Aggiornamento Professionale

economics_346a

17 settembre 2018
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Tradurre una idea partendo da una fase di “bozza embrionale” fino ad un modello che possa essere comunicato e condiviso

CFP Ingegneri CFP Architetti

CFP

4 per gli Ingegneri
4 per gli Architetti

DATA

alle 13:00

DOVE

Via A. Doria 9 Milano

Contenuti del corso

Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano e in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano. Il corso è volto a acquisire competenze per la creazione di un modello di Business passando attraverso la conoscenza del modello di business e della sua utilità, dall'idea embrionale fino alla scelta del target e dei canali, alle fonti di ricavo e di costo e alla scelta delle risorse e dei partnership. Questo corso è il primo modulo del ciclo ECONOMICS DI PROGETTO.

Perché iscriversi

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - professionisti - consulenti - progettisti - responsabili amministrativi o comunque a tutti coloro che si trovino coinvolti a diverso titolo in progetti professionali. Durante il corso si approfondiranno in particolare i seguenti aspetti:

  • Che cosa è un modello di business e a che cosa serve
  • Come costruire un Canvass
  • La Value Proposition
  • I clienti target ed i canali distributivi
  • Le fonti di ricavo e di costo
  • Le risorse e le partnership
  • Il modello di business di aziende di successo
  • Creare un modello di business per una nostra idea.

Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Durante il corso saranno riportati diversi esempi derivanti dall’esperienza pratica. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTE

Ing. Sergio Bruno
Formatore, Executive Coach, consulente direzionale. Venticinque anni di esperienza maturati in aziende multinazionali sia come manager sia come consulente di Direzione. Esperto di temi di Organizzazione Aziendale e strategia su cui ha pubblicato alcuni testi ed ha collaborato con importanti istituti di ricerca in Europa ed USA.

INVESTIMENTO

Intero: € 61.00
SOCI CIAM: € 55.00
ISCRITTI ORDINE INGEGNERI PROVINCIA MILANO: € 55.00
ISCRITTI ORDINE ARCHITETTI PROVINCIA MILANO: € 55.00

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

economics

dal 17 settembre 2018 al 12 novembre 2018
dalle 09:00 alle 13:00

24 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti PREZZO SPECIALE

Il corso eroga 24 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Dalla idea iniziale di business fino al suo sviluppo definitivo attraverso il Business Plan e il bilancio

CFP Ingegneri CFP Architetti PREZZO SPECIALE

CFP

24 per gli Ingegneri
24 per gli Architetti

DATE

alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00

DOVE

V.le A. Doria 9, Milano

Calendario e programma degli incontri

Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano e in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano. Il Ciclo Economics di progetto si articola su tre corsi che possono essere frequentati anche singolarmente.

  • 17 SETTEMBRE - Il primo corso (Come nasce una idea di business), della durata di mezza giornata, presenta un modo per tradurre una idea di business da una fase di “bozza embrionale” ad un modello che possa essere comunicato e condiviso, dando un ordine ed una struttura alle idee che abbiamo in testa.
  • 1, 8, 15 OTTOBRE - Il secondo corso (Come leggere un bilancio), della durata di 3 mezze giornate, mette i partecipanti in grado di leggere un bilancio aziendale, capirne i “trucchi” e vedere, attraverso il bilancio, se una azienda (o un progetto) va bene o no.
  • 5, 12 NOVEMBRE - Il terzo corso (Il Business plan), della durata di 2 mezze giornate, mostra come redigere un business plan in tutte le sue componenti (finanziaria, di marketing, organizzativa, etc.). Allo stesso tempo permette di valutare la qualità (e l’attendibilità) di un business plan già redatto da altri.

A chi si rivolge il corso

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - professionisti - consulenti - progettisti - responsabili amministrativi o comunque a tutti coloro che si trovino coinvolti a diverso titolo in progetti professionali. Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Durante il corso saranno riportati diversi esempi derivanti dall’esperienza pratica. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

INVESTIMENTO

Intero: € 293.00
SOCI CIAM: € 266.00
ISCRITTI ORDINE INGEGNERI PROVINCIA MILANO: € 266.00
ISCRITTI ORDINE ARCHITETTI PROVINCIA MILANO: € 266.00

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 24 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

presentazione

19 settembre 2018
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Catturare e mantenere viva l'attenzione di chi ci ascolta

CFP ingegneri

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

Contenuti del corso

Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano. Da quando Microsoft lo ha lanciato 30 anni fa, PowerPoint è stato installato su non meno di un miliardo di computer e, secondo alcune stime per difetto, 350 presentazioni in PowerPoint sono fatte ogni secondo in tutto il mondo. Pertanto, sono almeno trenta milioni le presentazioni PowerPoint che vengono effettuate ogni giorno.

Perché iscriversi

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine e a professionisti in generale. Per chi già conosce le basi di PowerPoint, il corso si propone di creare presentazioni accattivanti, con l’obiettivo di aiutare l’uditorio a prestare attenzione al discorso del presentatore e a memorizzare ciò che viene detto. Oggi è fondamentale utilizzare la multimedialità nelle proprie presentazioni ed è necessario poter adattare velocemente le nostre presentazioni per interlocutori diversi. Una presentazione ben fatta può essere l’elemento distintivo che ci permette di raggiungere i nostri obiettivi. Non parliamo di presentazioni stravaganti e piene di effetti, ma di presentazioni che, utilizzando tecniche avanzate, ci aiutino nel nostro lavoro quotidiano. Dobbiamo conoscere e padroneggiare lo strumento PowerPoint se vogliamo trasferire le nostre idee, i concetti che vogliamo esprimere, i dati che vogliamo presentare, in modo efficace e con successo. Durante il corso, per ogni argomento trattato, saranno svolti degli esercizi pratici, propedeutici alla presentazione finale che ogni partecipante realizzerà durante il corso. Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTE

Ing. Gianandrea Gattinoni
International Facilitator per 2Win!Global, società americana che aiuta i propri clienti a migliorare le proprie tattiche di vendita, dimostrazione e indagine durante l’intero ciclo commerciale. Tra gli altri, ha tenuto corsi in Europa presso le primarie multinazionali nel settore ICT, tra cui IBM; HP, SAP, Oracle, Salesforce.com.

INVESTIMENTO

INTERO: € 152.50
SOCI CIAM: € 137.25

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 8 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

pompe_calore

25 settembre 2018
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Metodi di calcolo ed esempi applicativi per la realizzazione di impianti a pompa di calore con più sorgenti termiche: potenzialità e limiti di applicazione

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

V.le A. Doria 9, Milano stazione centrale

Contenuti del corso

Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano. Il corso verte sulle valutazioni energetiche ed economiche relative a sistemi a pompa di calore multisorgente. E’ possibile utilizzare più sorgenti termiche per la pompa di calore (es. terreno e solare, o recupero termico e acqua di falda), massimizzando in questo modo le prestazioni energetiche delle macchine e ottimizzando la spesa per lo sfruttamento delle sorgenti termiche tradizionalmente considerate molto costose (come il terreno).

Perché iscriversi

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - consulenti - progettisti - direttori dei lavori - costruttori - o a chiunque, che a diverso titolo, sia interessato ad approfondire le tematiche proposte. Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Durante il corso saranno riportati diversi esempi derivanti dall’esperienza pratica. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili. Il corso ha come obiettivo la presentazione di metodi di calcolo ed esempi applicativi per la realizzazione di impianti a pompa di calore che presentano più sorgenti termiche, evidenziandone le potenzialità ed i limiti:

  • Pacchetto normativo UNI/TS 11300, parti 4-5;
  • La valutazione delle prestazioni delle pompe di calore, puntuali e stagionali;
  • Il problema del brinamento.

Il corso si rivolge non solo agli Ingegneri ma è indirizzato anche a: - Consulenti - Progettisti - Direttori dei Lavori - Collaudatori - Costruttori - Fabbricanti di prodotti da costruzione - Responsabili Sistemi di Gestione - Responsabili del controllo di produzione in fabbrica - Importatori - Rivenditori. Verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTI

Ing. Filippo Busato
EGE certificato da febbraio 2015, CMVP® e Tecnico Competente in Acustica iscritto al registro della Regione Veneto, svolge attività di diagnosi energetica, progettazione e consulenza per impianti termotecnici, termofisica dell'involucro edilizio e acustica.

INVESTIMENTO

Intero: € 73.20
CIAM: € 67.00

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

economics_346b

dal 01 ottobre 2018 al 15 ottobre 2018
dalle 09:00 alle 13:00

12 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti

Il corso eroga 12 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Comprenderne la struttura e le funzioni, dallo sviluppo del budget ai principali "trucchi"

CFP Ingegneri CFP Architetti

CFP

12 per gli Ingegneri
12 per gli Architetti

DATE

alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00

DOVE

Via A. Doria 9 Milano

Contenuti del corso

Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano e in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano. Questo corso è articolato in tre incontri volti a acquisire familiarità con i termini ed i concetti tipici di un bilancio o di un controllo di gestione economica di un progetto o di un'azienda. La lettura di un bilancio è fondamentale non solo per il professionista ma anche per ogni singola persona poiché il bilancio rappresenta la conclusione di ogni tipo di attività, sia essa relativa a un’azienda o, più semplicemente, a una famiglia. Questo corso è il secondo modulo del ciclo ECONOMICS DI PROGETTO.

Perché iscriversi

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - professionisti - consulenti - progettisti - responsabili amministrativi o comunque a tutti coloro che si trovino coinvolti a diverso titolo in progetti professionali o che vogliano approfondire le tematiche proposte. Durante il corso verranno in particolare trattati i seguenti argomenti:

  • Principi base di contabilità, i diversi tipi di contabilità industriale, generale, clienti, fornitori
  • Struttura di un bilancio e principali funzioni
  • Stato patrimoniale
  • Conto economico
  • Cash flow
  • Principali indicatori di Bilancio: ROE, ROI, ROS, ATR, ER, etc.
  • Come capire se una azienda va bene o male dal bilancio
  • Principali “trucchi” di bilancio.

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di comprendere le linee fondamentali del bilancio di una azienda e di gestire in modo accurato gli economics del progetto. Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Durante il corso saranno riportati diversi esempi derivanti dall’esperienza pratica. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTI

Ing. Sergio Bruno
Formatore, Executive Coach, consulente direzionale. Venticinque anni di esperienza maturati in aziende multinazionali sia come manager sia come consulente di Direzione. Esperto di temi di Organizzazione Aziendale e strategia su cui ha pubblicato alcuni testi ed ha collaborato con importanti istituti di ricerca in Europa ed USA.

INVESTIMENTO

Intero: € 158.60
SOCI CIAM: € 144.00
ISCRITTI ORDINE INGEGNERI PROVINCIA MILANO: € 144.00
ISCRITTI ORDINE ARCHITETTI PROVINCIA MILANO: € 144.00

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 12 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

guida_automezzi

03 ottobre 2018
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Come prevenire il fenomeno infortunistico e tecnopatico su strada e ridurre i rischi per la salute e sicurezza del lavoratore/guidatore

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

via Giovanni Battista Fauchè 1, Milano

Contenuti del corso

Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano. Il corso di formazione affronta le tematiche relative ai rischi per la sicurezza e la salute del guidatore e le modalità di guida sicura e guida difensiva. La GUIDA DIFENSIVA, le cui tecniche sono poco diffuse nel nostro paese, rappresenta un completamento delle metodologie di addestramento tecnico/cognitivo previste dalla guida sicura. L’addestramento alla GUIDA SICURA è innanzi tutto rivolto al conducente stesso che dev’essere in grado di eseguire una corretta autovalutazione delle proprie condizioni psicofisiche contingenti che potrebbero influenzare la sua capacità di reazione durante la guida. Lo sviluppo di competenze e capacità di percezione dei pericoli in condizioni anormale e di emergenza, certamente meglio supporterà il guidatore ad individuare e gestire azioni idonee per la corretta risposta. Durante il corso si andranno ad approfondire i seguenti argomenti:

  • Normativa e cenni statistici sulle principali cause d’incidenti stradali;
  • Come influisce il fattore umano, l'alterazione dello stato psicofisico del conducente;
  • Informazioni di primo intervento in caso d’incidente;
  • Quali sono gli effetti sulla salute della guida a lungo termine;
  • Formazione e addestramento specifico per i lavoratori - D.Lgs. 81/08 e s.m.i.;
  • Responsabilità del Datore di Lavoro; le sentenze della Cassazione;
  • Veicoli a motore e attrezzature di lavoro Art. 69 D.Lgs 81/08.

Perché iscriversi

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - consulenti - progettisti - direttori dei lavori - collaudatori - responsabili sicurezza o a chiunque, che a diverso titolo, sia interessato ad approfondire le tematiche proposte. Il corso di formazione tenderà principalmente a:

  • Sviluppare la percezione del rischio e la cultura della prevenzione
  • Sottolineare l'importanza del fattore umano
  • Migliorare le competenze dei RSPP/ASPP, dei CSP/CSE e di ogni altro soggetto coinvolto nella sicurezza D.Lgs 81/08 e s.m.i., sia che rivesta il ruolo di datore di lavoro, che di lavoratore o di consulente/formatore.

Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Durante il corso saranno riportati diversi esempi derivanti dall’esperienza pratica. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTI

Ing. Sergio Vianello
Commissione Igiene e Sicurezza sul Lavoro e Sicurezza Cantieri Ordine degli Ingegneri di Milano, Commissione Lavoro Ordine dei Commercialisti ed esperti contabili di Milano.

INVESTIMENTO

Intero: € 73.20
SOCI CIAM: € 67.00

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

calcestruzzo

05 ottobre 2018
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Gestione delle opere: gestione e pianificazione di procedure di verifica delle strutture in calcestruzzo

CFP ingegneri

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

Contenuto del corso

Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano. Il corso fornisce gli elementi base per la pianificazione e applicazione di efficaci procedure di verifica e manutenzione delle strutture in calcestruzzo nell’ambito della più ampia strategia di gestione delle opere. In un contesto caratterizzato dalla crescente importanza degli interventi sul costruito, si aprono opportunità professionali non trascurabili.

Perché iscriversi

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti a nessun ordine - consulenti - progettisti - direttori dei lavori - collaudatori - costruttori - fabbricanti di prodotti da costruzione - responsabili sistemi di gestione - responsabili del controllo di produzione in fabbrica - importatori - rivenditori. Durante il corso verranno analizzati:

  • la recente normativa tecnica significativa ed in particolare le recenti ISO 16311 “Manutenzione e ripristino delle strutture in calcestruzzo”;
  • l’esplicitazione dei requisiti della Committenza tramite il brief;
  • la conseguente pianificazione della vita di servizio delle strutture e l’analisi dei costi del ciclo di vita;
  • i meccanismi di degrado e procedura di manutenzione.

Obiettivo del corso è quello di fornire a ingegneri e architetti e a tutti i partecipanti le conoscenze e gli strumenti metodologici per pianificare, attuare e verificare le fasi significative riguardanti la manutenzione delle strutture in calcestruzzo.

DOCENTI

Ing. Colombo Zampighi
Professionista esperto in procedure di gestione delle strutture in calcestruzzo nuove ed esistenti e ispettore di ICMQ S.p.A.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 183.00
SOCI CIAM-ICMQ: € 164.70

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

isolamento_termico

05 ottobre 2018
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Dalla progettazione alla realizzazione: casi concreti di utilizzo per il costruttore e il progettista

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

DOVE

V.le A. Doria 9 Milano stazione centrale

Contenuti del corso

Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano. L’evoluzione tecnologica ha messo a disposizione dei progettisti e dei costruttori delle soluzioni che hanno permesso di rivoluzionare la qualità del vivere. La base di partenza per affrontare con consapevolezza il lavoro del costruire deve necessariamente passare da un’attenta conoscenza dei materiali e del loro corretto impiego sin dalle prime fasi progettuali. Il corso fornisce una panoramica sui materiali innovativi in gran parte dedicati all’isolamento termico, con casi concreti di corretto utilizzo, mostrando anche gli errori più comuni.

Perché iscriversi

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - consulenti - progettisti - direttori dei lavori - collaudatori - costruttori - fabbricanti di prodotti da costruzione - responsabili sistemi di gestione - responsabili del controllo di produzione in fabbrica o a chiunque, che a diverso titolo, sia interessato ad approfondire le tematiche proposte. Obiettivo del corso è far acquisire al partecipare le seguenti competenze:

  • conoscenza e classificazione tipologica di materiali innovativi nel settore edile, con particolare attenzione agli aspetti di isolamento termico;
  • esempi metodologici di risoluzione di alcuni nodi tra i principali;
  • la classificazione dei materiali isolanti per caratteristiche;
  • l’impiego corretto dei materiali;
  • la sostenibilità dei materiali;
  • le marcature dei materiali;
  • disgiuntori termici;
  • schermi e membrane traspiranti;
  • il ponte termico, soluzioni e attenzioni pratiche;
  • il cantiere ovvero il luogo delle criticità;
  • i sistemi: cappotti, monoblocchi.

Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Durante il corso saranno previste diverse prove pratiche. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTI

Arch. Carlo Di Pillo
Certificatore Casa Clima, certificatore accreditato CENED n. 1140, è inoltre qualificato come II livello PND in termografia multisettoriale (civile, impianti, patrimonio artistico, ecologia e trasporti) secondo la norma europea UNI EN 473 – ISO 9712. Svolge attività di consulente del Tribunale di Verona oltre che consulente scientifico di Transmit Centro di Ricerca dell’Università di Verona.

INVESTIMENTO

Intero: € 104.00
CIAM: € 94.00

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 8 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

energia

19 ottobre 2018
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Il supermagnetismo: dalla fusione nucleare alla generazione di elettricità tramite sistema MHD

CFP ingegneri

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

Via Pergolesi 25, Milano

Contenuti del corso

Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano. Un sommergibile russo (nome in codice Nato: BLACKHOLE) che vaga negli oceani senza poter essere individuato, la fusione nucleare, gli esperimenti al CERN di Ginevra, la generazione di elettricità con sistema MHD: che cosa hanno in comune questi eventi? L'uso sotto diverse forme e procedure del supermagnetismo.

Perché iscriversi

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - consulenti - progettisti - costruttori o a chiunque, che a diverso titolo, sia interessato ad approfondire le tematiche proposte. Nel corso si illustrerà un programma sperimentale di generazione di elettricità tramite MHD (a cui partecipò il relatore), che negli anni ’90, sotto coordinamento dell'ENEA, vide coinvolte alcune importanti aziende italiane che, in collaborazione con enti di ricerca russi, acquisirono esperienze e ricadute tecnologiche assai proficue. Non a caso uno dei principali fornitori di supermagneti per gli esperimenti al CERN è italiano. Si farà poi cenno al progetto europeo di sviluppo di fusione nucleare e, per quanto coperto da segreto, si tenteranno alcune ipotesi sulla propulsione non identificabile in alcun modo del sottomarino russo. Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Durante il corso saranno riportati diversi esempi derivanti dall’esperienza pratica. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTI

Ing. Bruno Ciborra
Laureato al Politecnico di Milano con una tesi su turbine a fluidi speciali si è specializzato sulla tematica Gestione di vettori energetici al Politecnico Federale di Zurigo. Fino agli anni 90 ha seguito la progettazione di cicli termici di centrali nucleari e geotermiche. Ha partecipato sotto l’egida di ENEA allo studio di un prototipo di impianto a magnetofluidodinamica e a recupero di calore nell’ambito di una collaborazione Italia (Ansaldo,Tosi,ENI,ENEA) e Russia (Accademia delle scienze Istituto delle alte temperature) condividendo questa esperienza in diversi incontri (es. CERN). Successivamente è passato sul tema trasporto verticale nell’ambito di una grande multinazionale trattando i temi qualità e sicurezza nel montaggio.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 79.30
SOCI CIAM: € 71.37

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

373_box

25 ottobre 2018
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - La formazione finanziata per i dipendenti dell’azienda e per lo studio professionale

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

V.le A. Doria 9, Milano stazione centrale

Contenuti del corso

La Formazione Finanziata è un’interessante opportunità per ogni impresa che intenda investire nell’aggiornamento e nel consolidamento delle competenze del personale. Attraverso i Fondi paritetici interprofessionali le imprese sono sgravate dai costi della formazione, poiché possono usufruire di risorse a copertura dei costi relativi ai percorsi formativi frequentati dai propri dipendenti. L’adesione ai Fondi è gratuita, quindi perché non avvalersene? Grazie a questo workshop gli imprenditori avranno modo di conoscere i meccanismi alla base del funzionamento della formazione finanziata da Fondi Paritetici Interprofessionali, per: • Avvalersi di risorse pubbliche a costo zero che riducono i costi aziendali, contribuendo ad ottenere migliori risultati economici; • Favorire la possibilità di accesso alla formazione per un maggior numero di dipendenti; • Promuovere la crescita delle proprie risorse umane e delle competenze. Al termine del workshop i partecipanti conosceranno i principali Fondi interprofessionali e le caratteristiche degli strumenti da questi utilizzati per finanziare la formazione. Grazie a queste competenze i partecipanti saranno in grado di identificare il Fondo che meglio risponde alle esigenze di sviluppo del proprio capitale umano, cogliendo le opportunità di formazione finanziata più adatte alla propria impresa.

Perchè iscriversi

Il workshop affronterà nello specifico i seguenti argomenti:

  • Cosa sono i Fondi Paritetici Interprofessionali per la formazione continua
  • Come nasce la risorsa dello 0,30% per la formazione continua
  • Quali aziende possono ai fondi Interprofessionali aderire e come
  • La Portabilità di risorse tra fondi Interprofessionali
  • Destinatari della formazione con i fondi Interprofessionali. Gli attori del processo
  • Le Parti Sociali: rappresentanze delle imprese (organizzazioni Datoriali) e organizzazioni Sindacali dei lavoratori
  • Enti o società di formazione e liberi professionisti della Formazione
  • I Consulenti del Lavoro, i Commercialisti ed i servizi per il personale. Come finanziano la formazione i Fondi Interprofessionali?
  • Conti di Sistema, Conti aziendali, Conti di rete
  • I contributi alla formazione tramite gli Avvisi - Conti aziendali - Sportelli. I Voucher per la formazione individuale
  • Regole afferenti agli "Aiuti di Stato" (“de minimis” e “contributi alla formazione”). I Piani formativi
  • Il Piano formativo: definizione, finalità, articolazione. Le attività propedeutiche, complementari e di accompagnamento
  • Cenni alla costruzione del budget dei piani formativi.

Durante il corso saranno riportati diversi esempi e best practice derivanti dall’esperienza pratica.

DOCENTE

Dott.ssa Barbara Blesio
Progettista e consulente di formazione per aziende e professionisti. Pluriennale esperienza nella gestione di progetti di formazione finanziata da fondi paritetici interprofessionali

INVESTIMENTO

Intero: € 73.20
CIAM: € 67.00

Note

Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.

  • Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

infrarossi_collage

29 ottobre 2018
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - In riferimento all’efficienza energetica e alla qualità dell’involucro edilizio

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

DOVE

V.le A. Doria 9, Milano stazione centrale

Contenuti del corso

Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano. Il corso fornirà un approccio iniziale alla tecnica termografica e del blower door test in edilizia, ponendo particolare attenzione alle potenzialità di impiego e ai limiti operativi. La capacità di eseguire controlli durante la fase di costruzione o alla fine di questa, permette di garantire il controllo dei manufatti, evidenziando eventuali anomalie, permettendo di intervenire correggendole laddove sia possibile. Si registra così una riduzione dei contenziosi e si permette agli operatori del settore edilizio di maturare una maggiore competenza grazie alla componente formativa che i test possiedono.

Perché iscriversi

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - consulenti - progettisti - direttori dei lavori - collaudatori - costruttori - fabbricanti di prodotti da costruzione - responsabili sistemi di gestione - responsabili del controllo di produzione in fabbrica o a chiunque, che a diverso titolo, sia interessato ad approfondire le tematiche proposte. A fine corso, il partecipante avrà acquisito le seguenti competenze formative: TERMOGRAFIA (4 ORE)

  • Competenza sulla potenzialità della tecnica. Conoscenza di base circa l’impiego e le condizioni operative, capacità nel riconoscere errori e falsi positivi in edilizia;
  • il corretto impiego dei mezzi termografici nei contenziosi;
  • cenni di fisica, l’importanza della strumentazione termografica;
  • applicazioni pratiche: problematiche e soluzioni, la ricerca delle perdite, distacchi degli intonaci e dei rivestimenti ceramico-lapidei, individuazione dei ponti termici, termografia attiva e passiva, individuazione delle strutture, infiltrazioni, possibilità di individuazione delle problematiche nella posa dei cappotti;
  • la normativa e la preparazione del personale: certificazione, errori più comuni e importanza di una solida preparazione;
  • termografia nella tenuta all’aria: le infiltrazioni d’aria, il termal by pass, la verifica dei serramenti. BLOWER DOOR TEST (4 ORE)
  • Comprensione dell’importanza della tenuta all’aria dell’involucro al fine di prevenire problematiche di durabilità all’involucro edilizio;
  • conseguenza del mancato controllo di tenuta all’aria sulle prestazioni energetiche e sul funzionamento degli impianti di ventilazione meccanica controllato con recupero di calore;
  • impiego della tecnica nell’ambito di contenziosi;
  • comprensione della gestione delle prove per la verifica della tenuta all’interno del processo edilizio;
  • miglioramento delle conoscenze sulla tenuta all’aria e sui controlli da effettuare in cantiere al fine di migliorare le performance;
  • il Blower Door Test e le perdite per ventilazione: cos’è la permeabilità all’aria, perché è bene costruire in modo ermetico, principi di misurazione dell’ermeticità dell’edificio;
  • campi di applicazione ed esempi dello strato di tenuta ermetica; strumenti per la localizzazione delle perdite. AMBITO NORMATIVO PER LA DETERMINAZIONE DELLA PERMEABILITA’ ALL’ARIA DEGLI EDIFICI
  • Basi normative per la misura della permeabilità dell’involucro: la normativa UNI EN ISO 13829 e la ISO9972. PRASSI NORMATIVA PER L’ESECUZIONE DEL TEST
  • Definizione dei dati stereometrici e preparazione dell’edificio per il test;
  • metodi di prova;
  • prova nelle sue fasi;
  • test di tenuta d’aria in depressione e sovrappressione;
  • determinazione delle fessure: strumentazione e documentazione;
  • valutazione delle fessure;
  • elaborazione dei dati ottenuti;
  • relazione tecnica o rapporto di prova;
  • valori limite di n50;
  • termal by pass;
  • verifica del cassonetto;
  • verifica del cappotto termico.

Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Durante il corso saranno previste diverse prove pratiche. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTI

Arch. Carlo Di Pillo
Certificatore Casa Clima, certificatore accreditato CENED n. 1140, è inoltre qualificato come II livello PND in termografia multisettoriale (civile, impianti, patrimonio artistico, ecologia e trasporti) secondo la norma europea UNI EN 473 – ISO 9712. Svolge attività di consulente del Tribunale di Verona oltre che consulente scientifico di Transmit Centro di Ricerca dell’Università di Verona.

INVESTIMENTO

Intero: € 104.00
CIAM: € 94.00

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 8 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

ascensori_337

31 ottobre 2018
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Ascensori e Scale mobili: come progettare in condizioni di sismicità secondo la normativa europea disponibile

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

V.le A. Doria 9, Milano

Contenuti del corso

Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano. Il corso si propone di affrontare l’effetto del fenomeno sismico nel trasporto verticale secondo la nuova norma europea (EN 81-77) e la recente norma per il dimensionamento delle scale mobili (EN 115). Il corso si rivolge, oltre che agli ingegneri e architetti, a tutti i professionisti che operano nel settore al fine di progettare correttamente secondo quanto stabilito dall’attuale normativa.

Perché iscriversi

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - progettisti - collaudatori - costruttori o a chiunque, che a diverso titolo, sia interessato ad approfondire le tematiche proposte. Durante il corso verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • cosa si intende per fenomeno sismico;
  • come funziona la dinamica del fluido entro cui si diffonde il fenomeno sismico per capirne i tempi e gli effetti;
  • quali sono i contenuti della norma EN 81-77 e della norma EN 115.

Ove le condizioni lo permettano si potrà organizzare in tempi successivi una visita a impianti ascensori operanti in un grattacielo concentrandosi sui sistemi di misura di accelerazioni sull’edificio legati a fenomeni quali il sisma ed il vento. Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Durante il corso saranno riportati diversi esempi derivanti dall’esperienza pratica. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTE

Ing. Bruno Ciborra
Laureato al Politecnico di Milano con una tesi su turbine a fluidi speciali si è specializzato sulla tematica Gestione di vettori energetici al Politecnico Federale di Zurigo. Fino agli anni 90 ha seguito la progettazione di cicli termici di centrali nucleari e geotermiche. Ha partecipato sotto l’egida di ENEA allo studio di un prototipo di impianto a magnetofluidodinamica e a recupero di calore nell’ambito di una collaborazione Italia (Ansaldo,Tosi,ENI,ENEA) e Russia (Accademia delle scienze Istituto delle alte temperature) condividendo questa esperienza in diversi incontri (es. CERN). Successivamente è passato sul tema trasporto verticale nell’ambito di una grande multinazionale trattando i temi qualità e sicurezza nel montaggio.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 79.30
SOCI CIAM: € 73.20

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

economics_346c

dal 05 novembre 2018 al 12 novembre 2018
dalle 09:00 alle 13:00

8 CFP per Ingegneri e Architetti

CFP Ingegneri CFP Architetti

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Come redigere un business plan in tutte le sue componenti (finanziaria, di marketing, organizzativa, etc.) e valutarne la qualità e l’attendibilità

CFP Ingegneri CFP Architetti

CFP

8 per gli Ingegneri
8 per gli Architetti

DATE

alle 13:00
alle 13:00

DOVE

Via A. Doria 9 Milano

Contenuti del corso

Il corso è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano e in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano. Il Collegio propone un corso articolato in due incontri volti a acquisire familiarità con i termini ed i concetti tipici di un business plan. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di redigere un Business Plan in tutte le sue parti o di valutare la qualità e la accuratezza di un business plan redatto da altri. Questo corso è il terzo modulo del ciclo ECONOMICS DI PROGETTO.

Perché iscriversi

Il corso si rivolge non solo agli ingegneri e architetti iscritti agli ordini ma è indirizzato anche a: ingegneri e architetti non iscritti ad alcun ordine - professionisti - consulenti - progettisti - responsabili amministrativi o comunque a tutti coloro che si trovino coinvolti a diverso titolo in progetti professionali. Durante il corso verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Che cosa è e come è fatto un Business Plan
  • A che cosa serve e perché dovrei farlo
  • I contenuti di un business plan
  • La componente finanziaria (Il bilancio del progetto)
  • Convenienza economica di un progetto e principali indicatori economici di progetto: IRR, breakeven, payback, etc.
  • La componente di analisi del mercato
  • La componente organizzativa
  • Esempi di Business Plan in diversi settori di business.

Gli argomenti trattati possono subire variazioni e integrazioni in considerazione delle esigenze didattiche riscontrate dai docenti. Durante il corso saranno riportati diversi esempi derivanti dall’esperienza pratica. Ai partecipanti verranno distribuite dispense elettroniche comprensive di normativa rilevante, modulistica e altri documenti utili.

DOCENTE

Ing. Sergio Bruno
Formatore, Executive Coach, consulente direzionale. Venticinque anni di esperienza maturati in aziende multinazionali sia come manager sia come consulente di Direzione. Esperto di temi di Organizzazione Aziendale e strategia su cui ha pubblicato alcuni testi ed ha collaborato con importanti istituti di ricerca in Europa ed USA.

INVESTIMENTO

Intero: € 104.00
SOCI CIAM: € 94.00
ISCRITTI ORDINE INGEGNERI PROVINCIA MILANO: € 94.00
ISCRITTI ORDINE ARCHITETTI PROVINCIA MILANO: € 94.00

Note

    li> Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 8 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

SOSTENIBILITà_BOX

13 novembre 2018
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri

Il corso eroga 4 CFP per ingegneri | Decreto sui Criteri Ambientali Minimi, le Certificazioni di sostenibilità e le competenze richieste per gestirle

CFP Ingegneri

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

Via de Castillia 10, Milano

Contenuti del corso

La sostenibilità è divenuta, ormai, un asset su cui impostare il proprio futuro. La progressiva diffusione delle certificazioni degli aspetti sostenibili di un edificio, prodotto o infrastruttura, anche in relazione a quanto richiesto dal Decreto sui Criteri Ambientali Minimi, non può lasciare il professionista disorientato.

Perchè iscriversi

Lo scopo del corso è quello di illustrare il Decreto sui Criteri Ambientali Minimi, le Certificazioni di sostenibilità richiamate e pertinenti, e le competenze richieste per gestirle, fornendo così al professionista un quadro completo per un oculato aggiornamento professionale.

DOCENTE

Ing. Silvia Ciraci
Resp. le Certificazione Infrastrutture Settore Sostenibilità

INVESTIMENTO

STANDARD: € 93.94
SOCI CIAM: € 67.10
CLIENTI ICMQ: € 67.10

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

posa_finestra

30 novembre 2018
dalle 09:00 alle 13:00

4 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

Il corso eroga 4 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Impermeabilizzazione, aspetti energetici, acustica e risoluzione dei ponti termici: progettazione, scelta e messa in opera del sistema muratura / serramento in edilizia da parte del progettista

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:00

DOVE

FOIM V.le Andrea Doria 9, Milano stazione centrale

Contenuti del corso

La finestra è il nodo più complesso dell’intero involucro edilizio da un punto di vista costruttivo, in quanto racchiude nell’arco di pochi centimetri tutti i temi dell’involucro, quali ad esempio l’impermeabilizzazione, la tenuta all’aria, l’acustica e la risoluzione dei ponti termici. La corretta gestione di questi aspetti parte dalla conoscenza teorica dei fenomeni che sono implicati ed è essenziale per garantire la corretta esecuzione del nodo ed evitare quindi l’insorgere di potenziali contenziosi. Il corso vuole trasmettere ai partecipanti le informazioni di base sull’evoluzione del sistema muratura/serramento, sulle tecniche di base per progettare e verificare un corretto montaggio; fornire inoltre le basi per poter procedere in autonomia alla scelta del serramento e alla definizione del nodo costruttivo.

Perché iscriversi

In particolare il corso si propone di affrontare le seguenti tematiche:

  • Comprensione delle principali problematiche riguardanti la progettazione del nodo e la posa;
  • Sistemi oscuranti. Alcuni cenni alla sicurezza;
  • I serramenti: le differenti tipologie e la tecnologia;
  • Le certificazioni dei serramenti e il serramento nell’ambito delle certificazioni energetiche;
  • La fase di progetto;
  • Le vetrazioni e la loro scelta, il fattore solare e la trasmissione luminosa,l’acustica, il distanziale;
  • Un veloce sguardo alla sicurezza;
  • La posa in opera: come migliorarla e come progettarla; le responsabilità in materia;
  • La norma UNI 11673-1 2017;
  • I sistemi oscuranti.

DOCENTI

Arch. Carlo Di Pillo
Certificatore Casa Clima, certificatore accreditato CENED n. 1140, è inoltre qualificato come II livello PND in termografia multisettoriale (civile, impianti, patrimonio artistico, ecologia e trasporti) secondo la norma europea UNI EN 473 – ISO 9712. Svolge attività di consulente del Tribunale di Verona oltre che consulente scientifico di Transmit Centro di Ricerca dell’Università di Verona.

INVESTIMENTO

Intero: € 73.20
SOCI CIAM: € 67.00

Note

Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.

  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

riqualificazione_workshop

14 dicembre 2018
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Quali sono gli interventi fondamentali e come risolvere i punti critici negli edifici storici e non: ponti termici, scelta dei materiali e studio dei nodi

CFP Ingegneri NUOVO CORSO

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

DOVE

FOIM V.le Andrea Doria 9, Milano stazione centrale

Contenuti del corso

L’intervento di riqualificazione energetica di un edificio presenta numerose difficoltà sia in fase progettuale, con la definizione degli interventi appropriati e con la corretta progettazione dei nodi costruttivi, sia nella fase di direzione lavori. Riqualificare energeticamente un immobile porta inevitabilmente alla modificazione del comportamento termo-igrometrico dell’edificio; il progettista dovrà quindi procedere con grande attenzione al fine di evitare errori che potrebbero compromettere il risultato finale o produrre effetti non desiderati.

Perché iscriversi

Il corso definisce un quadro generale degli interventi fondamentali da considerare in caso di riqualificazioni energetiche con particolare attenzione alla verifica dei punti critici. Verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • L'edificio: - Diverse tipologie di riqualificazione energetica totale o parziale; - Edifici storici; - Edifici a telaio o in muratura semplice successivi al 1950.
  • Analisi delle criticità: - I ponti termici; - I ponti termici non risolvibili; - Le mitigazioni.
  • L’isolamento termico: - La scelta dei materiali - La definizione delle stratigrafie.
  • Lo studio dei nodi: i nodi principali, esempi di risoluzione.

Il corso prevede l’esecuzione di un esercizio di riqualificazione energetica in aula con discussione finale.

DOCENTI

Arch. Carlo Di Pillo
Certificatore Casa Clima, certificatore accreditato CENED n. 1140, è inoltre qualificato come II livello PND in termografia multisettoriale (civile, impianti, patrimonio artistico, ecologia e trasporti) secondo la norma europea UNI EN 473 – ISO 9712. Svolge attività di consulente del Tribunale di Verona oltre che consulente scientifico di Transmit Centro di Ricerca dell’Università di Verona.

INVESTIMENTO

Intero: € 104.00
SOCI CIAM: € 94.00

Note

Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) per gli ingegneri e architetti iscritti all'albo. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.

  • I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.
  • Il riconoscimento di 8 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

© 2018 Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano | Palazzo Montedoria | Via G.B. Pergolesi, 25 - 20124 Milano
Tel. 02 76003509 | P.I. 07842240157 | C.F. 80070530151
Informativa Privacy