fbpx

Normativa

val_imm_box

dal 10 settembre 2022 al 01 ottobre 2022
dalle 09:00 alle 13:00

16 CFP per Ingegneri 

16 CFP

Formazione a distanza - FAD | Il corso eroga 16 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Le normative e le metodologie estimative dettate dagli Standard Internazionali di Valutazione con le relative applicazioni e casi studio

16 CFP

CFP

16 per gli Ingegneri


DATE

alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00
alle 13:00


DOVE

Piattaforma GoToMeeting. Il link per accedere alla diretta verrà fornito entro 24h prima dell’evento


CONTENUTI DEL CORSO

Il corso offre la preparazione e le competenze necessarie e propedeutiche per accedere agli esami di valutatore immobiliare certificato, presso qualsiasi ente accreditato ISO IEC 17024. Infatti i requisiti di conoscenza, abilità e competenza che il valutatore immobiliare deve possedere, ai sensi della UNI 11558, sono oggetto di studio del corso.
Questa finalità viene perseguita attraverso lo studio degli standard internazionali di valutazione (IVS), il codice delle valutazioni immobiliari di Tecnoborsa e le recenti linee guida edite dall'ABI. Il professionista potrà così eseguire perizie dimostrabili e verificabili, chiare e sicure.
L’obiettivo del corso è creare nuove opportunità e competenze professionali, in quanto, il valutatore immobiliare certificato è una figura oggi sempre più richiesta dagli Istituti di Credito, dalle Società di Valutazione, dalle Casse Previdenziali, da Tribunali e Enti come Comuni e Provincie.
Una corretta valutazione immobiliare è indubbiamente una forma di tutela per i consumatori e, in particolare, per gli istituti di credito in operazioni finanziarie. Mediante questo corso si assumeranno nuove abilità e capacità, in linea con le più moderne metodologie estimative, basate quindi sugli IVS.

PERCHE' ISCRIVERSI

L’evento formativo si configura come un “corso base”; non sono pertanto richieste particolari conoscenze già acquisite dai partecipanti.

Il corso si rivolge quindi sia a chi è inesperto in materia di valutazioni immobiliari, sia a chi ha già esperienza ma desidera avere una panoramica completa e approfondita al fine di acquisire maggiori competenze e migliorare il proprio lavoro.


Durante il corso saranno affrontate le normative e le metodologie estimative dettate dagli Standard Internazionali di Valutazione con le relative applicazioni e casi studio. Tutto il materiale didattico (slide, esempi, file e testi di riferimento) sarà fornito dal docente.


Il corso affronterà i seguenti argomenti:

1. Normativa:

  • UNI 11558/2015 e UNI/PdR 19:2016
  • NI 11612/2015

2. Elementi di economia:

  • I principi estimativi. Il processo e i criteri di stima
  • Le operazioni finanziarie
  • Due Diligegnce

3. Il mercato immobiliare

  • Il segmento di mercato
  • Rapporti mercantili
  • Caratteristiche dell’immobile
  • Prezzo e metodologie estimative

4. Market Comparison Approach

  • Analisi del segmento di mercato e rilevazione delle caratteristiche
  • Tabella dei dati e tabella di valutazione
  • Analisi dei prezzi marginali
  • Esemplificazione MCA

5. Sistema generale di stima

  • Esemplificazione MCA + Sistema di stima.

6. Income Approach

  • Elementi di matematica finanziaria
  • Capitalizzazione diretta: definizione
  • Ricerca del saggio di capitalizzazione
  • Equity capitalizzation rate.

7. Cost Approach

  • Metodo del costo
  • Stima delle aree
  • Stima del costo di ricostruzione
  • Deprezzamento.

ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente.Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 DOCENTE

Ing. Laura Milazzo
Ingegnere edile - architetto - valutatore immobiliare esperto.


 INVESTIMENTO (IVA inclusa)

Intero: € 230.00
Soci CIAM: € 210.00
Clienti ICMQ: € 210.00


 NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

calcestruzzo

dal 11 ottobre 2022 al 18 ottobre 2022
dalle 09:00 alle 13:00

8 CFP per Ingegneri

8 CFP

Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Pianificazione, progettazione, gestione e verifica dell’esecuzione e manutenzione delle strutture in calcestruzzo secondo le norme UNI EN 13670 e ISO 16311 per ingegneri, professionisti e tecnici del settore

8 CFP

CFP

8 per gli Ingegneri

DATE

alle 13:00
alle 13:00

DOVE

Piattaforma GoToMeeting. Il link per accedere alla diretta verrà fornito entro 24h prima dell’evento

CONTENUTI DEL CORSO

L’affidabilità e sostenibilità delle strutture in calcestruzzo dipendono in gran parte dalla loro esecuzione e manutenzione, attività troppo spesso scarsamente considerate nel contesto italiano con drammatiche conseguenze sempre più evidenti. Il corso approfondisce le fasi operative più significative nell’ambito della più ampia strategia di gestione delle opere: in particolare tutte le prassi virtuose riguardanti l’esecuzione e la procedura di manutenzione nelle sue articolazioni. Il corso analizza i contenuti delle norme UNI EN 13670 “Esecuzione delle strutture in calcestruzzo” (richiamata dalle NTC 2018) e ISO 16311 “Manutenzione e ripristino delle strutture in calcestruzzo” e delle altre norme correlate fornendo conoscenze e strumenti indispensabili a Project Manager, Direttore Lavori, Construction Manager, Maintenance Manager ed altre professionalità coinvolte Particolare attenzione viene posta alle attività di pianificazione le cui carenze condizionano pesantemente la vita di servizio di un’opera ed i relativi risultati tecnico-economici

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso approfondirà le seguenti tematiche:

  • L’attuale contesto e la necessità di aggiornamento e acquisizione di professionalità e metodologie specifiche
  • L’importanza di una corretta esecuzione e manutenzione per garantire affidabilità e durabilità
  • L’evoluzione della normativa tecnica italiana ed internazionale riguardante l’esecuzione e la manutenzione delle strutture in calcestruzzo
  • Analisi dettagliata delle UNI EN 13670, ISO 16311 e norme correlate
  • Problematiche operative specifiche relative alle fasi più significative: casseratura, armatura, getto, maturazione, caratterizzazione ambientale, accertamenti, ripristini.
  • L’importanza della pianificazione con esempi applicativi (p.es. brief, pianificazione dei getti, piano di manutenzione)
  • Definizione dei ruoli e interfacce e relativo coordinamento
  • Le specifiche di capitolato
  • Pianificazione e costi del ciclo di vita.

ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DOCENTE

Ing. Colombo Zampighi
Professionista esperto in procedure di gestione della progettazione ed esecuzione opere civili e strutturali.

INVESTIMENTO

Intero: € 183.00
Soci CIAM: € 165.00
Clienti ICMQ: € 165.00

NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

584_2022

10 maggio 2022
dalle 14:30 alle 17:30

3 CFP per Ingegneri

3 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Legge Europea 238/2021 e Legge 215/2021 in materia di sicurezza

CFP

3 per gli Ingegneri


DATA

alle 17:30


DOVE

Piattaforma BigMarker. Il link per accedere alla diretta verrà fornito entro 24h prima dell’evento


CONTENUTI CORSO

Come è noto con la legge 108/2021 il legislatore si è adeguato alle decisioni europee sul tema del subappalto. Dal 1° novembre 2021, in particolare, al di là delle difficoltà nel definire nel bando di gara i limiti al subappalto, occorrerà porre molta attenzione anche alla fase esecutiva del contratto: controlli, verifiche, responsabilità solidali, contabilità.
Dal 1° novembre è infatti prevista la responsabilità in solido nei confronti della stazione appaltante da parte del contraente principale e del subappaltatore. Tale ultima modifica pare quindi ribaltare il classico rapporto tra appaltatore e subappaltatore e tra stazione appaltante e subappaltatore.
Da ultimo sono state introdotte ulteriori novità con la legge Europea 238/2021 (pubblicata il 17/1/2022) e con la Legge 215/2021 (Riforma del Dlgs 81/2008).

PERCHE' ISCRIVERSI

Durante il corso verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Il subappalto nel DLgs 50/2016, come modificato dai recenti interventi legislativi (legge semplificazioni, legge 108/2021; legge 238/2021);
  • Le novità introdotte dal legislatore. Analisi e schemi di sintesi;
  • Il nuovo subappalto e la costruzione del bando di gara e del capitolato di appalto: lavori, servizi, forniture;
  • Il subappalto facoltativo ed il subappalto necessario;
  • Il subappalto nelle categorie superspecialistiche di lavori;
  • Il contratto di subappalto: elementi normativi e contenuti;
  • La responsabilità solidale appaltatore/subappaltatore ed implicazioni pratiche;
  • La gestione del subappalto nella fase esecutiva;
  • I controlli del RUP, del DEC e del DL;
  • I pagamenti dei subappaltatori. La contabilità;
  • Subappalto e sicurezza (le novità con la mini riforma del Dlgs 81/2008 – legge 215/2021);
  • I subaffidamenti, le forniture e i noli. I contratti similari;
  • Il distacco ed il subappalto;
  • Analisi di casi concreti;
  • Question time e test finale.

A CHI SI RIVOLGE

Il corso è dedicato a tutti i Funzionari delle Pubbliche Amministrazioni che devono redigere i bandi di gara e agli Operatori Economici – appaltatori e subappaltatori – coinvolti con la fase esecutiva delle opere.


OBIETTIVI FORMATIVI

Durante il corso verranno affrontate le problematiche applicative che sorgono durante le fasi di costruzione degli atti di gara e, successivamente, durante i controlli e le verifiche che debbono essere svolti in esecuzione del contratto.


ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Evento realizzato con la collaborazione di:


DOCENTE

Rosario Scalise
Avvocato, esperto in diritto amministrativo per la gestione delle Opere Pubbliche e delle problematiche di cantiere relative alla gestioni di appalti e concessioni.


INVESTIMENTO (IVA INCLUSA)

Intero: € 73.00
Soci CIAM: € 66.00


NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.
  • Ai fini del riconoscimento dei crediti formativi, la frequenza non dovrà essere inferiore all'80% di quella prevista e la prova finale dovrà essere superata.  

  Per iscriversi cliccare qui

normetecniche

dal 14 giugno 2022 al 15 giugno 2022
dalle 09:00 alle 13:00

8 CFP per Ingegneri

8 CFP

Formazione a distanza - FAD | Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - L’accettazione dei materiali in cantiere dal punto di vista della progettazione, della direzione lavori e del collaudo

8 CFP

CFP

8 per gli Ingegneri


DATE

alle 13:00
alle 13:00


DOVE

Piattaforma GoToMeeting. Il link per accedere alla diretta verrà fornito entro 24h prima dell’evento


CONTENUTI DEL CORSO

Il panorama normativo inerente i prodotti da costruzione è in continua evoluzione. Inoltre, la sovrapposizione di norme nazionali (NTC 2018, CAM) ed europee (Marcatura CE - CPR UE305/2011, norme armonizzate) rende particolarmente complesso ed articolato l’approccio alla materia e lo svolgimento della fase di accettazione del prodotto da costruzione in cantiere.
Tale attività, secondo le leggi vigenti, è demandata in primis al Direttore del Lavori o al Direttore dell’Esecuzione delle Opere, tuttavia anche gli altri professionisti delle costruzioni, come Progettisti, Collaudatori, Costruttori, Rivenditori, Importatori, Fabbricanti di prodotti per l’edilizia, sono interessati e coinvolti in un processo che, lungo tutta la filiera, deve contare su una conoscenza sempre più approfondita e diffusa della normativa di settore.
Il webinar:
  • Approfondirà la conoscenza della legislazione e normativa vigente in merito ai prodotti da costruzione
  • Approfondirà la conoscenza delle diverse modalità di qualificazione dei prodotti e di dichiarazione delle loro prestazioni
  • Illustrerà i contenuti delle Dichiarazioni di Prestazione e delle certificazioni a corredo dei prodotti
  • Illustrerà un approccio metodico alla raccolta delle evidenze di qualificazione dei prodotti accettati in cantiere e alla loro trasposizione nelle relazioni a struttura ultimata e di collaudo.

PERCHE' ISCRIVERSI

L’incontro approfondirà i seguenti argomenti:

  • Panorama normativo attuale inerente i prodotti da costruzione
  • Identificazione e Qualificazione dei prodotti e materiali da costruzione
  • Marcatura CE, Qualificazione nazionale, ETA - CVT
  • L’accettazione dei prodotti da costruzione in cantiere da parte del Direttore dei Lavori
  • La costituzione dell’archivio della qualificazione dei prodotti
  • La redazione del capitolo relativo alla qualificazione dei prodotti nelle relazioni a Struttura Ultimata e di Collaudo
  • La vigilanza sul mercato, non conformità formali e sostanziali, la legislazione sanzionatoria, il D.Lgs 106/2017
  • Il reperimento delle informazioni e il grado di approfondimento: analisi dei rischi
  • Il calcestruzzo prodotto in cantiere, preconfezionato, i materiali per la protezione e riparazione
  • Le strutture prefabbricate e le metallerie a corredo
  • Le strutture metalliche (novità EN1090-2/4/5)
  • Le strutture in muratura
  • I prodotti innovativi (FRP, pultrusi, fibrorinforzati).

ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 DOCENTI

Ing. Elena Benzoni
Responsabile Certificazione di Prodotto Cogente

Ing. Igor Menicatti
Responsabile Certificazione di Prodotto


 INVESTIMENTO (IVA INCLUSA)

Intero: € 183.00
Soci CIAM: € 165.00
Clienti ICMQ: € 165.00


 NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

572_box

dal 04 luglio 2022 al 06 luglio 2022
dalle 14:00 alle 18:00

8 CFP per Ingegneri

8 CFP

Formazione a distanza - FAD | Il corso eroga 8 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri

8 CFP

CFP

8 per gli Ingegneri


DATE

alle 18:00
alle 18:00


DOVE

Piattaforma GoToMeeting. Il link per accedere alla diretta verrà fornito entro 24h prima dell’evento


CONTENUTI DEL CORSO

 Lo standard internazionale ISO/IEC 27001:2013 stabilisce i requisiti e i controlli necessari per gestire i rischi legati alla protezione dei dati e delle informazioni. Requisiti generici applicabili a tutte le organizzazioni la cui implementazione garantisce la protezione e preserva l’intero patrimonio delle informazioni (finanziarie, economiche, personali, ecc) in qualsiasi forma siano conservate (cartacea e/o elettronica).


Pur trattandosi di una certificazione di natura volontaria, l’implementazione di un Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni (SGSI) viene favorita dal Regolamento Privacy come misura di accountability e spesso richiesta da clienti che vogliono avere adeguate garanzie e tutele da parte dei fornitori. Inoltre, utilizzando i concetti di risk management (risk-based approach), la sicurezza dei dati e delle informazioni viene costantemente monitorata a fronte di dati tangibili e analizzabili.

OBIETTIVI

  • Comprendere la struttura i requisiti ed i controlli della ISO/IEC 27001:2013
  • Acquisire elementi per sul processo di implementazione, documentazione e verifica di tale sistema
  • Comprendere le interazioni tra lo standard, altri sistemi di gestione ed il REG. EU 2016/679 (cenni)

Il corso si rivolge a: Responsabili Sistemi di Gestione e compliance, Responsabili IT e collaboratori dell’area IT, DPO, Responsabili della protezione dei dati, Referenti Privacy aziendali, Responsabili area amministrazione e IT, Auditor sui sistemi di gestione, Consulenti e quanti si occupano della tematica della sicurezza dei dati e della protezione dei dati.


 PERCHE' ISCRIVERSI

 Durante il corso saranno affrontati i seguenti temi:

  • Introduzione alla sicurezza delle informazioni ed ai Sistemi di Gestione della sicurezza delle informazioni
  • Termini e principi della sicurezza delle informazioni definiti nella ISO/IEC 27000
  • Analisi dei requisiti del Sistemi di Gestione e dei controlli della ISO/IEC 27001
  • Le linee guida ISO/IEC 27002 ed alle principali linee guida della famiglia ISO/IEC 270xx, scenari di evoluzione e linee di tendenza
  • Analisi dei requisiti della ISO/IEC 27001
  • Analisi dei controlli della ISO/IEC 27001
  • L’implementazione del Sistemi di Gestione della sicurezza delle informazioni (SGSI)
  • L’integrazione del Sistemi di Gestione con gli altri sistemi aziendali (cenni)
  • La ISO/IEC 27001:2013 come misura di accountability in relazione alla protezione dei dati personali (cenni)

Il corso prevede il ricorso a metodologie attive di apprendimento, tramite un approccio molto pratico che preveda la presentazione di casi reali e di documentazione afferente al tema trattato.

Al termine del corso verranno consegnati agli allievi esempi della documentazione presentata in aula.


ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 DOCENTE

Ing. Monica Perego
Consulente esperto nella applicazione e valutazione di sistemi di compliance


 INVESTIMENTO (IVA INCLUSA)

Intero: € 183.00
Soci CIAM: € 165.00
Clienti ICMQ: € 165.00


 NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

521

05 luglio 2022
dalle 09:00 alle 15:00

6 CFP per Ingegneri

8 CFP

Formazione a distanza - FAD | Il corso eroga 6 crediti formativi professionali (CFP) per ingegneri - Come impostare una corretta strategia di analisi e gestione del rischio

6 CFP

CFP

6 per gli Ingegneri


DATA

alle 15:00


DOVE

Piattaforma GoToMeeting. Il link per accedere alla diretta verrà fornito dopo l'iscrizione


CONTENUTI DEL CORSO

Il corso si sviluppa attraverso una spiegazione teorica affiancata da esempi e casi pratici riconducibili alla realtà operativa dei partecipanti. Il tema verrà trattato con il ricorso ad esempi e casi nell’ambito dei sistemi di gestione (qualità, ambiente, salute e sicurezza, sistemi informativi, altri sistemi, D.lgs 231/2001, Protezione dei dati personali).
Il webinar si pone i seguenti obiettivi:
  • Permettere ai partecipanti di comprendere quando, come e con quali finalità effettuare un risk assessment, considerando anche le specificità del contesto
  • Comprendere le tecniche per effettuare una analisi del rischio
  • Analizzare, anche attraverso la linea guida ISO 31000:2018, i principi di gestione la struttura per un risk assessment.

PERCHE' ISCRIVERSI

Il corso affronterà i seguenti temi:

  • Il Risk Assessment nel contesto più generale della strategia di analisi e gestione del rischio
  • Le finalità ed i committenti della analisi dei rischi
  • Le fasi del Risk Assessment
  • Le tecniche e gli strumenti
  • L’individuazione dei rischi ed il catalogo dei rischi
  • Tecniche di supporto - Analisi dei dati - FMEA - Buone prassi estratte da standard - Tecniche della riduzione degli input - Le emergenze
  • L’accettabilità del rischio
  • La documentazione dei risultati del Risk Assessment
  • Le attività a seguire (cenni)
  • La linea guida UNI ISO 31000:2018 Gestione del rischio (cenni)
  • La struttura e le finalità
  • Il vocabolario di base
  • I princìpi della gestione del rischio
  • Il frame work
  • Le componenti del framework nella gestione del rischio
  • Il processo di gestione del rischio
  • Gli strumenti per innalzare la gestione del rischio.

ATTENZIONE! Qualche giorno prima del corso vi verrà fornito il link per accedere al webinar. Il link è personale e non cedibile a terzi. Sarà possibile seguire la diretta solo su un dispositivo simultaneamente. Per informazioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


DOCENTE

Ing. Monica Perego
Consulente esperto nella applicazione e valutazione di sistemi di compliance


INVESTIMENTO (IVA INCLUSA)

Intero: € 183.00
Soci CIAM: € 165.00
Clienti ICMQ: € 165.00


NOTE

I Corsi del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano sono aperti a tutti.

  • Il corso prevede un test di valutazione finale. Il superamento di tale test è obbligatorio per l'erogazione dei crediti formativi professionali (CFP) ove previsti. I crediti formativi professionali erogati sono validi su tutto il territorio nazionale.
  • In relazione al numero di iscritti il Collegio si riserva la facoltà di spostare la data dell’evento, previa comunicazione.
  • È possibile richiedere alla Segreteria di sostituire il nominativo di un iscritto con quello di un altro.
  • L’eventuale disdetta deve essere comunicata al nostro ufficio per e-mail entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data prevista per il corso. Diversamente, la quota versata non verrà rimborsata.

  Scarica il programma

  Per iscriversi cliccare qui

© 2018 Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano | Palazzo Montedoria | Via G.B. Pergolesi, 25 - 20124 Milano
Tel. 02 76003509 | P.I. 07842240157 | C.F. 80070530151
Informativa Privacy