fbpx

Normativa

674

dal 05 febbraio 2024 al 19 febbraio 2024
dalle 09:00 alle 13:00

12 CFP per Ingegneri e Architetti

12 CFP

Il corso eroga 12 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - DM N. 63 DEL 10 marzo 2020

12 CFP

CFP

12 per gli Ingegneri

12 per gli Architetti


DATE

alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00


DOVE

Piattaforma GoToMeeting. Il link per accedere alla diretta verrà fornito entro 24h prima dell’evento


CONTENUTI CORSO

Il Corso di Esperto CAM VERDE risponde all’esigenza, emersa in seguito alla pubblicazione della normativa cogente in materia di Appalti Pubblici che rende obbligatoria l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi alla progettazione ed esecuzione di tutte le Opere Pubbliche. Tale applicazione rende necessaria la formazione di una figura specializzata, in grado di coordinare i vari livelli progettuali, definire diverse procedure di gara, programmare e predisporre bandi e disciplinari, verificare e validare progetti, nel rispetto del Codice Appalti.
Il corso consentirà agli iscritti l’accesso all’iter di certificazione da parte di un Organismo operante in conformità alla Norma internazionale ISO/IEC 17024, al fine di ottenere il riconoscimento della qualifica di “ESPERTO CAM VERDE” ai sensi dalla norma ISO/IEC 17024, con relativa iscrizione allo specifico albo.
programma cam

PERCHE' ISCRIVERSI

Il Corso “ESPERTO CAM VERDE” mira a fornire conoscenze approfondite sulle più recenti politiche e normative nazionali ed internazionali, relative alle strategie globali ed agli obiettivi dello sviluppo sostenibile e del Green Public Procurement, ed al contempo sviluppare competenze scientifico-culturali e tecnico-operative, per una progettazione a ridotto impatto ambientale lungo tutto il ciclo di vita delle opere ed in linea con le direttive sull’economia circolare, adottate a livello europeo e nazionale.

Partendo dai Criteri Ambientali Minimi, per il verde DM n. 63 del 10 MARZO 2020 “Criteri ambientali minimi per il servizio di gestione del verde pubblico e la fornitura di prodotti per la cura del verde – G.U. N. 90 DEL 4 APRILE 2020, il corso intende fornire una visione chiara e dettagliata della struttura del DM stesso, nonché degli obblighi e delle opportunità previste per i progettisti impegnati nelle diverse procedure di gara, anche in virtù della recente estensione nell’applicazione dei CAM a tutti gli edifici vincolati ai sensi del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio (D. Lgs 42/2004), o di valore storico-testimoniale, individuati dalla pianificazione locale.

La sfida della globalizzazione (riferibile agli obiettivi dell’Agenda ONU per lo Sviluppo Sostenibile 2030) e la necessaria transizione ecologica richiedono infatti un sempre maggiore impegno da parte dei progettisti e delle Stazioni Appaltanti, per innovare ed aumentare la qualità di una progettazione orientata e consapevole dei principi della sostenibilità ambientale, anche ai fini del raggiungimento degli obbiettivi stabiliti nel nostro Paese dal PNRR. 


  • Profilo professionale formato

L’ESPERTO CAM VERDE è una figura professionale in grado di gestire integralmente il ciclo di vita di qualsiasi intervento sia di rigenerazione ambientale e/o recupero ambientale che di nuova edificazione, in modo da prevenire e ridurre gli impatti sull’ambiente, garantendone al contempo un’elevata qualità prestazionale complessiva ed una risposta concreta e proattiva alle nuove esigenze etico-sociali.

Il ruolo dell’ESPERTO CAM VERDE diventa fondamentale e strategico, non solo per contribuire a sviluppare una cultura del progetto eco-compatibile e, ecosistemico, ma anche per accrescere la consapevolezza ambientale nei territori nei quali si interviene. In questo quadro di riferimento, l’obiettivo principale del Corso è quello di far conseguire agli iscritti una preparazione tecnico-scientifica competitiva e strategica nell’ambito dell’eco-innovazione nella progettazione e che consenta loro di inserirsi, come progettisti, consulenti o liberi professionisti in diverse realtà professionali, pubbliche e private, fornendo gli strumenti necessari per incrementare le performance ambientali dei progetti e delle realizzazioni, integrando i nuovi criteri progettuali nel tradizionale processo di pianificazione, progettazione, sviluppo e realizzazione delle opere pubbliche.


  • Profilo professionale dei destinatari

Il corso è rivolto a tutti i professionisti, geometri, architetti, ingegneri progettisti, pianificatori e paesaggisti, che intendono sviluppare competenze sistemiche e conoscenze specifiche in ambito CAM DEL VERDE, per integrare i requisiti ambientali richiesti obbligatoriamente dalle norme e rispondere in modo competitivo alla crescente domanda degli enti pubblici e delle imprese di avvalersi di tecnici, progettisti e consulenti, la cui formazione sia coerente sia con le recenti politiche e strategie dell’Unione Europea in materia ambientale sia con l’obbligatorietà dell’applicazione dei requisiti CAM, normati in ITALIA dal Green Public Procurement (GPP), dal Piano d'Azione per la sostenibilità dei consumi nel settore della Pubblica Amministrazione (PAN GPP) e dal Codice Appalti.


ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 DOCENTI

Prof. Nunzia Coppola
Certificata Esperto CAM EDILIZIA ISO/IEC 17024

Arch. Caterina Salviera
Certificata Esperto CAM EDILIZIA ISO/IEC 17024

Geom. Marco Caserio
Certificato Esperto CAM EDILIZIA ISO/IEC 1702


 INVESTIMENTO (IVA inclusa)

Intero: € 210.00
Soci Collegio: € 200.00
Clienti ICMQ : € 200.00


 NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.
  • Evento in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano.

  • Ai fini del riconoscimento dei crediti formativi, la frequenza non dovrà essere inferiore all'80% di quella prevista e la prova finale dovrà essere superata.

  Per iscriversi cliccare qui

val_imm_box

dal 02 marzo 2024 al 23 marzo 2024
dalle 09:00 alle 13:00

16 CFP per Ingegneri e Architetti

16 CFP

Formazione a distanza - FAD | Il corso eroga 16 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri e architetti - Le normative e le metodologie estimative dettate dagli Standard Internazionali di Valutazione con le relative applicazioni e casi studio

16 CFP

CFP

16 per gli Ingegneri
16 per gli Architetti


DATE

alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00


DOVE

Piattaforma GoToMeeting. Il link per accedere alla diretta verrà fornito entro 24h prima dell’evento

CONTENUTI DEL CORSO

Il corso offre la preparazione e le competenze necessarie e propedeutiche per accedere agli esami di valutatore immobiliare certificato, presso qualsiasi ente accreditato ISO IEC 17024.
Infatti i requisiti di conoscenza, abilità e competenza che il valutatore immobiliare deve possedere, ai sensi della UNI 11558, sono oggetto di studio del corso.

Questa finalità viene perseguita attraverso lo studio degli standard internazionali di valutazione (IVS), il codice delle valutazioni immobiliari di Tecnoborsa e le recenti linee guida edite dall'ABI. Il professionista potrà così eseguire perizie dimostrabili e verificabili, chiare e sicure.

L’obiettivo del corso è creare nuove opportunità e competenze professionali, in quanto, il valutatore immobiliare certificato è una figura oggi sempre più richiesta dagli Istituti di Credito, dalle Società di Valutazione, dalle Casse Previdenziali, da Tribunali e Enti come Comuni e Provincie.

Una corretta valutazione immobiliare è indubbiamente una forma di tutela per i consumatori e, in particolare, per gli istituti di credito in operazioni finanziarie. Mediante questo corso si assumeranno nuove abilità e capacità, in linea con le più moderne metodologie estimative, basate quindi sugli IVS.


PERCHE' ISCRIVERSI

L’evento formativo si configura come un “corso base”; non sono pertanto richieste particolari conoscenze già acquisite dai partecipanti.

Il corso si rivolge quindi sia a chi è inesperto in materia di valutazioni immobiliari, sia a chi ha già esperienza ma desidera avere una panoramica completa e approfondita al fine di acquisire maggiori competenze e migliorare il proprio lavoro.

Durante il corso saranno affrontate le normative e le metodologie estimative dettate dagli Standard Internazionali di Valutazione con le relative applicazioni e casi studio. Tutto il materiale didattico (slide, esempi, file e testi di riferimento) sarà fornito dal docente.


Il corso affronterà i seguenti argomenti:

1. Normativa

  • UNI 11558/2015 e UNI/PdR 19:2016
  • NI 11612/2015

2. Elementi di economia

  • I principi estimativi. Il processo e i criteri di stima
  • Le operazioni finanziarie
  • Due Diligegnce

3. Il mercato immobiliare

  • Il segmento di mercato
  • Rapporti mercantili
  • Caratteristiche dell’immobile
  • Prezzo e metodologie estimative

4. Market Comparison Approach

  • Analisi del segmento di mercato e rilevazione delle caratteristiche
  • Tabella dei dati e tabella di valutazione
  • Analisi dei prezzi marginali
  • Esemplificazione MCA

5. Sistema generale di stima

  • Esemplificazione MCA + Sistema di stima.

6. Income Approach

  • Elementi di matematica finanziaria
  • Capitalizzazione diretta: definizione
  • Ricerca del saggio di capitalizzazione
  • Equity capitalization rate.

7. Cost Approach

  • Metodo del costo
  • Stima delle aree
  • Stima del costo di ricostruzione
  • Deprezzamento.

ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


DOCENTE

Ing. Laura Milazzo
Ingegnere edile - architetto - valutatore immobiliare esperto.


INVESTIMENTO (IVA inclusa)

Intero: € 240.00
Soci Collegio: € 220.00
Clienti ICMQ: € 220.00


 NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.
  • Evento in collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano. Riconosciuti 16 cfp agli Architetti.
  • Ai fini del riconoscimento dei crediti formativi, la frequenza non dovrà essere inferiore al 80% di quella prevista e la prova finale dovrà essere superata.

  Per iscriversi cliccare qui

613b

dal 06 marzo 2024 al 13 marzo 2024
dalle 15:00 alle 18:00

6 CFP per Ingegneri

6 CFP

Formazione a distanza - FAD | Il seminario eroga 6 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Aspetti pratici ed innovazioni nel Nuovo Codice dei Contratti

6 CFP

CFP

6 per gli Ingegneri. Evento accreditato come seminario.


DATE

alle 18:00
alle 18:00


DOVE

Piattaforma BigMarker. Il link per accedere alla diretta verrà fornito entro 24h prima dell’evento


CONTENUTI DEL CORSO

Il seminario è dedicato a tutti i Professionisti che si occupano dell’esecuzione delle Opere Pubbliche, in particolare RUP, DL e Coordinatori per la sicurezza e a tutti i Direttori Tecnici e Direttori dei Cantieri delle Imprese esecutrici.
La presenza di un docente con esperienza di oltre 30 anni nel settore (quale tecnico, rup, dl e avvocato), contribuisce a rendere il seminario pratico e concreto, mediante esempi, modelli e casi specifici.

PERCHE' ISCRIVERSI

Durante il seminario verranno approfonditi i seguenti aspetti:

  • Il Nuovo Codice dei Contratti: le novità in sintesi.
  • I principi generali. I principi di risultato, della fiducia, della conservazione dell’equilibrio contrattuale.
  • Le novità in materia di progettazione.
  • L’errore progettuale e le varianti
  • Le varianti: limiti generali.
  • Le varianti per circostanze imprevedibili.
  • Le varianti e modifiche compensative.
  • Le varianti e modifiche negoziate.
  • Le varianti sostanziali.
  • Le comunicazioni ad ANAC, le pubblicazioni.
  • Equo compenso.
  • Istruttoria delle varianti: ruolo del rup, del dl e dell’esecutore.
  • Il subappalto: limiti quantitativi.
  • Il subappalto: limiti qualitativi. I subcontratti.
  • Il subappalto: lavoratori autonomi.
  • Il contratto di subappalto.
  • Il pagamento del subappaltatore e del subcontraente.
  • Il subappalto a cascata: limiti e aspetti pratici.
  • L’autorizzazione al subappalto: ruolo del DL e del RUP.
  • Il controllo del subappalto.
  • Subappalto e varianti.
  • La sicurezza nella gestione dei subappalti e delle varianti.
  • Le varianti per circostanze impreviste ed imprevedibili.

ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 DOCENTE

Avv. Rosario Scalise
Esperto in diritto amministrativo per la gestione delle Opere Pubbliche e delle problematiche di cantiere relative alla gestione di appalti e concessioni.


 INVESTIMENTO (IVA inclusa)

Intero: € 120.00
Soci Collegio: € 105.00


 NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Per iscriversi cliccare qui

normetecniche

dal 14 marzo 2024 al 15 marzo 2024
dalle 09:00 alle 13:00

8 CFP per Ingegneri

8 CFP

Formazione a distanza - FAD | Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - L’accettazione dei materiali in cantiere dal punto di vista della progettazione, della direzione lavori e del collaudo

8 CFP

CFP

8 per gli Ingegneri


DATE

alle 13:00
alle 13:00


DOVE

Piattaforma GoToMeeting. Il link per accedere alla diretta verrà fornito entro 24h prima dell’evento


CONTENUTI DEL CORSO

Il panorama normativo inerente i prodotti da costruzione è in continua evoluzione. Inoltre, la sovrapposizione di norme nazionali (NTC 2018, CAM) ed europee (Marcatura CE - CPR UE305/2011, norme armonizzate) rende particolarmente complesso ed articolato l’approccio alla materia e lo svolgimento della fase di accettazione del prodotto da costruzione in cantiere.
Tale attività, secondo le leggi vigenti, è demandata in primis al Direttore del Lavori o al Direttore dell’Esecuzione delle Opere, tuttavia anche gli altri professionisti delle costruzioni, come Progettisti, Collaudatori, Costruttori, Rivenditori, Importatori, Fabbricanti di prodotti per l’edilizia, sono interessati e coinvolti in un processo che, lungo tutta la filiera, deve contare su una conoscenza sempre più approfondita e diffusa della normativa di settore.
Il webinar:
  • Approfondirà la conoscenza della legislazione e normativa vigente in merito ai prodotti da costruzione
  • Approfondirà la conoscenza delle diverse modalità di qualificazione dei prodotti e di dichiarazione delle loro prestazioni
  • Illustrerà i contenuti delle Dichiarazioni di Prestazione e delle certificazioni a corredo dei prodotti
  • Illustrerà un approccio metodico alla raccolta delle evidenze di qualificazione dei prodotti accettati in cantiere e alla loro trasposizione nelle relazioni a struttura ultimata e di collaudo.

PERCHE' ISCRIVERSI

L’incontro approfondirà i seguenti argomenti:

  • Panorama normativo attuale inerente i prodotti da costruzione
  • Identificazione e Qualificazione dei prodotti e materiali da costruzione
  • Marcatura CE, Qualificazione nazionale, ETA - CVT
  • L’accettazione dei prodotti da costruzione in cantiere da parte del Direttore dei Lavori
  • La costituzione dell’archivio della qualificazione dei prodotti
  • La redazione del capitolo relativo alla qualificazione dei prodotti nelle relazioni a Struttura Ultimata e di Collaudo
  • La vigilanza sul mercato, non conformità formali e sostanziali, la legislazione sanzionatoria, il D.Lgs 106/2017
  • Il reperimento delle informazioni e il grado di approfondimento: analisi dei rischi
  • Il calcestruzzo prodotto in cantiere, preconfezionato, i materiali per la protezione e riparazione
  • Le strutture prefabbricate e le metallerie a corredo
  • Le strutture metalliche (novità EN1090-2/4/5)
  • Le strutture in muratura
  • I prodotti innovativi (FRP, pultrusi, fibrorinforzati).

ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


DOCENTI

Ing. Elena Benzoni
Responsabile Certificazione di Prodotto Cogente

Ing. Igor Menicatti
Responsabile Certificazione di Prodotto


INVESTIMENTO (IVA INCLUSA)

Intero: € 183.00
Soci Collegio: € 165.00
Clienti ICMQ: € 165.00


NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Per iscriversi cliccare qui

613a

dal 19 marzo 2024 al 26 marzo 2024
dalle 15:00 alle 18:00

6 CFP per Ingegneri

6 CFP

Formazione a distanza - FAD | Il seminario eroga 6 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Consegna, sospensione, riserve e contabilita’ dei lavori pubblici nel nuovo codice dei contratti pubblici: aspetti pratici e gestione applicativa

6 CFP

CFP

6 per gli Ingegneri. Evento accreditato come seminario.


DATE

alle 18:00
alle 18:00


DOVE

Piattaforma BigMarker. Il link per accedere alla diretta verrà fornito entro 24h prima dell’evento


CONTENUTI DEL CORSO

Il Dlgs 36/2023 ha innovato la fase esecutiva del contratto con riferimento alla consegna dei lavori, alle sospensioni e soprattutto in merito alla disciplina delle riserve, prevedendo nuove ipotesi di inammissibilità e disciplinando, rispetto al DM 49/2018, le riserve per fatti istantanei e fatti continuativi.
Di estrema importanza assume, peraltro, la gestione della contabilità in ragione delle specifiche responsabilità del DL, del RUP e dell’esecutore.
La presenza di un docente con esperienza di oltre 30 anni nel settore (quale tecnico, rup, dl e avvocato), contribuisce a rendere il laboratorio pratico e concreto, mediante esempi, modelli e casi specifici.

PERCHE' ISCRIVERSI

Durante il seminario verranno approfonditi i seguenti aspetti:

  • Il Nuovo Codice, Gli allegati e la Relazione al Codice.
  • I principi generali.
  • L’importanza del capitolato: esempi ed aspetti pratici.
  • L’attestazione di sopralluogo, tra DL ed impresa.
  • La consegna dei lavori: innovazioni e schemi.
  • Consegna parziale, anticipata e per fasi.
  • La sospensione dei lavori: innovazioni e schemi.
  • La sospensione del DL e del RUP.
  • La gestione del contratto: corpo e misura.
  • Gli atti contabili ed i principi in materia di gestione della spesa.
  • Le riserve tra norme e capitolato.
  • Le riserve per fatti istantanei.
  • Le riserve per fatti continuativi.
  • Inammissibilità delle riserve.
  • Intempestività delle riserve.
  • La fondatezza e l’iter istruttorio.
  • Le riserve per anomalo andamento: casi pratici ed esempi applicativi.
  • Le riserve sulla sospensione dei lavori e sulla consegna.
  • Le riserve sulle varianti.
  • Deduzioni del DL e relazione riservata.
  • L’accordo bonario.

ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 DOCENTE

Avv. Rosario Scalise
Esperto in diritto amministrativo per la gestione delle Opere Pubbliche e delle problematiche di cantiere relative alla gestione di appalti e concessioni.


 INVESTIMENTO (IVA inclusa)

Intero: € 120.00
Soci Collegio: € 105.00


 NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Per iscriversi cliccare qui

515

dal 20 marzo 2024 al 22 marzo 2024
dalle 09:30 alle 13:00

7 CFP per Ingegneri

7 CFP

Il corso eroga 7 crediti formativi professionali (CFP) per Ingegneri - Opportunità ed obblighi per gli operatori del mercato alla luce del nuovo Decreto del 23/06/2022

7 CFP

CFP

7 per gli Ingegneri


DATE

alle 13:00
alle 13:00


DOVE

Piattaforma GoToMeeting. Il link per accedere alla diretta verrà fornito dopo l'iscrizione


CONTENUTI DEL CORSO

Il D.M. MITE 23/06/2022 (CAM Edilizia) è lo strumento che il legislatore ha definito e attraverso il quale le stazioni appaltanti stanno concretamente attuando nel nostro paese il Green Public Procurement (GPP), per la realizzazione di opere pubbliche sostenibili e per l’incentivazione dell’economia circolare nel mercato. La conoscenza delle specifiche tematiche di sostenibilità richiamate dai CAM in campo progettuale, di gestione del cantiere e di prestazione dei prodotti sono già oggi indispensabili per i diversi attori che operano nel settore (progettisti, imprese, produttori, stazioni appaltanti), e lo diventeranno sempre più nel prossimo futuro, richiedendo a tal fine conoscenze e competenze professionali specifiche.
Nell’ambito delle professioni, il CAM tende a valorizzare e incentivare la qualifica delle competenze degli operatori nel settore edile attribuendo punteggi premianti ai professionisti certificati. È in questo senso che il CAM Edilizia rappresenta al contempo sia un obbligo, sia un’opportunità, elemento base da cui partire per sviluppare nuovi modelli di business e nuove professioni, nello scenario dell’edilizia attuale e degli anni a venire.

PERCHÈ ISCRIVERSI

Il corso proposto è rivolto a tutti i soggetti che operano in questo settore e ha l’obiettivo di:

  • trasferire ai partecipanti un ampio quadro informativo sul CAM Edilizia, individuando e analizzando i criteri obbligatori e quelli premianti, le diverse responsabilità delle figure coinvolte nella progettazione, realizzazione, ristrutturazione, manutenzione, di un edificio pubblico;
  • illustrare le diverse tipologie di certificazione/etichettature ambientali dei materiali e componenti per l’edilizia (EPD, certificazione del contenuto di materiali riciclati, ecc.) richieste dal decreto CAM Edilizia stesso.

Il corso è indirizzato a:

  • Imprese di Costruzione
  • Fabbricanti di prodotti da costruzione
  • Responsabili Unici del Procedimento - RUP
  • Consulenti
  • Progettisti
  • Direttori dei Lavori

ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 DOCENTI

Arch. Giuseppe Mangiagalli
Esperto del Sistema di Gestione Qualità

Ing. Manuel Mari
Responsabile Sostenibilità Prodotto


 INVESTIMENTO (IVA INCLUSA)

Intero: € 138.00
Soci Collegio: € 125.00
Clienti ICMQ: € 125.00


 NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Per iscriversi cliccare qui

613c

27 marzo 2024
dalle 15:00 alle 18:00

3 CFP per Ingegneri

6 CFP

Formazione a distanza - FAD | Il seminario eroga 3 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Aspetti pratici e concreti

6 CFP

CFP

3 per gli Ingegneri. Evento accreditato come seminario.


DATA

alle 18:00


DOVE

Piattaforma BigMarker. Il link per accedere alla diretta verrà fornito entro 24h prima dell’evento


CONTENUTI DEL SEMINARIO

Il seminario avrà un approccio pratico operativo al fine di illustrare come gestire la presentazione di una eventuale proposta di PPP e come gestire la sua attivazione ed esecuzione.
La presenza di un docente con esperienza di oltre 30 anni nel settore (quale tecnico, rup, dl e avvocato), contribuisce a rendere il seminario pratico e concreto, mediante esempi, modelli e casi specifici.

PERCHE' ISCRIVERSI

Durante il seminario verranno approfonditi i seguenti aspetti:

  • I soggetti coinvolti nel PPP: RUP, Imprese, enti finanziatori.
  • Le Tipologie di Partenariato Pubblico Privato.
  • I contratti attivi: esclusione dal Codice.
  • Finanza di Progetto
  • Locazione finanziaria
  • Contratto di disponibilità
  • Cessione di immobili in cambio di opere.
  • Il Ruolo del RUP.
  • Le procedure di affidamento.
  • Iniziativa privata e pubblica. Differenze e casi pratici.
  • La proposta ad iniziativa privata. Strategie e modalità di approccio alla proposta.
  • La ricerca del promotore. Gli avvisi e le modalità.
  • Il bando e il disciplinare di gara. Struttura ed elementi essenziali.
  • La prelazione.
  • La Bozza di Convenzione:
  • Gli elementi essenziali
  • La ripartizione del rischio
  • La società di progetto
  • Casi concreti.
  • Il Piano Economico finanziario (PEF):
  • Relazione al PEF: contenuti.
  • Conto Economico: lettura e valutazione
  • Stato Patrimoniale: lettura e valutazione
  • L’ammortamento delle opere ed il valore residuo
  • Rendiconto finanziario: principali errori
  • Interrelazioni tra piano economico finanziario e Convenzione
  • La gestione del rischio
  • Indicatori di sostenibilità: indici di redditività e indici finanziari
  • L’asseverazione
  • Esempi pratici di problematiche ricorrenti: Pubblica illuminazione: le possibilità e condizioni per il risparmio; Efficientamento energetico: riqualificazione immobili.
  • Partenariato ed impianti sportivi.
  • Casi concreti.
  • Question time

ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 DOCENTE

Avv. Rosario Scalise
Esperto in diritto amministrativo per la gestione delle Opere Pubbliche e delle problematiche di cantiere relative alla gestione di appalti e concessioni.


 INVESTIMENTO (IVA inclusa)

Intero: € 55.00
Soci Collegio: € 50.00


 

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Per iscriversi cliccare qui

© 2018 Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano | Palazzo Montedoria | Via G.B. Pergolesi, 25 - 20124 Milano
Tel. 02 76003509 | P.I. 07842240157 | C.F. 80070530151
Informativa Privacy