Normativa

ascensori_2

11 maggio 2018
dalle 08:45 alle 13:15

4 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri

CFP ingegneri

CFP

4 per gli Ingegneri

DATA

alle 13:15

DOVE

Via pergolesi 25, Milano

Contenuti del corso

Il 2017 è stato un anno particolarmente ricco di novità. E’ entrata in vigore la nuova Direttiva Ascensori e le nuove norme armonizzate EN81.20 e EN81.50 hanno sostituito le precedenti EN81.1 e 2. Dal CEN è uscita la nuova edizione di EN115.1 (progettazione di nuove scale e tappeti mobili) con significative novità (es. dimensionamento in condizioni di sismicità).

Perché iscriversi

Nell’ambito nazionale è ora a disposizione la serie completa di UNI 10411 (interventi su ascensori esistenti) che tratta tutte le tipologie di ascensori (elettrici ed idraulici) anche in relazione alla loro data di messa in servizio. I gruppi di lavoro della Commissione Ascensori di UNI hanno inoltre licenziato 2 importanti documenti: uno (frutto anche di una proficua sinergia con tecnici acustici e progettisti di edifici) tratta per la prima volta la tematica acustica specificatamente per ascensori installati in edifici, l’altro per la prima volta imposta una linea guida da utilizzare quando si interviene su scale e tappeti mobili esistenti ed operanti. Essa è veramente unica nel suo genere non solo in Italia ma anche in Europa e quindi sarà segnalata al CEN. Altre novità sono all’orizzonte (es. lo studio sulla possibile applicazione del metodo induttivo per analizzare lo stato delle funi, l’entrata nel mercato di ascensori senza funi). Ovviamente il tutto non potrà essere approfondito in ogni dettaglio ma si parlerà del tutto dando ai partecipanti la chiave per approfondire secondo proprie esigenze ed interessi.

DOCENTE

Ing. Bruno Ciborra
Ingegnere operante in Commissioni nazionali ed europee per norme sul trasporto verticale.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 79.30
SOCI CIAM: € 71.37

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 4 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

qualita_2

dal 0 al 0
dalle 09:00 alle 18:00

16 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri NUOVE DATE A BREVE

CFP ingegneri NUOVE DATE A BREVE

CFP

16 per gli Ingegneri

DATE

alle 18:00
alle 18:00

Contenuti del corso

Le verifiche ispettive interne costituiscono un importante momento di analisi del Sistema di Gestione per la Qualità; la loro efficace esecuzione consente di cogliere eventuali problemi e punti deboli, evidenziare ambiti di rischio e proporre azioni di mitigazione, come indicato dalla nuova norma UNI EN ISO 9001:2015, di predisporre una valida base di partenza per il riesame della Direzione. La linea guida relativa all’attività di audit che, pur non essendo cogente per quanto riguarda le verifiche ispettive interne, può fornire alcuni utili suggerimenti in merito alla loro pianificazione ed esecuzione.

Perché iscriversi

Il corso è mirato all’addestramento del personale che, all’interno delle aziende, viene incaricato dall’alta direzione di gestire il Sistema Qualità e/o di eseguire le visite ispettive interne, nonché di fungere da elemento trainante per la diffusione in azienda della cultura del controllo e quindi della qualità. Il corso ha connotazioni prevalentemente pratiche; si sviluppa attraverso esempi, simulazioni di verifiche ispettive e controlli nei vari settori specifici, secondo quanto previsto nelle Guide applicative e Liste di controllo. I risultati ottenuti saranno commentati e discussi con i docenti. Il corso prevede un test di valutazione finale. Materiale didattico. Verrà fornita copia delle slide proiettate durante l’intervento; per una maggiore efficacia didattica si consiglia, agli allievi di portarsi la propria copia della norma UNI EN ISO 9001:2015 (preferibile) o UNI EN ISO 9001:2008 e della linea guida UNI EN ISO 19011:2012, che per motivi di copyright l’ente non può fornire. Metodologia didattica. Il primo giorno di corso è dedicato agli aspetti teorici, supportati da esempi pratici, per la gestione delle attività connesse alla pianificazione, programmazione, preparazione, esecuzione e reportistica della attività di audit interno. La seconda giornata è destinata allo svolgimento di una esercitazione, organizzata in più parti, che simula l’intero processo di audit.

DOCENTI

Ing. Igor Menicatti
Responsabile Certificazione di Prodotto, ICMQ

Ing. Monica Perego
Consulente esperto nella applicazione e valutazione di sistemi di compliance.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 292.80
SOCI CIAM: € 263.52

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 16 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

qualita_audit

06 giugno 2018
dalle 09:00 alle 18:15

8 CFP per Ingegneri

CFP ingegneri

CFP ingegneri

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:15

Contenuti del corso

Dopo diversi anni che viene effettuata l’attività di audit (sia di 1^ che di 2^ parte) a fronte del criterio della ISO 9001 ed ISO 14001, il processo tende e perdere quella positiva tensione che è necessaria per poter contribuire al miglioramento continuo. Con l’occasione, inoltre della nuova versione della ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015 si presenta l’occasione di rinnovare tale processo anche alla luce dei nuovi requisiti, nonché delle possibilità di integrazione dei sistemi. Il corso propone tecniche e strumenti per rinverdire il processo di audit fornendo nuova linfa, anche tramite la leva dei nuovi requisiti.

Perché iscriversi

Obiettivo dell'intervento:

  • potenziare e competenze degli auditor di 1^, 2^ e 3^ parte per rendere maggiormente efficiente il processo di audit
  • acquisire elementi per innovare il processo di audit (dalla programmazione alla valutazione delle azioni a seguito dell’audit)
  • considerare le innovazioni nel processo di audit provenienti dai nuovi requisiti della ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015 e per l’effettuazione degli audit integrati.

Prerequisiti. Conoscenza della UNI EN ISO 9001:2008 e della UNI EN ISO 14001:2004; e preferibilmente aver frequentato un corso introduttivo alla ISO 9001:2015 e alla ISO 14001:2015. Materiale didattico. Verrà fornita copia delle slide proiettate durante l’intervento; per una maggiore efficacia didattica si consiglia, agli allievi di portarsi la propria copia delle norme UNI EN ISO 9001:2015; UNI EN SIO 14001:2015 e della Linea Guida UNI EN ISO 19011:2012, che per motivi di copyright l’ente non può fornire. Il corso prevede un test di valutazione finale.

DOCENTI

Ing. Monica Perego
Consulente esperto nella applicazione e valutazione di sistemi di compliance.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 183.00
SOCI CIAM: € 164.70
CLIENTI ICMQ: € 164.70

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 8 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

gestione_ambientale

20 giugno 2018
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

CFP Ingegneri

Corso per Ingegneri 8 CFP

CFP Ingegneri

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

Contenuti del corso

La pubblicazione della nuova versione della ISO 14001 comporta una serie di innovazioni e di modifiche all’impianto dello standard sul sistema di gestione ambientale. Il taglio del seminario è molto operativo ed è supportata da numerosi esempi, simulazioni e casi pratici. Si porrà particolare attenzione, in linea con quanto previsto dall’Annex SL alle principali novità introdotte:

  • Analisi del contesto in cui opera l’organizzazione
  • Analisi del rischio in ambito ambientale
  • “Life cycle perspective”

Verranno considerati anche i pareri dei più autorevoli esperti internazionali.

Perché iscriversi

L’incontro proposto ha l’obiettivo di introdurre i partecipanti alla nuova versione della norma, analizzando in modo puntuale i requisiti ed approfondendo le modifiche e variazioni rispetto alla versione precedente. Il corso prevede un test di valutazione finale.

INVESTIMENTO

STANDARD: € 183.00
SOCI CIAM: € 164.70
CLIENTI ICMQ: € 164.70

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 8 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

norme_tecniche

18 luglio 2018
dalle 09:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

NUOVO CORSO

I prodotti da costruzione ad uso strutturale: ecco cosa cambia | CFP per Ingegneri

NUOVO CORSO

CFP

8 per gli Ingegneri

DATA

alle 18:00

Contenuti del corso

Il corso ha come focus il D.M. 17/01/2018 ovvero l’aggiornamento delle Norme Tecniche per le Costruzioni, è entrato pienamente in vigore dal 22/03/2018. In esso sono contenute importanti novità relative ai prodotti da costruzione, ad esempio:

  • la definizione di prodotto ad uso strutturale, coerente con quella riportata nel Regolamento Europeo Prodotti da Costruzione (CPR);
  • la specificazione delle responsabilità del fabbricante, nel redigere e consegnare la documentazione di qualificazione del prodotto e le incombenze del Direttore dei Lavori nella delicata fase di accettazione del prodotto in cantiere;
  • nell’ambito della relazione a struttura ultimata, viene prescritta la redazione, da parte della DL, di una sezione specifica relativa ai controlli e prove di accettazione sui materiali e prodotti strutturali, nella quale sia data evidenza documentale riguardo all’identificazione e qualificazione dei materiali e prodotti;
  • in generale sono stati aggiornati tutti i riferimenti normativi, in particolare citando il Regolamento Europeo 305/2011 (CPR) per i prodotti marcati CE e facendo riferimento al D.Lgs. 106/2017 in merito alle sanzioni per progettisti, DL, collaudatori, costruttori, certificatori, che non ottemperino al Regolamento Europeo sopra citato;
  • sono state ridefinite alcune incombenze per chi qualifica il prodotto tramite la legislazione nazionale (calcestruzzo preconfezionato, centri di trasformazione acciaio e legno, ecc.).

Perché iscriversi

Durante il corso si approfondiranno in particolare le tematiche relative ai seguenti prodotti:

  • Calcestruzzi preconfezionati e loro componenti,
  • Prodotti in acciaio per c.a. e c.a.p., da carpenteria, elementi di connessione per strutture prefabbricate,
  • Materiali e prodotti a base di legno,
  • Prefabbricati in c.a. e c.a.p. ad uso strutturale,
  • Prodotti per murature portanti.

Il corso si rivolge non solo agli Ingegneri ma è indirizzato anche a: - Consulenti - Progettisti - Direttori dei Lavori - Collaudatori - Costruttori - Fabbricanti di prodotti da costruzione - Responsabili Sistemi di Gestione - Responsabili del controllo di produzione in fabbrica - Importatori - Rivenditori.

DOCENTI

Ing. Igor Menicatti
Responsabile Certificazione di Prodotto

INVESTIMENTO

STANDARD: € 183.00
SOCI CIAM: € 164.70
CLIENTI ICMQ: € 164.70

Note

I corsi del Collegio sono aperti a tutti.

  • Il riconoscimento di 8 CFP al presente evento è stato autorizzato dall'Ordine Ingegneri di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • E’ possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

© 2018 Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano | Palazzo Montedoria | Via G.B. Pergolesi, 25 - 20124 Milano
Tel. 02 76003509 | P.I. 07842240157 | C.F. 80070530151
Informativa Privacy