Aggiornamento Professionale

economics

dal 25 febbraio 2019 al 13 maggio 2019
dalle 09:00 alle 13:00

32 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP ingegneri CFP architetti PREZZO SPECIALE

Il corso eroga 32 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Dalla idea iniziale di business fino al suo sviluppo definitivo attraverso il Business Plan, le tecniche di bilancio e gli strumenti finanziari

CFP ingegneri CFP architetti PREZZO SPECIALE

CFP

32 per gli Ingegneri
32 per gli Architetti

DATE

alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CALENDARIO E PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

Il Ciclo Economics di progetto si articola su quattro corsi che possono essere frequentati anche singolarmente.

                   - Illustrare chi sono e come “funzionano” i principali attori del contesto finanziario (banche, fondi, borse, etc.)         

                   - Mostrare come possiamo interagire con loro per finanziare un progetto o la nostra azienda;

                   - Presentare le principali operazioni di investimento che si possono fare.

A CHI SI RIVOLGE IL CORSO

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: professionisti - consulenti - progettisti - responsabili amministrativi, liberi professionisti o comunque a tutti coloro che si trovino coinvolti a diverso titolo in progetti professionali. Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti.

Durante il corso saranno riportati diversi esempi derivanti dall’esperienza pratica.

Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTE

Ing. Sergio Bruno
Formatore, Executive Coach, consulente direzionale. Venticinque anni di esperienza maturati in aziende multinazionali sia come manager sia come consulente di Direzione. Esperto di temi di Organizzazione Aziendale e strategia su cui ha pubblicato alcuni testi ed ha collaborato con importanti istituti di ricerca in Europa ed USA.

INVESTIMENTO

Intero: € 405.00
Soci CIAM: € 375.00
Iscritti ordine architetti di Milano: € 374.00
Iscritti ordine ingegneri di Milano: € 374.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

economics_346a

25 febbraio 2019
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Tradurre una idea partendo da una fase di “bozza embrionale” fino ad un modello che possa essere comunicato e condiviso

CFP Ingegneri CFP Architetti

CFP

4 per gli Ingegneri
4 per gli Architetti

DATA

alle 13:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI DEL CORSO

Il corso è volto a acquisire competenze per la creazione di un modello di Business passando attraverso la conoscenza del modello di business e della sua utilità, dall'idea embrionale fino alla scelta del target e dei canali, alle fonti di ricavo e di costo e alla scelta delle risorse e dei partnership.
Questo corso è il primo modulo del ciclo ECONOMICS DI PROGETTO.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - professionisti - consulenti - progettisti - responsabili amministrativi o comunque a tutti coloro che si trovino coinvolti a diverso titolo in progetti professionali.

Durante il corso si approfondiranno in particolare i seguenti aspetti:

  • Che cosa è un modello di business e a che cosa serve
  • Come costruire un Canvass
  • La Value Proposition
  • I clienti target ed i canali distributivi
  • Le fonti di ricavo e di costo
  • Le risorse e le partnership
  • Il modello di business di aziende di successo
  • Creare un modello di business per una nostra idea.

Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Durante il corso saranno riportati diversi esempi derivanti dall’esperienza pratica. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTE

Ing. Sergio Bruno
Formatore, Executive Coach, consulente direzionale. Venticinque anni di esperienza maturati in aziende multinazionali sia come manager sia come consulente di Direzione. Esperto di temi di Organizzazione Aziendale e strategia su cui ha pubblicato alcuni testi ed ha collaborato con importanti istituti di ricerca in Europa ed USA.

INVESTIMENTO

Intero: € 73.00
Soci CIAM: € 68.00
Iscritti ordine architetti Milano: € 68.00
Iscritti ordine ingegneri Milano: € 68.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • Evento in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.
  • Evento in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano.
  • Ai fini del riconoscimento dei crediti formativi, la frequenza non dovrà essere inferiore al 100% di quella prevista e e la prova finale dovrà essere superata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

condominio_box

05 marzo 2019
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri NUOVO CORSO

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Casi pratici di gestione delle problematiche legate ai lavori in condominio

CFP ingegneri NUOVO CORSO

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

Via Mauro Macchi 8, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI DEL CORSO

La gestione dei lavori straordinari costituisce un aspetto primario nella vita del condominio, sia sotto il profilo della manutenzione dell’immobile, sia sotto il profilo della formazione della volontà dei condomini, del regime di responsabilità e della gestione dei lavori stessi. Del resto, nell’assumere le decisioni per le opere i partecipanti al condominio dovranno considerare e valutare quali siano i soggetti realmente interessati e responsabili, quali siano gli “organi” competenti a decidere, quali sia l’iter per l’adozione delle relative decisioni. Naturalmente le opere sulle parti comuni possono anche creare conflitti con l’appaltatore, soprattutto se l’esecuzione dei lavori risulta viziata. In ogni caso tra le opere di rilevanza condominiale si devono anche valutare le problematiche legate alla sopraelevazione per l’impatto dei lavori sull’assetto della struttura condominiale.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso, fornisce una guida utile per la gestione delle problematiche legate ai lavori in condominio, cercando di raggiungere gli obiettivi didattici attraverso il taglio del corso, che risulta pratico e coinvolgente, grazie all'esperienza diretta del relatore.

L’esposizione è supportata da esempi reali, pratici, e simulazioni, favorendo la piena partecipazione dei presenti con ampia possibilità di domande al relatore.

 

Durante il corso verranno affrontati i seguenti argomenti:

LE OPERE IN CONDOMINIO

  • La manutenzione ordinaria
  • L’infortunio in condominio: l’omessa manutenzione
  • La manutenzione straordinaria: poteri e limiti dell’assemblea
  • Lavori condominiali e delibera viziata da eccesso di potere
  • La manutenzione straordinaria urgente: il ruolo dell’amministratore

LE RIPARAZIONI STRAORDINARIE DI NOTEVOLE ENTITA' 

  • Terrazze a livello e lastrici solari: i danni dopo l’intervento delle Sezioni Unite
  • Il crollo del balcone: responsabilità
  • Manutenzione e innovazione: la differenza
  • L’eliminazione delle barriere architettoniche
  • Vendita dell’appartamento e oneri per opere di manutenzione 
  • Le spese anticipate dal singolo

L’APPALTO IN CONDOMINIO: ASPETTI CRITICI

  • Il compenso extra dell’amministratore 
  • I lavori extra-capitolato 
  • I gravi difetti: la responsabilità del costruttore 
  • Il ruolo dell’amministratore di condominio
  • Applicabilità dell’art. 1669 c.c. alla ristrutturazione del caseggiato: il dibattito 
  • I vizi previsti dall’articolo 1667 
  • Il furto agevolato dal ponteggio: le responsabilità

IL DIRITTO DI SOPRAELEVAZIONE

  • Il titolare del diritto di sopraelevazione
  • L’esclusione del diritto di sopraelevazione: il titolo contrario
  • La riserva del diritto di sopraelevazione
  • La cedibilità del diritto di sopraelevazione
  • I limiti al diritto di sopraelevazione
  • Le forme per opporsi alla sopraelevazione
  • L’indennità
  • L’obbligo di ricostruzione del lastrico solare.

DOCENTE

Dott. Giuseppe Bordolli
Consulente legale, esperto di diritto immobiliare. Collaboratore da anni del quotidiano Il Sole24Ore e delle migliori riviste di diritto immobiliare. Autore di numerose pubblicazioni in materia di condominio, mediazione immobiliare, locazione, divisione ereditaria, privacy, nonché di articoli e note a sentenza. Mediatore e docente in corsi di formazione per le professioni immobiliari.

INVESTIMENTO

Intero: € 73.00
Soci CIAM: € 67.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

economics_346b

dal 18 marzo 2019 al 01 aprile 2019
dalle 09:00 alle 13:00

12 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti

Il corso eroga 12 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Comprenderne la struttura e le funzioni, dallo sviluppo del budget ai principali "trucchi"

CFP Ingegneri CFP Architetti

CFP

12 per gli Ingegneri
12 per gli Architetti

DATE

alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI DEL CORSO

Questo corso è articolato in tre incontri volti a acquisire familiarità con i termini ed i concetti tipici di un bilancio o di un controllo di gestione economica di un progetto o di un'azienda. La lettura di un bilancio è fondamentale non solo per il professionista ma anche per ogni singola persona poiché il bilancio rappresenta la conclusione di ogni tipo di attività, sia essa relativa a un’azienda o, più semplicemente, a una famiglia.
Questo corso è il secondo modulo del ciclo ECONOMICS DI PROGETTO.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - professionisti - consulenti - progettisti - responsabili amministrativi o comunque a tutti coloro che si trovino coinvolti a diverso titolo in progetti professionali o che vogliano approfondire le tematiche proposte.

Durante il corso verranno in particolare trattati i seguenti argomenti:

  • Principi base di contabilità, i diversi tipi di contabilità industriale, generale, clienti, fornitori
  • Struttura di un bilancio e principali funzioni
  • Stato patrimoniale
  • Conto economico
  • Cash flow
  • Principali indicatori di Bilancio: ROE, ROI, ROS, ATR, ER, etc.
  • Come capire se una azienda va bene o male dal bilancio
  • Principali “trucchi” di bilancio.

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di comprendere le linee fondamentali del bilancio di una azienda e di gestire in modo accurato gli economics del progetto. Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Durante il corso saranno riportati diversi esempi derivanti dall’esperienza pratica. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTE

Ing. Sergio Bruno
Formatore, Executive Coach, consulente direzionale. Venticinque anni di esperienza maturati in aziende multinazionali sia come manager sia come consulente di Direzione. Esperto di temi di Organizzazione Aziendale e strategia su cui ha pubblicato alcuni testi ed ha collaborato con importanti istituti di ricerca in Europa ed USA.

INVESTIMENTO

Intero: € 160.00
Soci CIAM: € 145.00
Iscritti ordine architetti Milano: € 145.00
Iscritti ordine ingegneri Milano: € 145.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

infrarossi_collage

20 marzo 2019
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Esecuzioni pratiche per valutare l'efficienza energetica e qualità dell’involucro edilizio

CFP Ingegneri CFP Architetti

CFP

8 per gli Ingegneri
8 per gli Architetti

DATA

alle 18:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI DEL CORSO

Il blower door test e la termografia possono essere impiegati nel controllo delle fasi del processo produttivo, ma anche per individuare difetti e sono quindi una preziosa fonte di informazioni nelle situazioni di contenzioso, sia in fase giudiziale che stragiudiziale.La conoscenza dell’impiego di queste tecniche può aiutare anche i non specialisti a comprenderne le potenzialità e fornire loro un’idea di quando ricorrervi.I possessori di termocamere sono invitati a portare il loro strumento al corso.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso fornirà conoscenze approfondite sulla tecnica termografica e sul blower door test in edilizia con dimostrazione pratica degli stessi.

  • Alla fine del corso, i discenti avranno acquisito:
  • conoscenze approfondite sulla tecnica termografica e sul blower door test in edilizia con dimostrazione pratica degli stessi. Inoltre conoscenza sulla potenzialità della tecnica e circa l’impiego e le condizioni operative;
  • capacità nel riconoscere errori e falsi positivi in edilizia; corretto impiego dei mezzi termografici e del blower door nei contenziosi. Il corso fornirà un approfondimento su i seguenti argomenti:
  • L’uso della termocamera in edilizia
  • La termografia attiva e passiva, l’individuazione delle strutture e delle infiltrazioni
  • I distacchi nel restauro, lo sfondellamento nei solai
  • Le riprese a distanza
  • La diagnosi nei ponti termici e nella determinazione delle cause delle muffe
  • Restauro infiltrazioni
  • I software
  • La reportistica
  • La preparazione della campagna termografica
  • L’esecuzione della prova
  • L’analisi delle immagini radiometriche
  • La stesura del report

DOCENTE

Arch. Carlo Di Pillo
Certificatore Casa Clima, certificatore accreditato CENED n. 1140, è inoltre qualificato come II livello PND in termografia multisettoriale (civile, impianti, patrimonio artistico, ecologia e trasporti) secondo la norma europea UNI EN 473 – ISO 9712. Svolge attività di consulente del Tribunale di Verona oltre che consulente scientifico di Transmit Centro di Ricerca dell’Università di Verona.

INVESTIMENTO

Intero: € 104.00
Soci CIAM: € 94.00
Iscritti ordine architetti Milano: € 94.00
Iscritti ordine ingegneri Milano: € 94.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.
  • Evento in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano.
  • Ai fini del riconoscimento dei crediti formativi, la frequenza non dovrà essere inferiore all'80% di quella prevista e la prova finale dovrà essere superata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

396_box

dal 22 marzo 2019 al 29 marzo 2019
dalle 09:00 alle 18:00

16 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti NUOVO CORSO

Il corso eroga 16 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Sviluppo pratico di un progetto illuminotecnico con analisi di schede tecniche

CFP Ingegneri CFP Architetti NUOVO CORSO

CFP

16 per gli Ingegneri
16 per gli Architetti

DATE

alle 18:00
alle 18:00

DOVE

Via Mauro Macchi 8, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI DEL CORSO

Un corso "pratico" finalizzato a far conoscere ai professionisti un argomento affascinante e spesso poco conosciuto che riguarda "la natura della luce artificiale" e le sue caratteristiche fisiche e tecniche per una corretto utilizzo in diversi ambiti. Cosa e come è cambiato il mondo della progettazione illuminotecnica con la scoperta del "Led" anche in relazione alle normative negli ambienti di lavoro.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso – di taglio prettamente pratico - si propone di fornire le nozioni chiave della progettazione con la luce, offrendo esempi applicativi in diversi contesti architettonici e modalità progettuali per saperla valorizzare.

 

PRIMA LEZIONE - 22 marzo 

prima parte - ore 4

  • La natura della Luce e le sue caratteristiche fisiche: Lumen, Lux, Candele, Gradi Kalvin, Indici di Resa Cromatica;
  • Quando la luce incontra i materiali: caratteristiche ed effetti luminosi;
  • Le diverse tipologie di led esistenti sul mercato: caratteristiche e prestazioni;
  • Introduzione al calcolo illuminotecnico: simulazione quantitativa e qualitativa della luce;
  • Approcci alle verifiche illuminotecniche mediante i software.

seconda parte - ore 4

  • L'evoluzione dell'impiego della luce "nel mondo residenziale" in questi ultimi venti anni. La suddivisione in lampade di design e lampade architetturali;
  • Esercitazione pratica in sala (progetto illuminazione di un appartamento) mediante uso di cataloghi e schede tecniche di differenti prodotti.

SECONDA LEZIONE - 29 marzo 

prima parte - ore 4

  • La luce nel mondo del rétail in questi ultimi venti anni; caratteristiche dei vari sistemi di illuminazione e differenti tipologie di illuminazione impiegate;
  • Esercitazione pratica in sala (progetto illuminotecnico di un negozio abbigliamento e casalinghi) mediante uso di cataloghi e schede tecniche di differenti prodotti.

seconda parte - ore 4

  • L'evoluzione dell'impiego della luce negli esterni, sia nell'illuminazione delle architetture che nell'illuminazione del verde. L'illuminazione "architetturale, Grafica e Trasfigurante";
  • Luce naturale e luce artificiale: vantaggi e svantaggi a confronto.
  • Esercitazione pratica in sala (progetto illuminotecnico di un giardino di una villetta) mediante uso di cataloghi e schede tecniche di differenti prodotti da esterno.

INVESTIMENTO

Intero: € 330.00
Soci CIAM: € 280.00
ISCRITTI ORDINE ARCHITETTI MILANO: € 280.00
ISCRITTI ORDINE INGEGNERI MILANO: € 280.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.
  • Evento in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano.
  • Ai fini del riconoscimento dei crediti formativi, la frequenza non dovrà essere inferiore all'80% di quella prevista e la prova finale dovrà essere superata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

calcestruzzo

25 marzo 2019
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Analisi delle problematiche più significative - attraverso un percorso pratico - al fine di valutare le criticità nelle fasi di progettazione ed esecuzione per ingegneri e professionisti del settore

CFP Ingegneri

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

DOVE

Via de Castillia 10, Milano

CONTENUTI DEL CORSO

Il corso fornisce gli elementi base sulla tecnologia dei materiali per la pianificazione e applicazione di efficaci procedure di progettazione, verifica e manutenzione delle strutture in calcestruzzo e acciaio da carpenteria nell’ambito della più ampia strategia di gestione delle opere.In un contesto caratterizzato dalla crescente importanza della durabilità dei materiali, piani di manutenzione e attività di controllo efficaci apre ad opportunità professionali non trascurabili.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso fornirà ai partecipanti le conoscenze e gli strumenti metodologici per pianificare, attuare e verificare le fasi significative riguardanti il controllo delle strutture in calcestruzzo e carpenteria.

  • Focus del corso è l’analisi della recente normativa tecnica significativa; l’esplicitazione dei requisiti della Committenza e la conseguente pianificazione della vita di servizio delle strutture; meccanismi di degrado, patologie, cura e manutenzione. Il corso approfondirà, anche con l’ausilio di esempi pratici e best practice, le seguenti tematiche: CALCESTRUZZO:
  • Specifiche tecniche progettuali
  • Qualifica dei componenti
  • Produzione
  • Messa in opera
  • Le patologie più frequenti, approfondimenti. ACCIAIO:
  • Gli aspetti significativi con l’entrata in vigore della marcatura CE
  • Le prescrizioni sui materiali, sulle saldature e le bullonature
  • Problematiche e controlli in cantiere.

INVESTIMENTO

Intero: € 183.00
Soci CIAM: € 165.00
Clienti ICMQ: € 165.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

scale mobili_391_box

02 aprile 2019
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri

CFP INGEGNERI

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Come arginare i danni derivati dalla progettazione e dall’uso scorretto di tali mezzi

CFP INGEGNERI

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

Via G.B. Pergolesi 25 , Milano

CONTENUTI DEL CORSO

L’uso sempre più diffuso di scale e tappeti mobili, il mancato corretto comportamento dell’utenza, la difficoltà a formare e informare gli utenti ed il conseguente crescente numero di infortuni sono i temi che saranno approfonditi. Si partirà da alcuni recenti gravi incidenti (es. metropolitana di Roma) per giungere a quelli più frequenti, magari meno conosciuti ma con conseguenze - anche se non mortali - sempre più dannose. Schema dell’incontro:

  • note di richiamo su tecnologia di scale e tappeti mobili con supporto fotografico;
  • le norme EN attualmente disponibili o in corso di elaborazione
  • statistiche degli incidenti nel contesto europeo: effetti-cause più frequenti, utenze più vulnerabili, ecc.;
  • analisi di due gravi incidenti avvenuti negli ultimi anni a Roma (stazione Tiburtina e Metropolitana Repubblica);
  • foto commentate di comportamenti ed eventi che hanno condotto ad infortuni
  • comunicare la SICUREZZA: oltre ai cartelli si sottolinea l’importanza della prevenzione e della diffusione della cultura della sicurezza con l’aiuto della psicologia.

PERCHE' ISCRIVERSI

Dall’analisi delle principali cause (e si sottolinea l’uso del plurale del sostantivo) si proporranno – oltre a semplici ma efficaci suggerimenti operativi - alcune soluzioni definitive per arginare il pericolo di danni derivati dalla progettazione e dall’uso scorretto di tali mezzi. L’incontro è particolarmente utile non solo per chi come tecnico opera nel settore ma anche, e soprattutto, per i gestori di grandi complessi di utenza (come ad esempio aeroporti, stazioni, centri commerciali) in cui operano sempre più diffusamente questi mezzi di trasporto.

DOCENTE

Ing. Bruno Ciborra
Membro della Commissione Ascensori di UNI e nei relativi gruppi di lavoro. Membro del CEN WG11, opera in UNI Commissione Ascensori e segue importanti convegni europei sul tema. Membro della delegazione italiana alla conferenza annuale del CEN-TC10. Ha tenuto corsi su Ascensori e Scale mobili per importanti società pubbliche e private.

INVESTIMENTO

Intero: € 73.00
Soci CIAM: € 68.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

economics_346c

dal 08 aprile 2019 al 15 aprile 2019
dalle 09:00 alle 13:00

8 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Come redigere un business plan in tutte le sue componenti (finanziaria, di marketing, organizzativa, etc.) e valutarne la qualità e l’attendibilità

CFP Ingegneri CFP Architetti

CFP

8 per gli Ingegneri
8 per gli Architetti

DATE

alle 13:00
alle 13:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI DEL CORSO

Il Collegio propone un corso articolato in due incontri volti a acquisire familiarità con i termini ed i concetti tipici di un business plan. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di redigere un Business Plan in tutte le sue parti o di valutare la qualità e la accuratezza di un business plan redatto da altri.
Questo corso è il terzo modulo del ciclo ECONOMICS DI PROGETTO.

PERCHE' ISCRIVERSI

Durante il corso verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Che cosa è e come è fatto un Business Plan
  • A che cosa serve e perché dovrei farlo
  • I contenuti di un business plan
  • La componente finanziaria (Il bilancio del progetto)
  • Convenienza economica di un progetto e principali indicatori economici di progetto: IRR, breakeven, payback, etc.
  • La componente di analisi del mercato
  • La componente organizzativa
  • Esempi di Business Plan in diversi settori di business.

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - professionisti - consulenti - progettisti - responsabili amministrativi o comunque a tutti coloro che si trovino coinvolti a diverso titolo in progetti professionali. Durante il corso saranno riportati diversi esempi derivanti dall’esperienza pratica. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTE

Ing. Sergio Bruno
Formatore, Executive Coach, consulente direzionale. Venticinque anni di esperienza maturati in aziende multinazionali sia come manager sia come consulente di Direzione. Esperto di temi di Organizzazione Aziendale e strategia su cui ha pubblicato alcuni testi ed ha collaborato con importanti istituti di ricerca in Europa ed USA.

INVESTIMENTO

Intero: € 104.00
Soci CIAM: € 94.00
Iscritti ordine architetti Milano: € 94.00
Iscritti ordine ingegneri Milano: € 94.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.
  • Evento in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano.
  • Ai fini del riconoscimento dei crediti formativi, la frequenza non dovrà essere inferiore all'80% di quella prevista e la prova finale dovrà essere superata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

posa_finestra

11 aprile 2019
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Impermeabilizzazione, aspetti energetici, acustica e risoluzione dei ponti termici: progettazione, scelta e messa in opera del sistema muratura / serramento in edilizia da parte del progettista

CFP Ingegneri CFP Architetti

CFP

8 per gli Ingegneri
8 per gli Architetti

DATA

alle 18:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano

CONTENUTI DEL CORSO

Il giunto della finestra con il vano murario è il nodo più complesso dell’involucro edilizio da un punto di vista costruttivo, in quanto racchiude nell’arco di pochi centimetri tutti i temi dell’involucro, quali ad esempio l’impermeabilizzazione, la tenuta all’aria, l’acustica e la risoluzione dei ponti termici.

  • La corretta gestione di questi aspetti ed è essenziale per garantire la corretta esecuzione del nodo ed evitare quindi l’insorgere di potenziali contenziosi.
  • A partire dalla conoscenza teorica dei fenomeni che sono implicati nel nodo e attraverso l’illustrazione di numerosi casi reali, si creano le basi per una progettazione esecutiva del complesso nodo serramento/muratura.
  • Questa complessità trova riscontro anche nel settore delle norme che attribuiscono: al Progettista la responsabilità della progettazione dei giunti e l'individuazione dei livelli prestazionali; al Direttore Lavori la verifica dell’idoneità del giunto e l’esecuzione dei controlli finali.
  • La conoscenza del quadro normativo e delle sue applicazioni costituisce una competenza irrinunciabile per il professionista impegnato nell’involucro edilizio.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso avrà questi obiettivi:

  • Trasmettere ai partecipanti le informazioni più aggiornate sull’evoluzione normativa del sistema serramento/muratura, sulle tecnologie disponibili per progettare correttamente il nodo e sulle tecniche per verificare una corretta posa in opera dei serramenti e dei loro componenti.
  • Fornire inoltre i criteri di scelta del serramento, in base alle prestazioni richieste ed ai requisiti obbligatori; i criteri per una progettazione esecutiva del nodo costruttivo.
  • Definire alcune tra le principali abilità richieste al progettista come: saper leggere la documentazione di accompagnamento alla Marcatura CE-Saper scegliere le prestazioni dei serramenti per la redazione di un Capitolato, sulla scorta delle norme di sicurezza delle vetrazioni.
  • Questo corso aiuterà a sviluppare:
  • La capacità di scelta di un serramento e della vetrazione adeguata alle caratteristiche del progetto con particolare attenzione gli aspetti energetici ed acustici, alla sicurezza, alla resistenza all’acqua e al vento, oltre che le caratteristiche volontarie per il serramento.
  • La capacità di lettura della documentazione di Marcatura CE e redazione di un Capitolato per serramenti.

Inoltre comprendere le principali problematiche riguardanti la progettazione del nodo e la posa tra cui la resistenza all’aria e l’isolamento termico del nodo.

DOCENTI

Arch. Carlo Di Pillo
Certificatore Casa Clima, certificatore accreditato CENED n. 1140, è inoltre qualificato come II livello PND in termografia multisettoriale (civile, impianti, patrimonio artistico, ecologia e trasporti) secondo la norma europea UNI EN 473 – ISO 9712. Svolge attività di consulente del Tribunale di Verona oltre che consulente scientifico di Transmit Centro di Ricerca dell’Università di Verona.

Ing. Ippolito Abelli
Ingegnere civile strutturista abilitato nella certificazione antincendio, certificazione energetica, sicurezza cantieri e svolge attività di consulenza.

INVESTIMENTO

Intero: € 104.00
Soci CIAM: € 94.00
Iscritti ordine architetti Milano: € 94.00
Iscritti ordine ingegneri Milano : € 94.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.
  • Evento in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano.
  • Ai fini del riconoscimento dei crediti formativi, la frequenza non dovrà essere inferiore all'80% di quella prevista e la prova finale dovrà essere superata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

bitcoin

dal 06 maggio 2019 al 13 maggio 2019
dalle 09:00 alle 13:00

8 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti NUOVO CORSO

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Come funzionano banche, fondi, borse, derivati, criptovalute e come usarli per finanziare un progetto o investire liquidità

CFP Ingegneri CFP Architetti NUOVO CORSO

CFP

8 per gli Ingegneri
8 per gli Architetti

DATE

alle 13:00
alle 13:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano - MM Stazione Centrale/Caiazzo

CONTENUTI DEL CORSO

Il presente corso è articolato in due incontri volti a acquisire familiarità con gli attori principali del contesto finanziario, sia da un punto di vista di chi ha necessità di ottenere denaro per finanziare un progetto, sia dal punto di vista di chi, al contrario, ha denaro da investire per ottenerne un reddito. Il corso illustra le diverse tipologie di banche, di fondi di investimento, di fondi di private equity, etc. presentando di volta in volta come possano essere impiegati sia sul fronte di finanziamento, sia di investimento. Si presentano poi i principali strumenti finanziari, sia quelli consolidati come azioni, obbligazioni, strumenti derivati, ETF, REITS, etc. sia quelli nascenti come criptovalute, blockchain, etc.
Questo corso è il quarto modulo del ciclo ECONOMICS DI PROGETTO.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso affronterà nello specifico i seguenti argomenti:

  • Quali sono gli attori principali dello scenario finanziario (le banche, le assicurazioni, i fondi di private equity, la centrale rischi, etc.)
  • Come conoscere e valutare i diversi attori da diversi punti di vista
  • Quali sono le principali fonti di finanziamento di un progetto o di un’azienda (i mutui, il factoring, il leasing, etc.)
  • Quali sono le principali forme di investimento (azioni, obbligazioni, derivati, ETF, etc.)
  • Cash flow
  • Quali sono i nuovi trend (Fintech, Blockchain, Bitcoin)

DOCENTE

Ing. Sergio Bruno
Formatore, Executive Coach, consulente direzionale. Venticinque anni di esperienza maturati in aziende multinazionali sia come manager sia come consulente di Direzione. Esperto di temi di Organizzazione Aziendale e strategia su cui ha pubblicato alcuni testi ed ha collaborato con importanti istituti di ricerca in Europa ed USA.

INVESTIMENTO

Intero: € 104.00
Soci CIAM: € 94.00
Iscritti ordine architetti Milano: € 94.00
Iscritti ordine ingegneri Milano: € 94.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.
  • Evento in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano.
  • Ai fini del riconoscimento dei crediti formativi, la frequenza non dovrà essere inferiore all'80% di quella prevista e la prova finale dovrà essere superata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

bim_box

09 maggio 2019
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegnerii

CFP Ingegneri

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri- La metodologia BIM per i Progettisti e le Stazioni Appaltanti.

CFP Ingegneri

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano

CONTENUTI DEL CORSO

Il corso si articolerà con un’introduzione teorica all’approccio della progettazione in BIM, fino all’illustrazione delle Normative e linee guida per il BIM nell’ambito degli Appalti Pubblici.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso verrà sviluppato attraverso le seguenti tematiche:

  • Introduzione teorica all’approccio della progettazione in BIM:
  • Il BIM: concetti di base;
  • I vantaggi del BIM;
  • Tipologie di BIM e campi di applicazione (strutturale, architettonico, impiantistico, costruttivo);
  • Strumenti: BIM Guides, BIM Execution Plan, Software BIM;
  • Figure nel workflow BIM (BIM Manager, BIM Specialist, Tecnici BIM);
  • Esempio di applicazione del BIM;
  • Normative e linee guida per il BIM nell’ambito di Appalti Pubblici:
  • La normativa nazionale ed internazionale;
  • Processo BIM secondo la UNI 11337;
  • Il ruolo della Stazione Appaltante, del RUP e dell’Ufficio Tecnico;
  • I requisiti minimi della Stazione Appaltante secondo il «Decreto BIM»;
  • I documenti specifici per la gestione dell’Appalto BIM (BEP/Capitolato informativo);
  • Supporto alla Stazione Appaltante nell’ambito di un processo BIM;
  • La verifica dei modelli BIM;
  • Strumenti e loro applicazione.

INVESTIMENTO

Intero: € 73.00
Soci CIAM: € 67.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

392_box

10 maggio 2019
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Le novità contenute nelle norme EN1090-2/4/5 e nelle NTC 2018

CFP Ingegneri

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

DOVE

Via de Castillia 10, Milano

CONTENUTI DEL CORSO

Nel 2018, il panorama normativo inerente la progettazione e costruzione di strutture in acciaio è cambiato in modo consistente. Il 22 marzo sono entrate in vigore le nuove Norme tecniche per le Costruzioni (D.M. 17/01/2018). Il 20 giugno e 4 luglio sono state rispettivamente pubblicate le nuove versioni delle norme EN1090-2 ed EN1090-4 relative a:

  • strutture in acciaio da carpenteria in generale
  • elementi formati a freddo per tetti, solai e pareti.

Le suddette norme europee di per sé non sono armonizzate, ma vengono rese cogenti a fronte delrichiamo diretto o indiretto all’interno della EN1090-1 per la marcatura CE delle strutture metalliche. La pubblicazione delle NTC 2018 comporta un impatto della norma EN1090-2 sulla messa in opera delle strutture metalliche ancora più generalizzato, rispetto alle pur importanti variazioni derivanti dall’aggiornamento della norma stessa.

PERCHE' ISCRIVERSI

Le principali novità nelle norme europee riguardano:

  • i riferimenti agli elementi in acciaio formato a freddo, chesono stati rimossi dalla EN1090-2 e spostati nella normaEN 1090-4;
  • la determinazione delle classi di esecuzione EXC, che faora maggiore riferimento all’Eurocodice 3 ed aconsiderazioni di tipo statistico;
  • il nuovo criterio per definire i controlli non distruttivi sullesaldature, tramite le “Classi di ispezione delle saldature –WIC”. Le NTC 2018 hanno introdotto esplicitamente l’obbligo per il progettista di indicare nel progetto una serie di parametri riferiti alle EN1090, inoltre hanno reso obbligatorio, per il cantiere, il rispetto dei requisiti contenuti nei capitoli relativi a: saldature, fissaggi meccanici, posa in opera, trattamenti superficiali, tolleranze geometriche, prove e verifiche. Scopo del corso è di:
  • approfondire la conoscenza della legislazione enormativa vigente in merito alle costruzioni con strutturametallica ed ai relativi prodotti da costruzione;
  • conoscere le novità relative alla determinazione delleclassi di esecuzione delle strutture metalliche – EXC, allaprescrizione delle Classi di ispezione delle Saldature –WIC, agli argomenti da sviluppare nella “Specifica diEsecuzione”;
  • approfondire i richiami alla EN1090-2 presenti nelle NTC2018 e le loro conseguenze. Porre attenzione alleincongruenze su alcuni temi specifici.

DOCENTI

Ing. Elena Benzoni
Responsabile Certificazione di Prodotto Cogente

Ing. Igor Menicatti
Responsabile Certificazione di Prodotto

INVESTIMENTO

Intero: € 183.00
Soci CIAM: € 165.00
Clienti ICMQ: € 165.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

385_box

23 maggio 2019
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri- Opere di impermeabilizzazione in membrane prefabbricate in bitume polimero, secondo la regola dell’arte, con riferimento alle Normative e ai documenti tecnici di riferimento

CFP Ingegneri

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

V.le Andrea Doria 9, Milano

CONTENUTI DEL CORSO

L’obiettivo è quello di far conoscere ai progettisti le problematiche più ricorrenti (contenziosi) derivanti dalle opere di impermeabilizzazione con membrane prefabbricate flessibili, con particolare riferimento agli errori progettuali ed applicativi. Nel corso dell’incontro, che avrà comunque un’impostazione assolutamente tecnica pratica e cantieristica, si farà anche riferimento anche alle ultime Normative Uni, riguardanti i sistemi impermeabili, da poco pubblicate e alla norma Uni appena approvata, riguardante proprio la progettazione dei sistemi impermeabili con membrane flessibili.

PERCHE' ISCRIVERSI

Durante il corso verranno approfonditi, con il supporto di casi pratici, le seguenti tematiche:

  • Contenzioso riguardante i sistemi impermeabili, dati statistici e responsabilità
  • Cenni riguardante il mercato italiano delle membrane prefabbricate impermeabili ed i prodotti più utilizzati
  • La conformità di un sistema impermeabile alla “alla regola dell’arte”, secondo le indicazioni riportate nel Codice di Pratica IGLAE (Istituto per la Garanzia dei Lavori Affini all’Edilizia - ambito ANCE) e nelle Normative UNI di riferimento
  • Il concetto di “copertura”, la sua funzionalità, limiti riguardanti la garanzia e l’assicurabilità per la tenuta idraulica
  • Progettare un sistema impermeabile secondo la regola dell’arte, utilizzando il Codice di Pratica IGLAE 3^ nuova edizione 2016 e la Norma Uni in fase di pubblicazione, indicazioni riguardanti il suo contenuto ed uso
  • Analisi dei Principali errori progettuali ed esecutivi e proposta di soluzioni corrette
  • Il prodotto “membrana impermeabile prefabbricata”, conparticolare riferimento alle membrane in bitume polimero che rappresentano circa il 90% del mercato
  • Le caratteristiche minimali riguardanti le membrane prefabbricate utilizzabili per la realizzazione di sistemi di copertura assicurabili, con riferimento al Codice di Pratica IGLAE ed alla marcatura CE
  • La mescola delle membrane e l’armatura; corretta scelta in funzione della destinazione d’uso della copertura ed analisi dei principali errori progettuali derivanti da scelte errate
  • La corretta sequenza, direzione di posa e stabilizzazione/vincolo degli elementi e strati in un sistema impermeabile ed analisi dei principali errori progettuali derivanti da scelte errate
  • Le principali patologie ed anomalie presenti su sistemi impermeabili, cause ed effetti
  • Progettazione ed esecuzione dei principali particolari esecutivi presenti su una copertura continua; confronto tra soluzioni errate e corrette
  • Individuazione di false infiltrazioni causate da scelte sbagliate riguardante solai e vespai
  • L’azione di vento sui sistemi impermeabili
  • Corretta realizzazione di protezioni drenanti delle impermeabilizzazioni delle pareti contro terra
  • Corretto stoccaggio in copertura delle membrane impermeabili, in corso d’opera
  • La manutenzione dei sistemi impermeabili in corso d’esercizio
  • Metodologie di collaudo di un sistema impermeabile e ricerca di eventuali infiltrazioni presenti sulla copertura in corso d’esercizio.

DOCENTE

Arch. Antonio Broccolino
Libero professionista specialista in sistemi impermeabili

INVESTIMENTO

Intero: € 73.00
Soci CIAM: € 68.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

bim

27 maggio 2019
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP INGEGNERI

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - I contenuti e gli strumenti di pianificazione tipici del metodo BIM: EIR (Employer's Information Requirements) e BEP

CFP INGEGNERI

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

DOVE

Via De Castillia 10, Milano

CONTENUTI DEL CORSO

L’applicazione del metodo BIM, Building Information Modeling, porta vantaggi a tutti gli attori coinvolti: il gestore dell’opera ha una raccolta organica di tutti i dati e le informazioni necessari per la gestione e la manutenzione, mentre progettisti e imprese dispongono di un formidabile strumento di coordinamento che, se ben utilizzato, consente di prevenire problemi e pianificare al meglio tutte le attività.

  • Per un’applicazione efficace del metodo BIM non è sufficiente che le singole persone siano formate all’utilizzo di nuovi strumenti software, ma è necessario adottare nuovi metodi di pianificazione e gestione delle commesse.
  • Scopo del corso è illustrare i contenuti salienti della Specifica e gli strumenti di pianificazione tipici del metodo BIM, come EIR (Employer's Information Requirements) o BEP (BIM Execution Plan).

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso approfondirà i seguenti argomenti:

  • Il metodo BIM e il nuovo approccio a tutte la fasi di vita dell’opera (progettazione, costruzione, gestione, demolizione)
  • Il nuovo approccio ISO ai Sistemi di Gestione (contesto, parti interessate, approccio orientato al rischio)
  • Il metodo BIM per la pianificazione e la comunicazione nell’ambito della commessa - La definizione dei requisiti (EIR – Employer's information Requirements);
  • La pianificazione delle attività (BEP – Bim Execution Plan);
  • Gli ambienti di condivisione.

DOCENTI

Ing. Gaia Romeo
Esperta BIM

Ing. Massimo Cassinari
Responsabile certificazione Sistemi di Gestione.

INVESTIMENTO

Intero: € 183.00
Soci CIAM: € 165.00
Clienti ICMQ: € 165.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • Il riconoscimento di CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

calcestruzzo

10 ottobre 2019
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Pianificazione, progettazione, gestione e controllo dell’esecuzione delle strutture in calcestruzzo per ingegneri, professionisti e tecnici del settore

CFP ingegneri

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

Contenuto del corso

Alla luce della sempre più evidente necessità di migliorare significativamente l’esecuzione delle strutture in calcestruzzo, dell’ uscita delle nuove NTC 2018 e relativa circolare e della recente emissione dell’aggiornamento delle linee guida del CSLPP sulla messa in opera del calcestruzzo che richiamano espressamente la norma UNI EN 13670 un approfondimento da parte degli addetti ai lavori è doveroso. Il corso fornisce gli elementi base per la pianificazione e gestione dell’esecuzione delle strutture in calcestruzzo dalla cui corretta realizzazione dipendono la sicurezza e durabilità delle opere. In un contesto caratterizzato dalla crescente importanza che tali problematiche rappresentano per tutte le figure coinvolte apre ad opportunità professionali non trascurabili.

Perché iscriversi

Il corso approfondirà le seguenti tematiche:

  • L’attuale contesto e la necessità di aggiornamento dei tecnici coinvolti.
  • L’importanza di una corretta esecuzione per garantire sicurezza e durabilità.
  • L’evoluzione della normativa tecnica riguardante l’esecuzione delle strutture in calcestruzzo.
  • Analisi dettagliata della UNI EN 13670 “Esecuzione delle strutture in calcestruzzo”.
  • Analisi dell’aggiornamento delle Linee Guida del CSLPP.
  • Le normative riguardanti calcestruzzo, prefabbricati, armature, additivi.
  • Problematiche operative specifiche relative alle fasi più significative: casseratura, armatura, getto e maturazione.
  • Le specifiche di capitolato.
  • Definizione dei ruoli e delle interfacce e relativo coordinamento.
  • La pianificazione e controllo delle attività.

Gli obiettivi del corso sono fornire ai partecipanti le conoscenze e gli strumenti metodologici per pianificare e gestire tutte le fasi significative riguardanti l’esecuzione delle strutture in calcestruzzo.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 183.00
Soci CIAM: € 165.00
Clienti ICMQ: € 165.00

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 8 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

© 2018 Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano | Palazzo Montedoria | Via G.B. Pergolesi, 25 - 20124 Milano
Tel. 02 76003509 | P.I. 07842240157 | C.F. 80070530151
Informativa Privacy