Aggiornamento Professionale

accessibilita

dal 11 aprile 2018 al 18 maggio 2018
dalle 09:00 alle 18:00

16 CFP per Ingegneri, richiesti per Architetti

CFP ingegneri

CFP ingegneri

CFP

16 per gli Ingegneri

DATE

alle 18:00
alle 18:00

Contenuto del corso

Questo corso, consiste in due giornate, ed è inserito all’interno del CICLO ACCESSIBILITÀ che affronta i temi della progettazione accessibile con approccio Design for All, anche noto come Universal Design e Inclusive Design. Secondo la definizione adottata il 3 Dicembre 2001 dalla European Commission DG Employment and Social Affairs, European Day for people with Disabilities, per Design for All s’intende la progettazione, lo sviluppo e la commercializzazione di prodotti, servizi, sistemi e ambienti per il grande pubblico, in modo che siano accessibili per la più ampia gamma possibile di utenti. Per essere in grado di progettare per il maggior numero di persone possibile, è necessario essere consapevoli della variabilità delle esigenze, in particolare di quelle delle persone con disabilità. La prima giornata è dedicata all’accessibilità tramite sistemi di sollevamento verticali, con riferimenti alla disabilità motoria, visiva e uditiva. La seconda giornata approfondisce i temi della disabilità visiva e cognitiva, e la loro stretta relazione e relative ricadute progettuali negli ambienti aperti al pubblico, che sono poco note, ma necessarie per una progettazione Design for All.

Perché iscriversi

Obiettivi principali sono: Inquadrare l'esigenza dell'accessibilità per tutti nell'attuale evoluzione demografica ed economica italiana; Fornire il quadro normativo nazionale e internazionale di riferimento sull’accessibilità e sistemi di sollevamento verticali; Far conoscere le esigenze, poco note, delle persone con disabilità visiva e cognitiva; Far conoscere i requisiti e obblighi di legge per la mobilità e orientamento e per la progettazione degli ambienti aperti al pubblico, con esempi applicativi. Al termine di questo corso i partecipanti saranno in grado di:

  • Conoscere la complessità della disabilità, in particolare visiva e cognitiva, e le esigenze principali delle persone nell’interazione con gli ambienti;
  • Conoscere le regole base per agevolare l’orientamento delle persone ipovedenti e cieche, e del sistema di riferimento a livello nazionale;
  • Conoscere problemi e soluzioni per il sollevamento verticale accessibile;
  • Riconoscere soluzioni progettuali di ambienti aperti al pubblico, compatibili con diverse richieste, per un reale progetto Design for All, anche oltre le prescrizioni normative.

Il corso è rivolto a: progettisti, decisori, chiunque sia interessato al tema. Il corso prevede un breve test di valutazione finale.

DOCENTI

Arch. Isabella Tiziana Steffan
Architetto, Ergonomo Europeo Certificato, esperto in Design for All dell’ambiente costruito. Coordinatrice dei Corsi “Accessibilità e progettazione per tutti nell’ambiente costruito aperto al pubblico”.

INVESTIMENTO

Intero: € 170.80
CIAM: € 153.70
ISCRITTI ORDINE INGEGNERI DI MILANO: € 153.70
ISCRITTI ORDINE ARCHITETTI DI MILANO: € 153.70

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 16 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

cantiere

08 maggio 2018
dalle 09:00 alle 13:30

4 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri

CFP ingegneri

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:30

Contenuti del corso

L’art. 115 del D.Lgs 81/08 e s.m.i. si occupa nello specifico di “sistemi di protezione contro le cadute dall’alto” e impone l’obbligatorietà dei sistemi di protezione anticaduta, in tutti i casi in cui non sia possibile proteggere i lavoratori con sistemi di protezione collettiva (parapetti anche solo provvisionali di altezza adeguata, ponteggi, utilizzo di piattaforme aeree…).

Perché iscriversi

Il corso intende approfondire gli elementi base della progettazione dei sistemi di linee anti-caduta, approfondendo la normativa di riferimento e la documentazione necessaria per rispettarla. Verranno illustrate le procedure di verifica dello stato di fatto, di sopralluogo, dello studio preliminare, della progettazione e di redazione della documentazione obbligatoria a corredo del progetto. Verranno affrontate le problematiche relative al documento di valutazione del rischio specifico di accesso in copertura, di relazione strutturale, di sicurezza in genere e di Piano Operativo di Sicurezza (POS) in particolare. Per evitare cadute anche se controllate nel vuoto, verranno illustrate i particolari progettuali atti a prevenire le relative problematiche connesse all’effetto pendolo. E’ previsto un test di valutazione finale.

DOCENTI

Ing. Sergio Vianello
Commissione Igiene e Sicurezza sul Lavoro e Sicurezza Cantieri Ordine degli Ingegneri di Milano, Commissione Lavoro Ordine dei Commercialisti ed esperti contabili di Milano.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 73.20
SOCI CIAM: € 65.88

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

presentazione

10 maggio 2018
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri

CFP ingegneri

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

Contenuti del corso

Da quando Microsoft lo ha lanciato 30 anni fa, PowerPoint è stato installato su non meno di un miliardo di computer e, secondo alcune stime per difetto, 350 presentazioni in PowerPoint sono fatte ogni secondo in tutto il mondo. Pertanto, sono almeno trenta milioni le presentazioni PowerPoint che vengono effettuate ogni giorno.

Perché iscriversi

Per chi già conosce le basi di PowerPoint, il corso si propone di creare presentazioni accattivanti, con l’obiettivo di aiutare l’uditorio a prestare attenzione al discorso del presentatore e a memorizzare ciò che viene detto. Oggi è fondamentale utilizzare la multimedialità nelle proprie presentazioni ed è necessario poter adattare velocemente le nostre presentazioni per interlocutori diversi. Una presentazione ben fatta può essere l’elemento distintivo che ci permette di raggiungere i nostri obiettivi. Non parliamo di presentazioni stravaganti e piene di effetti, ma di presentazioni che, utilizzando tecniche avanzate, ci aiutino nel nostro lavoro quotidiano. Dobbiamo conoscere e padroneggiare lo strumento PowerPoint se vogliamo trasferire le nostre idee, i concetti che vogliamo esprimere, i dati che vogliamo presentare, in modo efficace e con successo. Durante il corso, per ogni argomento trattato, saranno svolti degli esercizi pratici, propedeutici alla presentazione finale che ogni partecipante realizzerà durante il corso.

DOCENTE

Ing. Gianandrea Gattinoni
International Facilitator per 2Win!Global, società americana che aiuta i propri clienti a migliorare le proprie tattiche di vendita, dimostrazione e indagine durante l’intero ciclo commerciale. Tra gli altri, ha tenuto corsi in Europa presso le primarie multinazionali nel settore ICT, tra cui IBM; HP, SAP, Oracle, Salesforce.com.

INVESTIMENTO

INTERO: € 152.50
SOCI CIAM: € 137.25

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 8 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

energia

15 maggio 2018
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri

CFP ingegneri

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

Via Andrea Doria 9, Milano

Contenuti del corso

Un sommergibile russo (nome in codice Nato: BLACKHOLE) che vaga negli oceani senza poter essere individuato, la fusione nucleare, gli esperimenti al CERN di Ginevra, la generazione di elettricità con sistema MHD: che cosa hanno in comune questi eventi? L'uso sotto diverse forme e procedure del supermagnetismo.

Perché iscriversi

Nel corso si illustrerà un programma sperimentale di generazione di elettricità tramite MHD (a cui partecipò il relatore), che negli anni ’90, sotto coordinamento dell'ENEA, vide coinvolte alcune importanti aziende italiane che, in collaborazione con enti di ricerca russi, acquisirono esperienze e ricadute tecnologiche assai proficue. Non a caso uno dei principali fornitori di supermagneti per gli esperimenti al CERN è italiano. Si farà poi cenno al progetto europeo di sviluppo di fusione nucleare e, per quanto coperto da segreto, si tenteranno alcune ipotesi sulla propulsione non identificabile in alcun modo del sottomarino russo.

DOCENTI

Ing. Bruno Ciborra
Ingegnere operante in Commissioni nazionali ed europee per norme sul trasporto verticale.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 79.30
SOCI CIAM: € 71.37

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

muffa

05 giugno 2018
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri

CFP ingegneri

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

Contenuti del corso

Il corso intende illustrare come affrontare in maniera pratica, le innumerevoli e spesso defatiganti e inutili vertenze, legate alla presenza della muffa e della umidità nelle nuove e vecchie costruzioni. Ad una prima parte teorica esplicativa dei principi base termotecnici del fenomeno, seguirà tutta una trattazione tecnico-legale, che dovrà consentire al professionista consulente, l’identificazione del problema e le responsabilità del fenomeno. Particolare riguardo sarà dato ai vespai aerati e non nelle nuove e vecchie costruzioni, alle problematiche di ventilazione ed a quelle dei ponti termici; la visione e la trattazione di numerosi reperti fotografici, consentiranno l’interpretazione della patologia e l’individuazione dell’eventuale rimedio correttivo.

Perché iscriversi

L’illustrazione delle sentenze emesse negli ultimi anni nei vari gradi di giudizio nei tribunali italiani dovrà inoltre consentire al professionista consulente, di affrontare con perizia la tematica in parola, che molto spesso viene mal interpretata dai consulenti d’ufficio che si lasciano influenzare dagli effetti spesso scenografici del fenomeno, senza identificare con precisione la loro causa, e fuorviando il giudizio del Magistrato chiamato ad esprimersi sui temi tecnici non di sua competenza. Il corso prevede un test di valutazione finale.

DOCENTE

Ing. Sergio Vianello
Commissioni Sicurezza Ordine Ingegneri, Commissione Lavoro ODCEC, Direttore Scientifico EBAFos.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 73.20
SOCI CIAM: € 65.88

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

calcestruzzo

13 giugno 2018
dalle 09:00 alle 18:15

8 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri

CFP ingegneri

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:15

Contenuto del corso

Il corso fornisce gli elementi base per la pianificazione e applicazione di efficaci procedure di verifica e manutenzione delle strutture in calcestruzzo nell’ambito della più ampia strategia di gestione delle opere. In un contesto caratterizzato dalla crescente importanza degli interventi sul costruito, si aprono opportunità professionali non trascurabili.

Perché iscriversi

Verranno analizzati:

  • la recente normativa tecnica significativa ed in particolare le recenti ISO 16311 “Manutenzione e ripristino delle strutture in calcestruzzo”;
  • l’esplicitazione dei requisiti della Committenza tramite il brief
  • la conseguente pianificazione della vita di servizio delle strutture e l’analisi dei costi del ciclo di vita;
  • i meccanismi di degrado e procedura di manutenzione.

Obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti le conoscenze e gli strumenti metodologici per pianificare, attuare e verificare le fasi significative riguardanti la manutenzione delle strutture in calcestruzzo. Il corso prevede un test di valutazione finale.

DOCENTI

Ing. Colombo Zampighi
Professionista esperto in procedure di gestione delle strutture in calcestruzzo nuove ed esistenti e ispettore di ICMQ S.p.A.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 183.00
SOCI CIAM-ICMQ: € 164.70

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 8 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

SOSTENIBILITà_BOX

05 giugno 2018
dalle 09:00 alle 13:00

8 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri

Corso per Ingegneri | 4 CFP

CFP Ingegneri

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

Contenuti del corso

La sostenibilità è divenuta, ormai, un asset su cui impostare il proprio futuro. La progressiva diffusione delle certificazioni degli aspetti sostenibili di un edificio, prodotto o infrastruttura, anche in relazione a quanto richiesto dal Decreto sui Criteri Ambientali Minimi, non può lasciare il professionista disorientato.

Perchè iscriversi

Lo scopo del corso è quello di illustrare il Decreto sui Criteri Ambientali Minimi, le Certificazioni di sostenibilità richiamate e pertinenti, e le competenze richieste per gestirle, fornendo così al professionista un quadro completo per un oculato aggiornamento professionale.

DOCENTE

Ing. Silvia Ciraci
Resp. le Certificazione Infrastrutture Settore Sostenibilità

INVESTIMENTO

STANDARD: € 183.00
SOCI CIAM: € 164.70
CLIENTI ICMQ: € 164.70

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

© 2018 Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano | Palazzo Montedoria | Via G.B. Pergolesi, 25 - 20124 Milano
Tel. 02 76003509 | P.I. 07842240157 | C.F. 80070530151
Informativa Privacy