentazione tecnica normativa e delle regole senza tralasciare gli aspetti peculiari e analizzando i requisiti e gli standard nazionali e internazionali che ne definiscono la conformità, la sicurezza all’utilizzo e quindi la qualità oggettiva; il tutto non in funzione delle soggettive sensazioni personali cui la valutazione del parquet è spesso soggetta, ma soppesata e valutata in modo univoco, tecnico e scientifico.

  • La conformità e la qualità di qualsiasi prodotto e quindi anche per i vari tipi di pavimentazioni a base di legno per uso interno, esterno e sportivo, si definiscono con l’insieme delle proprietà tecniche e qualitative che il bene possiede per soddisfare le esigenze determinate dall'utilizzo cui si destina
  • Tutto ciò, significa che la conformità e la qualità intrinseca di un parquet o di un pavimento per uso interno, esterno o sportivo si può misurare e che, la misura può fornire i risultati univoci sottoponendo i materiali e il manufatto a tanti e differenti test eseguiti secondo metodi standardizzati e univoci, consentendo anche di verificare e conoscere come, dove e perché, due pavimentazioni a base di legno che all’apparenza sono uguali in realtà differiscono tra loro.

PERCHE' ISCRIVERSI

La durata del corso è di 8 ore articolato in 16 moduli più l’eventuale disamina di casi pratici presentati dai corsisi.

  • Il corso analizzerà gli strumenti di lavoro utili per meglio operare, sapere come e cosa fare per progettare, far realizzare e valutare la conformità e la qualità di una pavimentazione di legno sia essa costituita da semplici e piccolissime lamelle, doghe o super listoni a base di legno.
  • Lo scopo del corso e di far riflettere in merito al complesso “sistema pavimento di legno” in ottica delle più recenti norme, regolamenti e direttive nazionali, internazionali ed europee per tutti i componenti che lo caratterizzano, ossia: massetti, elementi a base legno da posare, pannelli di supporto, adesivi/collanti, materassini, impianti di riscaldamento a pavimento e le verniciature/finiture utilizzabili e applicabili per questi particolari tipologie di pavimentazioni.
  • Negli ultimi anni, anche a fronte del grande successo che riscuotono, le pavimentazioni lignee sono continuo oggetto di studio, elaborazione ed emissione di normative nazionali, comunitarie europee e internazionali sia di tipo volontarie, armonizzate e/o obbligatorie, oltre che essere oggetto di direttive e/o leggi e/o circolari.
  • Documenti normativi che con i fissati criteri e requisiti consentono di definire, identificare e di tracciare gli standard tipologici, qualitativi, di eco-sostenibilità e di definire ruoli, compiti e responsabilità per gli operatori che intervengono nella filiera dalla progettazione al post realizzazione della pavimentazione lignea; ossia: dal progettista, al direttore lavori, dal designer, all’impresa costruttrice, dal produttore elementi da posa, al posatore senza escludere anche l’acquirente.

DOCENTE

Prof. Domenico Adelizzi
Docente tecnico per le discipline legate alla Tecnica della Produzione per l’industria del legno-mobile arredamento e Tecnologia del Legno-Mobile per corsi di istruzione - formazione professionale statale e di istruzione superiore presso Enti Regionali di Formazione.

INVESTIMENTO

Intero: € 115.00
Soci CIAM: € 104.00
Iscritti Ordine Ingegneri Milano: € 104.00
Iscritti Ordine Architetti Milano: € 104.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

© 2018 Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano | Palazzo Montedoria | Via G.B. Pergolesi, 25 - 20124 Milano
Tel. 02 76003509 | P.I. 07842240157 | C.F. 80070530151
Informativa Privacy